Seleziona una pagina
View Calendar
2022-08-17 21:00 - 23:59

Signore e signori, ecco a voi tutti gli artisti del Festival A Cappello 2022 😍🎊🤩
Compagnia Lannutti e Corbo
IlAria Fonte
Il Grande Lebuski
ROLìN Caravan
EDC Circus Artist
La Compagnia Begheré
Jessica Da Rodda
Ricky Rosato
Nina Theatre
Giulio Linguiti circus performer.
Circo Goyo
Malafè
Mone Monè Simone Tuosto
Dely De Marzo

Vi aspettiamo 😉
🤹‍♀️ Festival Internazionale dell'arte di Strada
📍 Gagliano del Capo (Piazza San Rocco)
🗓️ 17 Agosto 2022
😊 Accesso libero
🕘 Stat ore 21.00
ℹ️ Per info
📧 festivalacappello@gmail.com
📞 329 44 33 924

Related upcoming events

  • 2023-01-28 21:00 - 2023-01-28 23:59
    La Festa continua!
    Sabato 28 gennaio nel borgo di Tiggiano tornano i sapori e le note della tradizione con il Capodanno contadino e il concerto di Antonio Castrignanò & Taranta Sounds, inizialmente previsti in occasione della Festa di Sant’Ippazio ma rinviati a causa del maltempo.
    ...del resto recita il detto: «Santu Pati, o chiuviti o nivicati», tradotto: a Sant’Ippazio o piove o nevica!
    Ma niente paura: il nuovo appuntamento è questo sabato, 28 gennaio nel pressi della Chiesa di Sant’Ippazio. A partire dalle 18.30, il Capodanno contadino a cura del Comitato Festa di Sant’Ippazio, alle 21 il concerto di Antonio Castrignanò & Taranta Sounds per la presentazione del nuovo disco “Babilonia”.
    Si comincia con i sapori di una volta: la paparotta ovvero la tipica “merenda contadina” fatta di rape, piselli e pezzi di pane soffritto, i pezzetti di cavallo, le polpette, gli gnummarieddhri, la carne lessa, le pittule, la trippa e tanti altri piatti tipici.
    Quest’anno la storica tradizione del Capodanno contadino viene riproposta a visitatori e curiosi come era una volta, per rinvigorire il corpo e la memoria, tra storie di famiglia e di comunità.
    Aedo della cultura contadina, “sciamano” della musica popolare salentina, Antonio Castrignanò porta a Tiggiano il suo nuovo lavoro, “Babilonia”: un viaggio corale che parte dal Sud dell’Italia e tocca il Mediterraneo, alla scoperta di lingue, culture e ritmi differenti, tra brani inediti, arrangiamenti originali, nuove esperienze, melodie che intrecciano luoghi distanti come l’Africa Sub Sahariana, la Turchia, l’India. Si parte da Sud e si torna a Sud, passando anche dai pezzi “storici” più conosciuti e amati di Castrignanò, accompagnato dall’energia di Taranta Sounds.
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com