Seleziona una pagina
View Calendar
2019-05-26 20:00 - 23:59

Il Salento Guitar Festival, in sinergia con il Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce ed il Comune di Otranto, indice ed organizza la IX edizione del Concorso Chitarristico Internazionale SGF, nell’ambito della stagione “2019 Summer Edition”.

I
Programma e svolgimento

1. Il CONCORSO CHITARRISTICO si svolgerà nella Città di Otranto nei giorni 24, 25 e 26 Maggio con finale pubblica e concerto di premiazione al Castello Aragonese la sera del 26 Maggio ore 21.00. Sono ammessi a partecipare concorrenti di qualsiasi nazionalità nelle seguenti categorie:

-Students:
studenti, sino a venticinque anni, provenienti da qualsiasi scuola/liceo musicale conservatorio o corsi di studio a carattere pubblico o privato.
Programma libero, scelto dal repertorio originale per chitarra, della durata compresa tra i 5 ed i 10 min.

-Ensembles giovanili, (età media dei concorrenti non superiore a 18 anni) gruppi da camera ed orchestre di studenti iscritti in SMIM (scuole medie ad indirizzo musicale) o Licei Musicali. Programma libero della durata massima di 10 min.

-Performers: Concertisti senza limiti di età.
Prova Eliminatoria: programma libero, della durata di 10 minuti circa, scelto dal repertorio originale per chitarra incluse le trascrizioni di opere per liuto e vihuela. Saranno ammessi alla prova semifinale massimo sei concorrenti.
Prova Semifinale: programma libero della durata massima di 15 min. comprendente uno studio scelto tra i Douze Etudes di H. Villa-Lobos ed un brano di Leo Brouwer. Saranno ammessi alla prova finale massimo tre concorrenti.
Prova Finale: programma libero, della durata massima di 20 minuti, comprendente opere originali per chitarra composte da autori moderni e/o contemporanei.

-Musica da camera con chitarra in organico: dal duo all’ottetto senza limiti d’età.
Prova Eliminatoria: programma a libera scelta della durata di 10 minuti circa comprendente almeno una composizione originale scritta per la formazione.
Prova Finale: programma libero della durata di 15 minuti circa.

Non possono partecipare nella categoria Performers coloro che hanno conseguito il primo premio nelle precedenti edizioni.
Non è fatto obbligo di eseguire a memoria.
Per le categorie con limite d’età, gli anni s’intendono compiuti alla data di scadenza delle domande di iscrizione al concorso.

II
Quote e premi

2. Le quote di iscrizione al concorso chitarristico sono fissate in € 50.00 per la categoria Students, in € 35 a componente per la categoria Ensemble giovanili, in € 50.00 a componente per la categoria Musica da camera con chitarra, in € 100.00 per la categoria Performers. Esse devono essere versate su carta Poste Pay n° 5333 1710 0449 7661 intestatario: direttore artistico del Salento Guitar Festival Stefano Sergio Schiattone - Cod. Fis. SCH SFN 68A01 E815G - entro il 15 Maggio 2019.
3. PREMI.
Per le categorie Students e Ensebles giovanili si classificheranno al Primo posto i concorrenti con punteggio minimo di 95/100mi, al Secondo posto i concorrenti con punteggio minimo di 90/100mi, al Terzo posto i concorrenti con punteggio minimo di 85/100mi. Conseguirà il Primo premio assoluto il concorrente/ensemble che totalizzerà un punteggio di 100/100mi.
Al vincitore assoluto della categoria Students sarà assegnato il Premio Guitarsland: una chitarra da studio e la frequenza gratuita di una Masterclass nell’ambito dell’ XMAS GUITAR CONTEST. Al gruppo da camera/orchestrale vincitore assoluto della categoria Ensemble giovanili un concerto per il Salento Guitar Festival.
Per la categoria Performers sono previsti i seguenti premi: il Primo Classificato riceverà una chitarra di liuteria artigianale da concerto del M° Paolo Falorni (Prato), tre concerti da tenersi per il Salento Guitar Festival e/o altri Festival e Rassegne gemellati. Premio Dodicilune Records: in omaggio un intero giorno in studio con fonico per la registrazione di un brano tratto dal programma eseguito in finale, con conseguente pubblicazione su 56 piattaforme digitali in 80 paesi del mondo. (Il brano e la registrazione rimarrà di proprietà della Dodicilune che ne deterrà ogni eventuale facoltà di sfruttamento). Contestualmente, la Dodicilune Records offre la possibilità di concordare con il vincitore, a condizioni particolarmente favorevoli, una produzione discografica di un intero CD da inserire nel suo catalogo discografico ufficiale con:
-registrazione in studio
-stampa fisica su Cd o Vinile
-distribuzione fisica e digitale
-promozione e pubblicità
-ufficio stampa dedicato

Al Secondo Classificato un concerto da tenersi per il Salento Guitar Festival.
Al Terzo Classificato, una borsa di studio offerta dal Direttore Artistico.
Per la categoria Musica da camera con chitarra, alla formazione che si classificherà al primo posto sarà assegnato un concerto organizzato dal Salento Guitar Festival.

-Premio speciale “John W. Duarte”.
Per celebrare il centenario della nascita del chitarrista-compositore, arrangiatore e didatta inglese John W. Duarte, la famiglia Duarte offre un premio per la migliore esecuzione di un brano originale per chitarra sola o per ensemble composto da John W. Duarte.

III
Norme generali

4. La Giuria, composta da docenti e concertisti di prestigio, ha facoltà di interrompere l’esecuzione in qualsiasi momento e di non assegnare alcuni premi. Si esprime con giudizio insindacabile. E’ inoltre componente della Giuria il liutaio che mette in palio la chitarra artigianale da concerto da assegnare al concorrente primo classificato della categoria Performers.
5. Tutte le prove del concorso sono aperte al pubblico che sarà ammesso in sala solo prima dell’inizio delle stesse onde non arrecare pregiudizio alla concentrazione dei candidati.
6. Durante le esecuzioni ed in qualsiasi manifestazione del Festival, è fatto divieto assoluto di filmare o registrare con qualsiasi mezzo se non espressamente autorizzato dalla direzione artistica dell’evento. Sono ammesse riprese fotografiche solo durante le pause e senza utilizzo di flash. E’ altresì vietata l’introduzione in sala dei telefoni cellulari accesi.
7. L’organizzazione del Salento Guitar Festival non riconosce alcun diritto di esecuzione o all’immagine a qualsiasi titolo a nessun concorrente, ospite o collaboratore per eventuali riprese audio o video autorizzate dalla direzione artistica e destinate alla stampa o alla comunicazione dell’evento.
8. L’organizzazione ed il Direttore Artistico declinano da ogni responsabilità per danni a persone e cose occorsi durante lo svolgimento delle attività del Festival e si riservano apportare, ove necessarie, eventuali modifiche al presente bando o variazioni di programma dandone tempestiva comunicazione ai concorrenti
9. Le condizioni economiche e logistiche dei concerti premio sono stabilite dagli enti organizzatori.
10. Per i concorrenti ed i loro accompagnatori sono previste tariffe agevolate in convenzione con l’ Hotel Victoria Resort e Spa 4*S di Otranto. La stessa struttura provvede, su prenotazione, al servizio navetta dall’Aereoporto di Brindisi e dalla Stazione ferroviaria di Lecce a condizioni agevolate.
11. Questo regolamento spiega i suoi effetti nei confronti di tutti i concorrenti, ospiti, eventuali accompagnatori e pubblico del Salento Guitar Festival. Per qualsiasi controversia è competente il Foro di Lecce e fa fede il testo in lingua italiana.

INFOLINE: 339 5416152 oppure, 393 4420391
salentoguitarfestival@gmail.com
Fb Salento Guitar Festival
Hotel Vittoria Resort e Spa Otranto 0836 237280

Related upcoming events

  • 2020-07-04 21:30 - 2020-07-04 23:59
    Venerdì 3 luglio
    Apertura Area Ristoro ore 20:30 – Inizio live ore 21:30
    Art&Lab Lu Mbroia  - Via Marcello, Corigliano D'Otranto (Le)
    Contributo associativo 7 euro per il concerto (inclusa tessera associativa 2020/2021)
    Max 90 posti - Prenotazione consigliata
    Info lumbroia@massimodonno.it - 3381200398

     
    MINO DE SANTIS, REDI HASA/ROCCO NIGRO E ANDREA BACCASSINO: DAL 3 AL 5 LUGLIO TORNANO I CONCERTI NELL'ULIVETO DELL'ART&LAB LU MBROIA DI CORIGLIANO D'OTRANTO

    Dopo la chiusura forzata dovuta al lockdownda venerdì 3 luglio (ore 21:30 - ingresso 7 euro compresa tessera associativa) con il concerto del cantautore salentino Mino De Santis riprendono le attività dell’Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d'Otranto. Testimone di usi e tradizioni del meridione e del Salento, di storie di vita tra il triste e il comico, senza perdere mai l'ironia e la musicalità tipica dei cantautori italiani, Mino De Santis è pronto per il suo quinto lavoro discografico. Quattro anni dopo Petipitugna, infatti, il 9 luglio uscirà Sassidacqua, prodotto da Il Cantiere e dall'Associazione Civilia e distribuito anche in edicola con quiSalento. Sabato 4 luglio (ore 21:30 - ingresso 7 euro compresa tessera associativa) appuntamento con “Mediterraneo contemporaneo” del violoncellista albanese Redi Hasa e del fisarmonicista salentino Rocco Nigro. Il duo propone un repertorio di brani inediti e melodie inusuali, composizioni ispirate alla ricerca dell'essenzialità. Radici musicali che congiungono due sponde del Mediterraneo, evocando sonorità ancestrali che attingono dalla grande tradizione dei Balcani e del Sud Italia e la portano verso esiti molto vicini alle invenzioni e al clima della migliore musica contemporanea. Domenica 5 luglio il primo week end di programmazione si concluderà con il concerto del cantautore-cabarettista Andrea Baccassino. Il musicista salentino si dedica all’arte e allo spettacolo sin da piccolo per esordire come cabarettista nel 1996. Attivo tanto nelle piazze quanto sul web con il suo BacCanale, attualmente milita in diverse formazioni musicali che gli permettono di spaziare dal cabaret in senso stretto alla musica d'autore, al progressive, rock.


    Prima dei concerti (dalle 20:30) sarà possibile, in continuità con le precedenti stagioni artistiche, accomodarsi al tavolo per degustare primi e secondi piatti, insalatone, verdure, secondo stagionalità e freschezza e degustare i vini delle Cantine Duca Guarini di Scorrano. Le pietanze saranno servite, secondo le attuale direttive, tenendo in considerazione ingressi contingentati all'area ristoro, distanziamento, somministrazione senza manipolazione dei cibi. Viste le limitazioni imposte dai decreti anti Covid-19, infatti, l’uliveto potrà ospitare al massimo 90 associati a serata. La prenotazione è consigliata.
    Il programma proseguirà per tutto luglio con Swing Brothers, duo composto da Alessandro Dell’Anna alla tromba e voce e Alessandro Dell’Anna alla chitarra (venerdì 10), il contrabbassista Marco Bardoscia (sabato 11), Homo Faber. Massimo Donno racconta Fabrizio de André (domenica 12), Jeangot Quartet per ripercorrere i classici del repertorio swing manouche, una musica nata dall'unione tra le sonorità swing europee e la musica gitana (venerdì 17), il cantautore e chitarrista Palmiro Durante (sabato 18), Michele Cortese racconta Lucio Battisti (domenica 19), un Omaggio a Domenico Modugno di Rachele Andrioli e Massimiliano de Marco (venerdì 24), il chitarrista, cantante e ricercatore Dario Muci con lo spettacolo Salento 1860/2020 (sabato 25), “Pino canta Pino”, un viaggio intenso di e con Pino Ingrosso, a metà tra il suo spettacolo “Pino canta Pino”, personalissimo omaggio a Pino Daniele, e le sue canzoni raccolte nel concept “Note di un viaggio” (domenica 26), D'amore di morte e di altre sciocchezze. Massimo Donno racconta Francesco Guccini (giovedì 30 luglio) e Let it be – cinquant’anni!, un omaggio al dodicesimo e ultimo album in studio dei Beatles con, tra gli altri, Marco Ancona, Marcello Zappatore, Stefano Rielli, Michele Cortese, Simone Perrone (venerdì 31 luglio). Sabato 1 agosto il nuovo mese prenderà il via con la seconda edizione della Notte bianca dell'Ipocondria.

    Art&Lab Lu Mbroia
    Via Marcello - Corigliano D'Otranto (Le)
    Contributo associativo - 7 euro per il concerto (inclusa tessera associativa 2020/2021)
    Apertura Area Ristoro ore 20:30 – Inizio live ore 21:30
    Massimo 90 posti - Prenotazione consigliata
    Info lumbroia@massimodonno.it - 3381200398
    Ufficio Stampa
    Società Cooperativa Coolclub
    Piazza Giorgio Baglivi 10, Lecce
    ufficiostampa@coolclub.it - 0832303707
    Pierpaolo Lala - pierpaolo@coolclub.it - 3394313397
    Cristiana Francioso - cristiana@coolclub.it
  • 2020-07-05 21:30 - 2020-07-05 23:59
    Venerdì 3 luglio
    Apertura Area Ristoro ore 20:30 – Inizio live ore 21:30
    Art&Lab Lu Mbroia  - Via Marcello, Corigliano D'Otranto (Le)
    Contributo associativo 7 euro per il concerto (inclusa tessera associativa 2020/2021)
    Max 90 posti - Prenotazione consigliata
    Info lumbroia@massimodonno.it - 3381200398

     
    MINO DE SANTIS, REDI HASA/ROCCO NIGRO E ANDREA BACCASSINO: DAL 3 AL 5 LUGLIO TORNANO I CONCERTI NELL'ULIVETO DELL'ART&LAB LU MBROIA DI CORIGLIANO D'OTRANTO

    Dopo la chiusura forzata dovuta al lockdownda venerdì 3 luglio (ore 21:30 - ingresso 7 euro compresa tessera associativa) con il concerto del cantautore salentino Mino De Santis riprendono le attività dell’Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d'Otranto. Testimone di usi e tradizioni del meridione e del Salento, di storie di vita tra il triste e il comico, senza perdere mai l'ironia e la musicalità tipica dei cantautori italiani, Mino De Santis è pronto per il suo quinto lavoro discografico. Quattro anni dopo Petipitugna, infatti, il 9 luglio uscirà Sassidacqua, prodotto da Il Cantiere e dall'Associazione Civilia e distribuito anche in edicola con quiSalento. Sabato 4 luglio (ore 21:30 - ingresso 7 euro compresa tessera associativa) appuntamento con “Mediterraneo contemporaneo” del violoncellista albanese Redi Hasa e del fisarmonicista salentino Rocco Nigro. Il duo propone un repertorio di brani inediti e melodie inusuali, composizioni ispirate alla ricerca dell'essenzialità. Radici musicali che congiungono due sponde del Mediterraneo, evocando sonorità ancestrali che attingono dalla grande tradizione dei Balcani e del Sud Italia e la portano verso esiti molto vicini alle invenzioni e al clima della migliore musica contemporanea. Domenica 5 luglio il primo week end di programmazione si concluderà con il concerto del cantautore-cabarettista Andrea Baccassino. Il musicista salentino si dedica all’arte e allo spettacolo sin da piccolo per esordire come cabarettista nel 1996. Attivo tanto nelle piazze quanto sul web con il suo BacCanale, attualmente milita in diverse formazioni musicali che gli permettono di spaziare dal cabaret in senso stretto alla musica d'autore, al progressive, rock.


    Prima dei concerti (dalle 20:30) sarà possibile, in continuità con le precedenti stagioni artistiche, accomodarsi al tavolo per degustare primi e secondi piatti, insalatone, verdure, secondo stagionalità e freschezza e degustare i vini delle Cantine Duca Guarini di Scorrano. Le pietanze saranno servite, secondo le attuale direttive, tenendo in considerazione ingressi contingentati all'area ristoro, distanziamento, somministrazione senza manipolazione dei cibi. Viste le limitazioni imposte dai decreti anti Covid-19, infatti, l’uliveto potrà ospitare al massimo 90 associati a serata. La prenotazione è consigliata.
    Il programma proseguirà per tutto luglio con Swing Brothers, duo composto da Alessandro Dell’Anna alla tromba e voce e Alessandro Dell’Anna alla chitarra (venerdì 10), il contrabbassista Marco Bardoscia (sabato 11), Homo Faber. Massimo Donno racconta Fabrizio de André (domenica 12), Jeangot Quartet per ripercorrere i classici del repertorio swing manouche, una musica nata dall'unione tra le sonorità swing europee e la musica gitana (venerdì 17), il cantautore e chitarrista Palmiro Durante (sabato 18), Michele Cortese racconta Lucio Battisti (domenica 19), un Omaggio a Domenico Modugno di Rachele Andrioli e Massimiliano de Marco (venerdì 24), il chitarrista, cantante e ricercatore Dario Muci con lo spettacolo Salento 1860/2020 (sabato 25), “Pino canta Pino”, un viaggio intenso di e con Pino Ingrosso, a metà tra il suo spettacolo “Pino canta Pino”, personalissimo omaggio a Pino Daniele, e le sue canzoni raccolte nel concept “Note di un viaggio” (domenica 26), D'amore di morte e di altre sciocchezze. Massimo Donno racconta Francesco Guccini (giovedì 30 luglio) e Let it be – cinquant’anni!, un omaggio al dodicesimo e ultimo album in studio dei Beatles con, tra gli altri, Marco Ancona, Marcello Zappatore, Stefano Rielli, Michele Cortese, Simone Perrone (venerdì 31 luglio). Sabato 1 agosto il nuovo mese prenderà il via con la seconda edizione della Notte bianca dell'Ipocondria.

    Art&Lab Lu Mbroia
    Via Marcello - Corigliano D'Otranto (Le)
    Contributo associativo - 7 euro per il concerto (inclusa tessera associativa 2020/2021)
    Apertura Area Ristoro ore 20:30 – Inizio live ore 21:30
    Massimo 90 posti - Prenotazione consigliata
    Info lumbroia@massimodonno.it - 3381200398
    Ufficio Stampa
    Società Cooperativa Coolclub
    Piazza Giorgio Baglivi 10, Lecce
    ufficiostampa@coolclub.it - 0832303707
    Pierpaolo Lala - pierpaolo@coolclub.it - 3394313397
    Cristiana Francioso - cristiana@coolclub.it
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com