Seleziona una pagina
View Calendar
2021-11-06 20:30 - 23:59

CHILDREN JAZZ FESTIVAL 2021, sabato 6 novembre ore 20.30 “Come Together”: a tribute to John Lennon, David Bowie & Lou Reed a Galugnano

 

  CHILDREN JAZZ FESTIVAL 2021

            Dal 30 ottobre al 27 novembre 2021, San Donato di Lecce - Galugnano

 

“Come Together”: a tribute to John Lennon, David Bowie & Lou Reed

Sabato 6 novembre, ore 20.30, Chiesa Maria SS Annunziata, Galugnano

Prosegue il Children Jazz Festival con la seconda giornata di musica. Sabato 6 novembre alle 20.30 presso la Chiesa Maria SS Annunziata di Galugnano (San Donato di Lecce), tocca a “Come Together”: a tribute to John Lennon, David Bowie & Lou Reed”, concerto in cui si esibiscono Stefano Luigi Mangia voce e synth, Giorgia Santoro flauti ed elettronica e Pierpaolo Martino contrabbasso ed elettronica.

Alle 17.30, come in ogni appuntamento del Festival, gli artisti si impegneranno per la consueta prova aperta (facoltativa) tenuta in forma di dialogo con i più giovani.

Dopo il concerto inaugurale del 30 ottobre in cui Silvia Manco (pianoforte) e Susanna Stivali (voce ed electronics) si sono esibite con “Just like a woman”, omaggiando le grandi donne del jazz internazionale, la seconda serata è un tributo a tre icone della cultura anglo-americana contemporanea e a tre "mondi" strettamente collegati. John Lennon, l'autore del celebre brano incluso in Abbey Road, troverà in David Bowie uno straordinario compagno di avventure (insieme scriveranno il celebre "Fame") e quest'ultimo a sua volta troverà nel Lou Reed dei Velvet Underground, una fonte di ispirazione e più tardi un compagno preziosissimo al punto da produrne il celebre album “Transformer” (1972). Da qui l'idea di celebrare le loro opere in una chiave totalmente rivisitata che strizza l’occhio al Jazz e che apre la narratività tematica ad ampi dialoghi improvvisativi, tra la voce e il synth di Stefano Luigi Mangia, i flauti ed elettronica di Giorgia Santoro e il contrabbasso ed elettronica di Pierpaolo Martino.

Il Children Jazz Festival, promosso e realizzato dall’Associazione Culturale Cromatica Aps di Lecce, in collaborazione con il Comune di San Donato di Lecce e con la direzione artistica di Fulvio Palese, continua con altre quattro giornate:

 

  • Sabato 13 novembre – Piazza, San Donato di Lecce: Giornata della prevenzione Udimed ed esibizione Gruppo Sbandieratori e Musici della Città di Oria Rione Lama.
  • Sabato 13 novembre ore 20:30 – Teatro Haustheater, S. Donato di Lecce: “Quatros Quartet” Pasquale Innarella saxofono, Greg Burk pianoforte, Silvia Bolognesi contrabbasso, Andrea Melani batteria.
  • Sabato 20 novembre ore 20:30 - Teatro Haustheater, S. Donato di Lecce: “Suoni dal profondo. Alla scoperta delle origini della musica”, conferenza di Stefano Zenni. A seguire, Fulvio Palese Quartet in concerto.
  • Sabato 27 novembre ore 20:30 - Chiesa Maria SS Annunziata, GalugnanoRoberto De Leonardis in concerto.

Il Children Jazz Festival, progetto vincitore del bando della Regione Puglia dell’Assessorato Cultura Tutela e sviluppo delle imprese culturali, Turismo Sviluppo e Impresa turistica, “Programma straordinario in materia di Cultura e Spettacolo per l’anno 2020 – azione 2”, ha l’obiettivo di diffondere i valori di libertà, condivisione, integrazione, inclusione e creatività tipiche della cultura jazz, tramite la realizzazione di incontri informativi con esperti, concerti e momenti di convivialità tra musicisti e cittadini. Il Festival, che sviluppa l’idea di musica come strumento multidisciplinare e polivalente in base alla sua pluralità costitutiva, ha una forte connotazione sociale comprovata dalla forza comunicativa e dalle metodologie della disciplina musicale, nello specifico del jazz, utilizzate per promuovere l’inclusione sociale tra ragazzi e cittadinanza.

partner regionali e nazionali che hanno aderito al progetto Children Jazz Festival (CJF) sono: Conservatorio di Musica “Nino Rota” di Monopoli, Comune di San Donato di Lecce, Gruppo d’Azione Locale Gal Valle della Cupa di Lecce, Gruppo Sbandieratori e Musici della Città di Oria Rione Lama, Associazione Amici della Musica e delle Tradizioni Popolari “Marco Frivoli” di Presicce-Acquarica, Associazione Typs Production di Melendugno, Associazione Balena Acqua Dolce di Rieti e Metropolis L.N.C. Aps.

 

L’Associazione Cromatica è un’iniziativa socio-culturale, senza scopo di lucro, nata a Lecce nel 2014, che vede Annamaria Saracino in veste di presidente e Maria Grazia Bascià con funzioni di direttrice artistica. Ha l’obiettivo di divulgare la cultura musicale nel territorio attraverso l’organizzazione e la realizzazione di eventi, concerti, manifestazioni e laboratori musicali ludico-ricreativi indirizzati anche alla scuola primaria e dell’infanzia.

“Come Together”: a tribute to John Lennon, David Bowie & Lou Reed

Sabato 6 novembre 2021, ore 20.30

Chiesa Maria SS Annunziata, Galugnano (Le)

 

Formazione

Stefano Luigi Mangia, voce e synth

Pierpaolo Martino, contrabbasso ed elettronica

Giorgia Santoro, flauti ed elettronica

 

Info (Ingresso libero con prenotazione solo con green pass o tampone)

Associazione Culturale Cromatica

Tel. 0832 612337 – 329 4676502 – 338 973 3934

Email: cromaticamusica@libero.it

 

Ufficio stampa

Eugenia Giannone

Email: eugenia.giannone0@gmail.com

Tel. 334 7246314

 

Facebook: Children Jazz Festival – Cromatica

Instagram: childrenjazzfest

Related upcoming events

  • 2022-05-19 21:30 - 2022-05-19 23:59
    BLUMOSSO PRESENTA IN ANTEPRIMA IL NUOVO SINGOLO "DALL'INIZIO ALLA FINE" ALLE OFFICINE CULTURALI ERGOT DI LECCE


    Giovedì 19 maggio (ore 21:30 - ingresso libero) le Officine Culturali Ergot di Lecce ospiteranno in anteprima la presentazione di "Dall’inizio alla fine". Il nuovo singolo di Blumosso, che anticipa l'uscita dell'album prevista in autunno, sarà online allo scoccare della mezzanotte distribuito su tutti i digital store da XO Publishing e Artist First. Nel corso della serata il cantautore e chitarrista salentino, dialogando con lo scrittore e operatore culturale Osvaldo Piliego, si esibirà in un breve showcase accompagnato da Matteo “Bemolle” De Benedittis al pianoforte.

    Il brano, mixato da Marco Ancona, masterizzato da Luigi Tarantino, registrato tra il Marmelade Studio di Nardò e il Sudestudio di Guagnano, curato dal sound engineer Francesco Bove, prodotto e suonato da Matteo “Bemolle” De Benedittis (piano), con le chitarre di Michele Russo, il basso di Giuseppe Pascone Calabrese e la batteria di Gianmarco Serra, racconta quanto sia difficile sostenere la verità, anche la più banale, mostrarsi, e quanto, invece, possa essere salvifico riuscire a guardarsi dentro e scoprire chi sei davvero, di là dalle maschere.  «A questa canzone devo alcuni dei miei ricordi più belli. Risveglia in me, per certi versi, la nostalgia di una vita che avrebbe potuto essere la mia», sottolinea Blumosso. «Il brano è il primo di un nuovo corso, che si compirà con l’uscita del mio secondo album, in cui ho avuto voglia di riscoprire determinate sonorità, più acide e decadentiste, ma senza perdere mai di vista il focus per me indispensabile che sta nel porre la parola al centro di tutto».

    Blumosso, pseudonimo di Simone Perrone, è un cantautore, musicista e compositore pugliese.  Il suo primo disco è In un baule di personalità multiple, del 2018. Nel 2020 pubblica un EP di cinque brani dal titolo Conseguenze. Nel 2021 esce La vita sognata, cortometraggio musicato e diretto, alla regia, dallo stesso Blumosso e Di questo è d’altri amori, l’ultimo lavoro discografico: un mini EP di 3 brani.  Blumosso è anche scrittore: dopo "Spremuta d’arancia a mezzogiorno" (Lupo Editore, 2015), nel 2020 ha pubblicato il secondo romanzo "Schiena Cucita" (Kimerik edizioni).

    Ufficio Stampa
    Società Cooperativa Coolclub
    Piazzetta Cloe Elmo 10 - 73100 Lecce
    www.coolclub.it - ufficiostampa@coolclub.it - 0832303707
    Pierpaolo Lala - pierpaolo@coolclub.it - 3394313397
    Cristiana Alessia Francioso - cristiana@coolclub.it - 3889311218

  • 2022-05-19 22:00 - 2022-05-19 23:59
    È tempo di conoscere... OTRO MUNDO! 
    Questa è una di quelle date che non vedevamo l'ora di annunciare... Dopo tanta attesa, ora finalmente la data è ufficiale: cominciate a prendere posto!
    🚧 Giovedì 19 maggio 🚧, sul palco del Cantiere di LECCE, due anni dopo il loro ultimo live sul nostro palco, tornano gli Après La Classe, gruppo musicale patchanka italiano tra i più conosciuti a livello nazionale, per presentare il tour e il nuovo singolo "Otro Mundo" che vede la collaborazione della star della musica patchanka Manu Chao.
    Il singolo, disponibile in streaming su tutte le piattaforme digitali a partire da venerdì 29 aprile per Get Up Music e Epic/Sony Music, è un inno folk-reggae contro il sopruso dell’essere umano nei confronti della natura che lo circonda.
    La band, che già nel 1996 fin dai primi live cominciò ad affermarsi prima nella scena musicale pugliese e poi italiana ed europea, grazie a un sound fresco e originale, per non dire esplosivo, torna dopo la lunga parantesi Covid sui palchi con un altro brano che farà tanto parlare di sé, in cui si fanno portavoci di un profondo messaggio sociale.
    Manu Chao (tra i cantautori più conosciuti al mondo) e gli Après La Classe in questo brano mescolano spagnolo, francese e italiano rendendo universale una richiesta d’aiuto per il rispetto dell’ambiente. Condanna sociale e speranza per il futuro si alternano su un tappeto di accordi folk così come le voci degli artisti.
    Dopo i grandi successi che hanno portato la band alla ribalta nazionale (da "Ricominciamo" a "Paris", a "Mammaglitalani" co-prodotto con Caparezza e internazionale passando per l'ultimo album "Riuscire a volare" che vede la collaborazione di Giuliano Sangiorgi fino alle tappe oltreoceano a New York e Los Angeles, Miami ed in Svizzera al Montreux Jazz Festival), gli Après sono pronti a ritornare in città per infiammare il Cantiere con il loro nuovo singolo.
    Si preannuncia una serata esplosiva. Non vorrete mica mancare?
    Cominciate a ballare a ritmo di patchanka, con i re delle feste!
    🚧 Start h 22 🚧
    Ingresso gratuito, birra in mano!
    Per prenotare un tavolo, 📌 online da questo link: https://bit.ly/Prenota_Cantiere oppure telefonicamente al 📞 +39 389 514 1191.
    \
    Direzione artistica a cura di Cantiere Production
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com