Seleziona una pagina
View Calendar
2021-11-18 21:30 - 23:59
Giovedì 18 novembre le Officine Cantelmo di Lecce ospiteranno il dj e Producer Marco Erroi e il progetto afro beat Mundial per un altro appuntamento di Dischi Parlanti, rassegna musicale per band e artisti del panorama indie pugliese e nazionale organizzata in collaborazione con CoolClub, Alpaca Music e Radio Wau e con il sostegno della Regione Puglia nel Programma Straordinario 2020 in materia di Cultura e Spettacolo.
La serata (ingresso gratuito con green pass obbligatorio) prenderà il via alle 21.30 con l'intervista, a cura di Radio Wau, ai due progetti salentini che animeranno l’evento attraverso le selezioni musicali di Marco Erroi, che apriranno e chiuderanno la rassegna, e la presentazione dei brani inediti di “Scercule”, disco d’esordio di Mundial, il nuovo progetto di Carmine Tundo, Roberto Mangialardo e Alberto Manco.
Marco Erroi personalità aperta alle influenze assorbite durante i suoi vent’anni attività, nei suoi dj sets Erroi propone sonorità underground con sovrapposizioni ipnotiche di solchi house, techno, acid, funk, afro e ambient, dal retrogusto old-school.
Mundial è un progetto ideato da Alberto Manco, Roberto Mangialardo e Carmine Tundo. I tre musicisti salentini sono da sempre attivi nel circuito indipendente musicale italiano, collaborano in diversi progetti, tra i quali La Municipàl e Diego Rivera. Nel 2020 decidono di dar vita a questo progetto, nato dalla necessità di sperimentare un percorso sonoro che parta dalle radici della musica pugliese fino ad arrivare alle nuove frontiere dell'elettronica moderna. Da qui l’idea di Mundial, un laboratorio sonoro e visivo, un ponte tra passato e futuro, che recupera le storie e le filastrocche recitate dai nostri nonni e le inserisce in un contesto sperimentale, fondato su un sound creato partendo dai campionamenti dei suoni del paesaggio pugliese, editati e trasformati in pattern ritmici.
📅 18 novembre 2021
🕒 dalle ore 21.30
📌 officine cantelmo, viale de pietro - lecce
🎟️ Ingresso gratuito
✅ green pass obbligatorio

Related upcoming events

  • 2022-05-21 21:30 - 2022-05-21 23:59

    “Dance Like a L.E.D.” è la nuova rassegna firmata ARTEN e curata dal direttore artistico Andrea Rizzo, al quale Cafè Déjà Vu ha affidato la propria programmazione musicale, al fine di garantire un’atmosfera indimenticabile durante le serate in questo luogo prezioso, nato nel cuore di “Parco Nelson Mandela” a Merine, ad un salto da Lecce quantificabile in un paio di chilometri circa, per offrire la possibilità di trascorrere ore spensierate nel verde, con la possibilità di far giocare i bambini al sicuro nell’ampio parco giochi, degustando un hamburger o altre sfizierie gastronomiche e sorseggiando una birra fresca, del buon vino o un cocktail preparato a regola d’arte.

     

    Il terzo concerto di questo calendario, disegnato con la chiara intenzione di donare all’ascoltatore un momento di libertà e svago, ad un ritmo decisamente più coinvolgente del semplice ascolto, ma comunque all’interno di un progetto culturale incentrato sulla qualità, è La Malasorte, duo hip-hop salentino nato nel 2019 dall'incontro tra il rapper Proofeta (Pierluigi Conte) e la cantante LaMush (Claudia Giannotta).

     

    Il sound è un connubio di due generi che derivano dal background eterogeneo delle due menti: il rap e la world music. Il risultato è un sound sospeso tra il dream pop e il cantautorato italiano pieno di colori freddi e di sfumature sonore tutte da ascoltare. «Ogni colore diventa un'atmosfera, un messaggio, un punto di vista diverso, un modo non convenzionale di affrontare la realtà. Oltre le categorie musicali, poi, esistono solo incontri», proseguono. «Personalmente e musicalmente non siamo mai stati confinati in un solo ambito. Dopo il nostro incontro c'è stato bisogno di tanto lavoro, ma alla base bisogna essere predisposti a lasciare da parte i paradigmi di un genere o di un altro».

     

    La Malasorte conferma la sua dinamicità artistica collaborando con GastonPietro NeosValeria CapocelloMu.Fu (Musica del Futuro - Collettivo underground di giovani rapper, cantanti e produttori leccesi) ed arrivando a palchi come quelli dell’Arezzo Wave 2021 (di cui sono stati vincitori regionali, per poi vincere anche il “Premio della Giuria Giovanile” ed il “Premio Rockit Arezzo Wave”) e del SEI - Sud Est Indipendente Festival XV.

     

    Lo spettacolo, in programma sabato 21 maggio 2022, inizierà alle ore 21:30 al Cafè Déjà Vu, presso Parco Nelson Mandela a Merine (LE), e sarà ad ingresso libero.

     

    Direzione artistica:

    Andrea Rizzo - ARTEN

     

    Info e prenotazioni:

    Cafè Déjà Vu

    dejavucafe20@gmail.com

    +39 377 390 8013

     

     

    /////////////////////////////////////////////////////////

    Andrea Rizzo  ARTEN

    Art Director & Artist Manager

    arten.events@gmail.com

    arten.events@pec.it
    +39 347 4417421

    P.IVA: 05173020750


    www.facebook.com/ARTEN.events

    www.instagram.com/ARTEN.events

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com