Seleziona una pagina

*** Radiodelcapo.it non ha alcuna responsabilità sulla mancata comunicazione di spostamenti e/o annullamenti degli eventi inseriti nel sito www.radiodelcapo.it ***

clicca sulla zona di interesse per vedere gli eventi in programma

ZONA LECCE     

ZONA CASARANO GALLIPOLI  NARDO’ 

ZONA MAGLIE GALATINA OTRANTO

ZONA LEUCA TRICASE PRESICCE

< 2018 >
Dicembre
Dom
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
novembre
novembre
novembre
novembre
novembre
novembre
1
  • Sergio Pirozzi a Nociglia
    19:00 -23:00
    2018.12.01

    C’è sempre un’Italia Migliore da raccontare.
    Le comunità resilienti.
    La storia di Amatrice e del centro Italia che trema invita tutti noi a riflettere e ad interrogarci su più fronti. Il piano di lettura scelto per questo incontro è la resilienza delle comunità: dalla storia di Amatrice che, dopo la tragica notte del 24 Agosto 2016, trova la forza di rialzarsi e il coraggio di lottare per andare avanti alla capacità dei piccoli centri di non arrendersi alla marginalità e di acquisire un ruolo attivo nella crescita e nel miglioramento del Paese.
    La comunità di Nociglia, piccolo borgo nell’entroterra della penisola salentina, incontra Sergio Pirozzi che in quella tragica notte diventa da Sindaco di Amatrice a Sindaco del Terremoto… a Sindaco della volontà di rinascere.
    Il terremoto distrugge, uccide, segna una linea di confine netta nella vita di intere comunità, un prima e un dopo, innesca grandi gesti di solidarietà e, insieme a tutto questo, svela al mondo l’esistenza di borghi svuotati e dimenticati.

  • Max Nocco a Corigliano
    21:30 -23:59
    2018.12.01

    Info Point Corigliano d’Otranto

    piazza Castello, 1, 73100 Corigliano d’Otranto

    Al Bar sul tearrazzo del Castello Volante continuano gli appuntamenti di The Sound of Time per tendere l’orecchio a sonorità “nascoste” e inedite. Sabato 1 dicembre alla consolle ci sarà Max Nocco, artista poliedrico da sempre attivo nella scena underground salentina, collezionista instancabile di vinili e dj “selezionatore” che attinge a piene mani all’elettronica, al jazz, soul, dub, rock, new wave, kraut, hip-hop, funk: esattamente quello che si può ascoltare in una sua selezione con i cari vecchi e nuovi vinili. Nell’ottobre del 2018 ha pubblicato “Rusty Trombone”, suo primo extended play in vinile per l’etichetta leccese Killed by Disco records.
    Nel corso della sua carriera da musicista è stato batterista in gruppi hardcore/metal, già a partire dalla seconda metà degli anni ’80 (Crollo Nervoso, Frattura, Morte del Sistema, Egica Soluzione, Sesta Categoria, Hyoid, Nevrosi, Run Patty Run, Shank). Per anni ha organizzato eventi culturali e concerti di ogni genere; dal 2017 collaboratore per il “Quotidiano di Puglia”, dove scrive articoli/recensioni sulle nuove uscite discografiche; dal 2018 collaboratore della rivista illustrata “Lamantice”.

    -> Ingresso libero

  • Illegal Trio live al Saloon di Gallipoli
    22:00 -23:59
    2018.12.01

    Saloon Barbershop and Secret Bar

    Via John Fitzgerald Kennedy, 1, 73014 Gallipoli
    >> SABATO 1 DICEMBRE <<<
    *** SALOON Barber – Shop & Secret Bar ***
    ——-> GALLIPOLI <——–

    Presenta:

    Illegal Trio From MISTURA LOUCA
    Line Up:

    Marco El Kun Giaffreda Voce Chitarra & Loop
    Ylenia Giaffreda Voce & Violino
    Antonio De Rosa Tromba

    L’Illegal Trio è un trio di dannati, alla ricerca di suoni e melodie psichedeliche ma allo stesso tempo coinvolgenti, spaziando tra Reggae, Ska, Gipsy e Patchanka e ispirati dal Dio di quest’ultima “Manu Chao”, propongono un repertorio vario, ricco di sonorità e di artisti, tra cui Mannarino, Gogol Bordello, Bob Marley e ovviamente il sopracitato Manu Chao.
    Alle spalle la Mistura Louca trascina una “Carovana” ricca di brani inediti, dal nome “Mistura” costruita e pubblicata lo scorso Dicembre ascoltabile in tutti i digital store e nei loro concerti.
    Nonostante la giovane età della Band, hanno aperto vari concerti importanti tra cui Tonino Carotone nel 2015 al Cotriero di Gallipoli, Mannarino nel 2016 al Parco Gondar e i Planet Funk a San Salvo Marina (Chieti).

  • Rock Revolution live al One Way di Racale
    22:00 -23:59
    2018.12.01

  • Thunderblack Acdc tribute live all’Arci Neviano
    22:00 -23:59
    2018.12.01

  • Tarantavirus @El Barrio Verde
    22:00 -23:59
    2018.12.01

    1.12.2018 è la data di riapertura.
    1.12.2018 è un nuovo inizio.
    1.12.2018 è la prima data di una stagione invernale che si prevede incredibile.

    E per ripartire nel migliore dei modi ospitiamo i TARANTAVIRTUS, formazione d’eccezione, riunitasi per farci un grande in bocca al lupo. Sotto la guida di Cesare Dell’Anna, già fondatore di OPA CUPA e GirodiBanda, saliranno sul palco anche due delle voci più apprezzate della tradizione popolare salentina, Enza Pagliara e Claudio Cavallo, insieme a Mauro Tre, piano, farfisa e korg, Gino Semeraro, chitarra elettrica, e Bruno Galeone, fisarmonica

    In “Tarantavirus” la suggestione della musica tradizionale salentina si rinnova ed è percorsa da sperimentazioni elettroniche e jazz. Il lavoro di Tarantavirus è costante ricerca, espressione di ritualità salentina che si trasforma e si rinnova in un progetto unico, pieno di fascino e sonorità, fino ad oggi, mai ancora esplorate.
    In Tarantavirus, con già tre progetti discografici all’attivo, la musica è reinterpretata, resa attuale dalle sonorità elettroniche, accarezzata e percorsa da quelle jazz, dalla musica popolare, rurale, che si veste di sonorità urbane e si confonde a tradizionali sfumature, creando pura ricercatezza in chiave visionaria.

    Start ore 22.00.
    L’ingresso è libero.

    Prenotazioni: 327 45 92 706
    Info:328 37 80 589

    via Mariana Albina

    ALEZIO

  • Il Pupazzo Gnappo djset all’Olden Times di Corigliano
    22:00 -23:59
    2018.12.01

  • Winter Party al Jack n Jill di Cutrofiano
    22:00 -23:59
    2018.12.01

  • Superstition trio live al Normal di Taurisano
    22:00 -23:59
    2018.12.01

  • Liga 2.0 live al Movida di Tricase
    22:00 -23:59
    2018.12.01

    info 347 708 2195

  • Crossroads live all’Eden di Galatina
    22:00 -23:59
    2018.12.01

    “Crossroads” è un progetto che rende omaggio alle leggende del rock-blues e nasce dall’incontro tra il batterista Niky Corrado e il chitarrista/cantante Angelo Fumarola.
    La scaletta proposta è una coinvolgente selezione di brani storici di artisti quali Eric Clapton, Cream, Stevie Ray Vaughan, Jimi Hendrix, B.B.King, Z.Z.Top, J.J:Cale, John Mayall, Dire Straits, Pink Floyd, Rolling Stones, Bob Dylan, ecc. interpretati dalla formazione trio composta da Angelo Fumarola (voce & chitarra), Ruggero Gallo (basso), Niky Corrado (batteria).

  • Altri eventi
    • Sergio Pirozzi a Nociglia
      19:00 -23:00
      2018.12.01

      C’è sempre un’Italia Migliore da raccontare.
      Le comunità resilienti.
      La storia di Amatrice e del centro Italia che trema invita tutti noi a riflettere e ad interrogarci su più fronti. Il piano di lettura scelto per questo incontro è la resilienza delle comunità: dalla storia di Amatrice che, dopo la tragica notte del 24 Agosto 2016, trova la forza di rialzarsi e il coraggio di lottare per andare avanti alla capacità dei piccoli centri di non arrendersi alla marginalità e di acquisire un ruolo attivo nella crescita e nel miglioramento del Paese.
      La comunità di Nociglia, piccolo borgo nell’entroterra della penisola salentina, incontra Sergio Pirozzi che in quella tragica notte diventa da Sindaco di Amatrice a Sindaco del Terremoto… a Sindaco della volontà di rinascere.
      Il terremoto distrugge, uccide, segna una linea di confine netta nella vita di intere comunità, un prima e un dopo, innesca grandi gesti di solidarietà e, insieme a tutto questo, svela al mondo l’esistenza di borghi svuotati e dimenticati.

    • Max Nocco a Corigliano
      21:30 -23:59
      2018.12.01
      Info Point Corigliano d’Otranto

      piazza Castello, 1, 73100 Corigliano d’Otranto

      Al Bar sul tearrazzo del Castello Volante continuano gli appuntamenti di The Sound of Time per tendere l’orecchio a sonorità “nascoste” e inedite. Sabato 1 dicembre alla consolle ci sarà Max Nocco, artista poliedrico da sempre attivo nella scena underground salentina, collezionista instancabile di vinili e dj “selezionatore” che attinge a piene mani all’elettronica, al jazz, soul, dub, rock, new wave, kraut, hip-hop, funk: esattamente quello che si può ascoltare in una sua selezione con i cari vecchi e nuovi vinili. Nell’ottobre del 2018 ha pubblicato “Rusty Trombone”, suo primo extended play in vinile per l’etichetta leccese Killed by Disco records.
      Nel corso della sua carriera da musicista è stato batterista in gruppi hardcore/metal, già a partire dalla seconda metà degli anni ’80 (Crollo Nervoso, Frattura, Morte del Sistema, Egica Soluzione, Sesta Categoria, Hyoid, Nevrosi, Run Patty Run, Shank). Per anni ha organizzato eventi culturali e concerti di ogni genere; dal 2017 collaboratore per il “Quotidiano di Puglia”, dove scrive articoli/recensioni sulle nuove uscite discografiche; dal 2018 collaboratore della rivista illustrata “Lamantice”.

      -> Ingresso libero

    • Illegal Trio live al Saloon di Gallipoli
      22:00 -23:59
      2018.12.01

      Saloon Barbershop and Secret Bar

      Via John Fitzgerald Kennedy, 1, 73014 Gallipoli
      >> SABATO 1 DICEMBRE <<<
      *** SALOON Barber – Shop & Secret Bar ***
      ——-> GALLIPOLI <——–

      Presenta:

      Illegal Trio From MISTURA LOUCA
      Line Up:

      Marco El Kun Giaffreda Voce Chitarra & Loop
      Ylenia Giaffreda Voce & Violino
      Antonio De Rosa Tromba

      L’Illegal Trio è un trio di dannati, alla ricerca di suoni e melodie psichedeliche ma allo stesso tempo coinvolgenti, spaziando tra Reggae, Ska, Gipsy e Patchanka e ispirati dal Dio di quest’ultima “Manu Chao”, propongono un repertorio vario, ricco di sonorità e di artisti, tra cui Mannarino, Gogol Bordello, Bob Marley e ovviamente il sopracitato Manu Chao.
      Alle spalle la Mistura Louca trascina una “Carovana” ricca di brani inediti, dal nome “Mistura” costruita e pubblicata lo scorso Dicembre ascoltabile in tutti i digital store e nei loro concerti.
      Nonostante la giovane età della Band, hanno aperto vari concerti importanti tra cui Tonino Carotone nel 2015 al Cotriero di Gallipoli, Mannarino nel 2016 al Parco Gondar e i Planet Funk a San Salvo Marina (Chieti).

    • Rock Revolution live al One Way di Racale
      22:00 -23:59
      2018.12.01
    • Thunderblack Acdc tribute live all'Arci Neviano
      22:00 -23:59
      2018.12.01
    • Tarantavirus @El Barrio Verde
      22:00 -23:59
      2018.12.01

      1.12.2018 è la data di riapertura.
      1.12.2018 è un nuovo inizio.
      1.12.2018 è la prima data di una stagione invernale che si prevede incredibile.

      E per ripartire nel migliore dei modi ospitiamo i TARANTAVIRTUS, formazione d’eccezione, riunitasi per farci un grande in bocca al lupo. Sotto la guida di Cesare Dell’Anna, già fondatore di OPA CUPA e GirodiBanda, saliranno sul palco anche due delle voci più apprezzate della tradizione popolare salentina, Enza Pagliara e Claudio Cavallo, insieme a Mauro Tre, piano, farfisa e korg, Gino Semeraro, chitarra elettrica, e Bruno Galeone, fisarmonica

      In “Tarantavirus” la suggestione della musica tradizionale salentina si rinnova ed è percorsa da sperimentazioni elettroniche e jazz. Il lavoro di Tarantavirus è costante ricerca, espressione di ritualità salentina che si trasforma e si rinnova in un progetto unico, pieno di fascino e sonorità, fino ad oggi, mai ancora esplorate.
      In Tarantavirus, con già tre progetti discografici all’attivo, la musica è reinterpretata, resa attuale dalle sonorità elettroniche, accarezzata e percorsa da quelle jazz, dalla musica popolare, rurale, che si veste di sonorità urbane e si confonde a tradizionali sfumature, creando pura ricercatezza in chiave visionaria.

      Start ore 22.00.
      L’ingresso è libero.

      Prenotazioni: 327 45 92 706
      Info:328 37 80 589

      via Mariana Albina

      ALEZIO

    • Il Pupazzo Gnappo djset all'Olden Times di Corigliano
      22:00 -23:59
      2018.12.01
    • Winter Party al Jack n Jill di Cutrofiano
      22:00 -23:59
      2018.12.01
    • Superstition trio live al Normal di Taurisano
      22:00 -23:59
      2018.12.01
    • Liga 2.0 live al Movida di Tricase
      22:00 -23:59
      2018.12.01

      info 347 708 2195

    • Crossroads live all'Eden di Galatina
      22:00 -23:59
      2018.12.01

      “Crossroads” è un progetto che rende omaggio alle leggende del rock-blues e nasce dall’incontro tra il batterista Niky Corrado e il chitarrista/cantante Angelo Fumarola.
      La scaletta proposta è una coinvolgente selezione di brani storici di artisti quali Eric Clapton, Cream, Stevie Ray Vaughan, Jimi Hendrix, B.B.King, Z.Z.Top, J.J:Cale, John Mayall, Dire Straits, Pink Floyd, Rolling Stones, Bob Dylan, ecc. interpretati dalla formazione trio composta da Angelo Fumarola (voce & chitarra), Ruggero Gallo (basso), Niky Corrado (batteria).

2
  • Elisir Mannarino tribute live all’Olden Times di Corigliano
    18:00 -23:00
    2018.12.02

  • Mad Curly live al Mon Cafè di Montesardo
    18:00 -22:00
    2018.12.02

  • Mamma li Turchi – Giustina De Iaco (Teatro dell’Argo)
    19:00 -23:00
    2018.12.02

    Nuovo appuntamento domenicale con il teatro. Sul palco di casa Artelica va in scena “Mamma Li Turchi”, uno spettacolo diretto da Giustina De Iaco (Ass. Teatro Dell’ Argo), tratto dal romanzo “Otranto, l’alba del 1480” di Giuseppe Mariano.

    La vicenda si dipanerà attraverso gli intrecci e i pensieri del romanzo di Giuseppe Mariano, rispettandone la trama, la volontà letteraria e i pensieri sottesi alle parole.

    La storia della protagonista – interpretata da Giustina de Iaco – sarà presentata con delicatezza e una forza espressiva unica. Lo spettatore sarà posto di fronte a una storia a tutti nota ma che cela nuovi e più profondi significati e motivazioni, esaltata da musiche del tutto originali di forte impatto contemporaneo.

    La percezione di essere immersi in una situazione senza tempo sarà l’imperativo guida di questo spettacolo teatrale, dove momenti di forte impatto visivo cedono il passo a momenti riflessivi e di grande pathos.

    *ingresso con contributo €5,00 e tessera Arci 2018/2019

    Artelica, Arci

    Piazza Vittorio Emanuele Ii, 73010 Soleto
  • Dario Muci live al Normal di Taurisano
    19:00 -22:00
    2018.12.02

    Torna la rassegna “STORIE IN MUSICA” II ed.📢
    .
    Domenica 2 dicembre, dalle ore 19 presso Caffetteria Normal:

    👉🏻“Sulu”, un uomo del sud👈🏻
    di e con Dario Muci (🎸 e 🎤).

    •Un evento a cui teniamo molto, realizzato come sempre in collaborazione con l’Associazione culturale “Nuvole”.

    Corso Umberto 1, n 160
    Taurisano
  • Chrismas In Gallery at Core Cafè Wt Gianni Sabato – Allen
    19:00 -23:00
    2018.12.02

    Core Cafè

    Via Matino pal. IECA, 73042 Casarano

    ”Christmas IN GALLERY”
    Next Sunday, Special Guest dj: Gianni Sabato
    Resident dj: Allen
    Start 19.00 – Free entry
    CORE CAFÈ palazzi IECA, Casarano
    Evento targato Sybar Nightlife Events

  • TIES live al Jungle di Nardò
    19:02 -23:59
    2018.12.02

    Parco Raho

    Domenica 2/12/2018
    Aperitivo & Musica al Jungle P.R.
    Start h 19:30
    -| TiES |-

    TiES è una cantautrice pugliese.
    Compongono la sua band:
    • Giuseppe Manta (guitars)
    • Riccardo Raho (drums).

    “Trust Your Gut”, l’EP d’esordio della cantautrice è composto da quattro pezzi, nati fra il sud Italia, la Liguria e Bruxelles e prodotti da Zibba, che si muovono elegantemente fra soul, trip hop e pop acustico.

    •Nel 2017, con la collaborazione di Beatrice Antolini, incide il singolo “On Roof” ed è finalista provinciale per Arezzo Wave e per il Gazzetta Music Contest, che le permette di esibirsi durante il Medimex Special Edition.

    •Nel 2018 è vincitrice della call di Music Control che la vede artista resident insieme al musicista Dimartino. Sempre nello stesso anno vince il contest ArtRockMuseum di Bologna e una masterclass con Teho Teardo al 33° Film Festival di Torino.

  • Paolo Zappi live al Cool Blue di Specchia
    20:00 -23:00
    2018.12.02

  • Trio Balkan live al Banco di Lecce
    20:30 -23:30
    2018.12.02

    Bottiglieria Il Banco

    Via Umberto I, 1, 73100 Lecce

    Domenica 02/12 si festeggia il compleanno della bottiglieria il banco, come sempre e come ogni compleanno non mancherà la musica 🎵
    📣 TRIO BALKAN
    GIORGIO DISTANTE (TROMBA)
    ANTONGIULIO GALEANDRO (FISARMONICA)
    MARIO GRASSI (TAPAN)

  • Punti di Svista live all’Urban di Lecce
    20:30 -23:30
    2018.12.02

    Urban Cafè Lecce

    PIAZZ.VITT.EMANUELE, 11/A (Piazz.S.Chiara), 73100 Lecce
    #SCOMMETTIAMOCHECIDIVERTIAMO all’Urban? Si perché questa domenica sarà con noi un trio che non potete perdere…

    🎼 I PUNTI DI SVISTA

    Il loro repertorio da vita ad uno spettacolo di intrattenimento musicale rivolto a chi ha voglia di divertirsi in modo allegro e spensierato, con le hit radiofoniche più ascoltate e ballate del momento, miscelate, manipolate, scombinate o come si usa dire oggi “mesciappate” con ironia ed irriverenza. La musica italiana sarà goliardicamente rivisitata in molti “punti” e con qualche “svista”, poiché è proprio da lì che partirà il divertimento che farà cantare e ballare tutti, senza distinzione di sesso, razza, religione, cultura e taglio di capelli!

    START ORE 20:30

  • Battisti&Friends live al Lulu’s di Maglie
    22:00 -23:59
    2018.12.02

  • Altri eventi
    • Elisir Mannarino tribute live all'Olden Times di Corigliano
      18:00 -23:00
      2018.12.02
    • Mad Curly live al Mon Cafè di Montesardo
      18:00 -22:00
      2018.12.02
    • Mamma li Turchi - Giustina De Iaco (Teatro dell'Argo)
      19:00 -23:00
      2018.12.02

      Nuovo appuntamento domenicale con il teatro. Sul palco di casa Artelica va in scena “Mamma Li Turchi”, uno spettacolo diretto da Giustina De Iaco (Ass. Teatro Dell’ Argo), tratto dal romanzo “Otranto, l’alba del 1480” di Giuseppe Mariano.

      La vicenda si dipanerà attraverso gli intrecci e i pensieri del romanzo di Giuseppe Mariano, rispettandone la trama, la volontà letteraria e i pensieri sottesi alle parole.

      La storia della protagonista – interpretata da Giustina de Iaco – sarà presentata con delicatezza e una forza espressiva unica. Lo spettatore sarà posto di fronte a una storia a tutti nota ma che cela nuovi e più profondi significati e motivazioni, esaltata da musiche del tutto originali di forte impatto contemporaneo.

      La percezione di essere immersi in una situazione senza tempo sarà l’imperativo guida di questo spettacolo teatrale, dove momenti di forte impatto visivo cedono il passo a momenti riflessivi e di grande pathos.

      *ingresso con contributo €5,00 e tessera Arci 2018/2019

      Artelica, Arci

      Piazza Vittorio Emanuele Ii, 73010 Soleto
    • Dario Muci live al Normal di Taurisano
      19:00 -22:00
      2018.12.02

      Torna la rassegna “STORIE IN MUSICA” II ed.📢
      .
      Domenica 2 dicembre, dalle ore 19 presso Caffetteria Normal:

      👉🏻“Sulu”, un uomo del sud👈🏻
      di e con Dario Muci (🎸 e 🎤).

      •Un evento a cui teniamo molto, realizzato come sempre in collaborazione con l’Associazione culturale “Nuvole”.

      Corso Umberto 1, n 160
      Taurisano
    • Chrismas In Gallery at Core Cafè Wt Gianni Sabato - Allen
      19:00 -23:00
      2018.12.02
      Core Cafè

      Via Matino pal. IECA, 73042 Casarano

      ”Christmas IN GALLERY”
      Next Sunday, Special Guest dj: Gianni Sabato
      Resident dj: Allen
      Start 19.00 – Free entry
      CORE CAFÈ palazzi IECA, Casarano
      Evento targato Sybar Nightlife Events

    • TIES live al Jungle di Nardò
      19:02 -23:59
      2018.12.02

      Parco Raho

      Domenica 2/12/2018
      Aperitivo & Musica al Jungle P.R.
      Start h 19:30
      -| TiES |-

      TiES è una cantautrice pugliese.
      Compongono la sua band:
      • Giuseppe Manta (guitars)
      • Riccardo Raho (drums).

      “Trust Your Gut”, l’EP d’esordio della cantautrice è composto da quattro pezzi, nati fra il sud Italia, la Liguria e Bruxelles e prodotti da Zibba, che si muovono elegantemente fra soul, trip hop e pop acustico.

      •Nel 2017, con la collaborazione di Beatrice Antolini, incide il singolo “On Roof” ed è finalista provinciale per Arezzo Wave e per il Gazzetta Music Contest, che le permette di esibirsi durante il Medimex Special Edition.

      •Nel 2018 è vincitrice della call di Music Control che la vede artista resident insieme al musicista Dimartino. Sempre nello stesso anno vince il contest ArtRockMuseum di Bologna e una masterclass con Teho Teardo al 33° Film Festival di Torino.

    • Paolo Zappi live al Cool Blue di Specchia
      20:00 -23:00
      2018.12.02
    • Trio Balkan live al Banco di Lecce
      20:30 -23:30
      2018.12.02
      Bottiglieria Il Banco

      Via Umberto I, 1, 73100 Lecce

      Domenica 02/12 si festeggia il compleanno della bottiglieria il banco, come sempre e come ogni compleanno non mancherà la musica 🎵
      📣 TRIO BALKAN
      GIORGIO DISTANTE (TROMBA)
      ANTONGIULIO GALEANDRO (FISARMONICA)
      MARIO GRASSI (TAPAN)

    • Punti di Svista live all'Urban di Lecce
      20:30 -23:30
      2018.12.02

      Urban Cafè Lecce

      PIAZZ.VITT.EMANUELE, 11/A (Piazz.S.Chiara), 73100 Lecce
      #SCOMMETTIAMOCHECIDIVERTIAMO all’Urban? Si perché questa domenica sarà con noi un trio che non potete perdere…

      🎼 I PUNTI DI SVISTA

      Il loro repertorio da vita ad uno spettacolo di intrattenimento musicale rivolto a chi ha voglia di divertirsi in modo allegro e spensierato, con le hit radiofoniche più ascoltate e ballate del momento, miscelate, manipolate, scombinate o come si usa dire oggi “mesciappate” con ironia ed irriverenza. La musica italiana sarà goliardicamente rivisitata in molti “punti” e con qualche “svista”, poiché è proprio da lì che partirà il divertimento che farà cantare e ballare tutti, senza distinzione di sesso, razza, religione, cultura e taglio di capelli!

      START ORE 20:30

    • Battisti&Friends live al Lulu's di Maglie
      22:00 -23:59
      2018.12.02
3
4
5
6
7
8
  • TamTam Tamburreddhu Festival live a Lecce
    17:00 -23:59
    2018.12.08

    TamTam – Tamburreddhu Festival 2018 IV edizione
    Lecce – Maseeria Ospitale
    8-9 dicembre 2018

    Un festival pensato per valorizzare lo strumento principe della tradizione Salentina “Lu Tamburreddhu” attraverso momenti di festa, studio e riflessioni su come oggi è visto l’oggetto Tamburreddhu, strumento con il quale si suona una musica “autoctona” che si chiama Pizzica Pizzica e rapportato ad altri strumenti dell’area del Mediterraneo dove appunto grazie alla presenza specifica di strumenti LOCAL si riesce a capire da dove arriva una musica tradizionale. Oggi il Salento è passato da terra di emigranti a terra turistica e questo processo sta facendo dimenticare alcuni usi e costumi fondamentali che la vita contadina ci ha donato con il suo sapere e che sono alla base di una continuità storica per cercare di portar avanti musiche che stanno facendo conoscere il repertorio popolare salentino in tutto il mondo.

    Programma
    Sabato 8 dicembre
    Ore 17-19 Lezione Pratico- teorica
    Tammurriata campana a cura di Biagio de Prisco
    Ore 21 Concerto
    Biagio De Prisco e La voce della Tradizione
    Ore 22 Concerto
    Tamburreddhu a Uce con Claudio Cavallo e Anna Cinzia Villani

    Domenica 9 dicembre
    Ore 17 incontro
    Tamburreddhu Tamburello a cura di Claudio Cavallo
    Ore 18 Lezione Pratico- teorica
    Lino Locantore racconta il Cupa Cupa tamburo a frizione Lucano
    Ore 21 concerto
    Ragnatela folk special Cupa Cupa
    (concerto incentrato sul repertorio tradizionale di canti e musiche da ballo sul Cupa Cupa)

    Personaggi e musicisti del TamTam 2018

    Biagio De Prisco è riconosciuto da tutti i musicologi e ricercatori della tradizione come il “Cantore”. Virtuoso portatore della tradizione, voce naturale ed autentica della tradizione agro-nocerino sarnese, si presenta a noi in veste di cantante-narratore, presentando lo stile della Tammurriata di San Marzano, di cui lui è originario, riportando fedelmente movenze e passo che tutt’ora solo pochi anziani conoscono. In tutte le occasioni di festa, Biagino (così lo chiamano gli amici intimi) raramente si esprime danzando, ma quando lo fa tutti restano incantati da quel fare che ha il sapore di altri tempi.
    Biagio De Prisco per il TamTam si esibisce con la sua “Paranza” La voce della Tradizione.
    www.facebook.com/biagio.deprisco.5

    La Ragnatela Folk Band è una piccola orchestra di musica popolare(per il TamTam in quartetto), nata dall’associazione culturale musicale “Ragnatela Folk”. Con un’attività di oltre dieci anni maturata su numerosi palchi delle principali iniziative di settore, propone, attraverso il suo spettacolo, un viaggio nei ritmi della tradizione musicale del Sud Italia, ponendo la tarantella al centro di un percorso di ricerca e produzione che ha portato la stessa band, nel 2015, ad incidere e pubblicare il primo lavoro discografico “Na Uascèzz”.
    Trainata dal leader Claudio Mola, rinomato fisarmonicista che vanta numerose importanti collaborazioni con i protagonisti della scena musicale di tutto il Sud Italia, la Ragnatela Folk Band si arricchisce anche di elementi di diverse estrazioni musicali, tra cui Rino Locantore, esponente di lunga data del folk lucano, nonché costruttore e suonatore di cupa-cupa, strumento principe della tradizione musicale del materano, già oggetto di numerose ricerche etnomusicologiche.
    www.ragnatelafolkband.com

    Claudio Cavallo e Anna Cinzia Villani – Tamburreddhu a Uce
    Due voci e due tamburi per raccontare il mondo musicale salentino in cui il ritmo della “Pizzica Pizzica” incrocia la coralità del canto alla stisa (stile di canto tradizionale a più voci Salentino), e poi ancora canti d’amore, stornelli, canti d’osteria e di sdegno. Il tutto immaginato da due artisti che dalla metà degli anni novanta hanno amato la musica del territorio tanto da approfondirne la conoscenza e trasmetterla al pubblico di tutto il mondo. Oggi il Salento (Puglia-Italia) è punto di riferimento per chi vuole attuare la valorizzazione del territorio attraverso la tradizione, e il progetto punta soprattutto sulla proposta di canti e di ritmi e sul tracciare un ricco percorso sonoro attingendo dal prezioso lavoro di ricerca svolto da Alan Lomax, Diego Carpitella ed Ernesto De Martino tra gli anni ‘50 e gli anni ’60. Lavoro grazie al quale Salento può conservare ancora i suoi stili musicali e di canto.
    www.facebook.com/TAMBURREDDHU
    www.mascarimiri.com/promo
    >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
    Organizzazione Genrale Ass. Dilinò
    Direzione artistica Claudio “Cavallo” Giagnotti
    Organizzazione Kasia Kurdziel
    In Collaborazione con l’associazione Core de Villani e Masseria Ospitale
    Info: + 39 348 04420 53 – info@mascarimiri.com

  • Si accende il borgo di Presicce
    18:00 -23:00
    2018.12.08

  • Gli Avvocati Divorzisti live a Matino
    21:00 -23:59
    2018.12.08

    Venerdì 7 saremo per la prima volta al Bakayokò Parabita
    Sabato 8 saremo a Matino in Piazza Primiceri per l’inaugurazione della grande pista di pattinaggio
    Domenica 9 saremo a Lecce al SettediSette all’interno della Galleria Mazzini!
    VI ASPETTIAMO RUMOROSI

  • Karima live al Teatro Apollo di Lecce
    21:00 -23:59
    2018.12.08

  • Il Canto della Terra – a Corigliano
    21:30 -23:59
    2018.12.08

    Essenza e-

    Via Moncenisio, 10,  Corigliano d’Otranto

    Lo spettacolo musicale “Il canto della terra”, con Roberta Paladini (voce), Stefano Caputo (pianoforte) e Tiberio Pati (percussioni), rappresenta un percorso musicale in cui il canto diventa espressione di unione fra intimità ed immensità del sentire attraverso un repertorio di canti appartenenti alla tradizione popolare di tutto il mondo. Un viaggio “sonoro” durante il quale forte è il richiamo alla memoria delle proprie radici e al confronto interculturale, dove la molteplicità linguistica torna ad essere un valore.

    “Ho ascoltato l’anima del canto e dei cantori. Ho ascoltato storie, l’emozione dei cuori, la gioia e il dolore che scaturiscono da bocche spalancate…”

    Sabato 8 Dicembre ore 21.30 Essenza ospita
    IL CANTO DELLA TERRA
    spettacolo musicale con Roberta Paladini_voce,
    Stefano Caputo_pianoforte, Tiberio Pati_percussioni

    Essenza e-
    via Moncenisio 10, Corigliano d’Otranto
    [concerto euro 5, concerto e aperitivo euro 10,
    info e prenotazioni: 320.6494863]

  • Battisti&Friends trio live al Must di Calimera
    22:00 -23:59
    2018.12.08

    La BATTISTI & Friends ritorna al Must Wine & Food di Calimera, in formato Trio, ma sempre con le stesse grandi EMOZIONI!

    Campa Daniele – Voce, chitarra acustica
    Alessandro Casciaro – Tastiere, cori
    Francesco Santoro – basso, cori

    INGRESSO LIBERO
    INFO E PRENOTAZIONI 331 257 2354

  • Paola Liaci trio live all’Eden di Galatina
    22:00 -23:59
    2018.12.08

  • Champagne Protocols l!ve at Caffè Duomo
    22:00 -23:59
    2018.12.08

  • Ruff Pack djset al Groove di Carpignano
    22:00 -23:59
    2018.12.08

  • Als project in concerto maglie art cafè
    22:00 -23:59
    2018.12.08

    ALS PROJECT in concerto
    SABATO 8 DICEMBRE
    MAGLIE (LE) via Ferramosca
    Art Cafè
    Ingresso Libero

    NUOVO SPETTACOLO LIVE!!!!

    Grande serata di musica con un nuovo spettacolo live degli Als Project, Andrea, Luigi e Sandro dei Crifiu in un viaggio tra le canzoni d’Amore, Lavoro e Speranza della musica italiana: sabato 8 dicembre il trio sarà all’Art Cafè di Maglie (Le). La band presenterà il nuovo inedito spettacolo live, con i brani riarrangiati e dalle sonorità potenti. La musica degli Als Project è un viaggio tra le canzoni d’Amore, di Lavoro e di Speranza della musica italiana raccontato attraverso reinterpretazioni dei più famosi brani di autori come F. Guccini, Nomadi, F. De Andrè, L. Dalla, A. Celentano, P. Conte, Gang, Modena City Ramblers, G. Gaber, R. Gaetano, F. De Gregori, R. Vecchioni, F. Mannoia, E. Bennato e molti molti altri. Non mancheranno le hit dei Crifiu.

    Un appuntamento da non perdere, in buona compagnia e in uno dei luoghi più attraenti del Salento dove ascoltare e ballare dell’ottima musica accompagnati da un’ottima birra e un’ottima cucina.

    Start ore 22.00 – Ingresso Libero

  • Illegal Meeting Experience all’Istanbul di Squinzano
    22:00 -23:59
    2018.12.08

  • Medinita live al Core Cafè di Casarano
    22:00 -23:59
    2018.12.08

    galleria IECA

  • Cartoon Party al Jack n Jill di Cutrofiano
    22:00 -23:59
    2018.12.08

  • Keremachine live all’Aputea di Gallipoli
    22:00 -23:59
    2018.12.08

  • The Jackson Clan live@ Belloco Melendugno
    22:00 -23:59
    2018.12.08

    Belloco Lounge Bar

    VIA F.LLI LONGO 2/A, 73026 Melendugno
    Tornano al Belloco di Michele Pellekkia Pellè Belloco i The Jackson Clan!!! Lo show dal vivo dedicato al #redelpop #michaeljackson!!!
  • Unity and Love live al Prima o Poi di San Cassiano
    22:00 -23:59
    2018.12.08

    Serata live music con ottimi cocktails in un ambiente caldo ed accogliente..
    Prima o Poi

    via caduti del monteserra, 10, 73020 San Cassiano
  • Salento Guys al Bogotà di Leuca
    22:00 -23:59
    2018.12.08

  • Suvari | “Prove per un incendio” tour
    22:00 -23:59
    2018.12.08

    Artelica, Arci

    Piazza Vittorio Emanuele Ii, 73010 Soleto
    Serata da mettere in agenda quella di sabato 8 dicembre in casa Artelica ( Artelica, Arci) con l’attesissimo live di SUVARI, progetto solista di Luca de Santis, ex cantante dei LAGS, che porta sul palco di casa il disco di debutto “Prove per un incendio”.

    Un concerto da one-man-band dove l’elettro-pop incontra le sonorità punk per un sabato esplosivo.

    Il progetto SUVARI – musica nasce da un’esigenza sia fisica che espressiva dell’artista. A causa di una forma rara di neuropatia motoria che lo ha colpito nel maggio 2015, Luca è stato costretto a tornare a casa dei genitori nella provincia toscana, lasciandosi alle spalle il lavoro e la vita costruita negli ultimi anni a Londra.

    L’esperienza l’ha costretto ad una lunga degenza ospedaliera, seguita da un lungo periodo di riabilitazione casalinga in uno stato di semi paralisi. La musica in questo periodo è stata il principale passatempo e la migliore forma espressiva per potersi raccontare, riscoprire e rimettersi in gioco. Data l’impossibilità di suonare qualunque strumento, l’unico supporto per raggiungere l’obiettivo è stato il computer.

    I testi sono tutti in italiano e nascono dalle esperienze personali, riflessioni sulla distanza, la provincia, i rapporti umani, fino a mischiarsi con influenze prese dalla letteratura (Dave Eggers, Don De Lillo, Shalom Auslander, Michele Mari, Dino Buzzati, Stefano Benni), graphic novel e fumetti (Gipi, Alan Moore).

    La produzione del disco è stata fatta da Luca assieme a Marta Venturini (produttrice di “mainstream” di Calcutta) presso Studio Nero di Roma.

    Il concerto è promosso in collaborazione con Locusta Booking.

    *ingresso con tessera Arci 2018/2019

  • Michele Cortese live all’Arci Eutopia di Galatina
    22:00 -23:59
    2018.12.08

  • Il sabato live in Salumeria
    22:00 -23:59
    2018.12.08

    Clara Colazzo, talentuosa violinista salentina e Alfredo Ronzino, da anni impegnato nel mondo della musica, propongono un mix di temi e canzoni che hanno fatto la storia.
    Melodie che non passano e che restano incise nel cuore di ciascuno di noi.
    Il virtuosismo violinistico di Clara accompagnato dalle sonorità della chitarra acustica di Alfredo Ronzino sono i binari su cui viaggia il treno dei suoni che emozionano.

    Salumeria di Turno

    Via G. Lillo 43, 73013 Galatina
  • Ponzio Pilates live al Donegal di Nardò
    22:00 -23:59
    2018.12.08-2018.12.22

  • Altri eventi
    • TamTam Tamburreddhu Festival live a Lecce
      17:00 -23:59
      2018.12.08

      TamTam – Tamburreddhu Festival 2018 IV edizione
      Lecce – Maseeria Ospitale
      8-9 dicembre 2018

      Un festival pensato per valorizzare lo strumento principe della tradizione Salentina “Lu Tamburreddhu” attraverso momenti di festa, studio e riflessioni su come oggi è visto l’oggetto Tamburreddhu, strumento con il quale si suona una musica “autoctona” che si chiama Pizzica Pizzica e rapportato ad altri strumenti dell’area del Mediterraneo dove appunto grazie alla presenza specifica di strumenti LOCAL si riesce a capire da dove arriva una musica tradizionale. Oggi il Salento è passato da terra di emigranti a terra turistica e questo processo sta facendo dimenticare alcuni usi e costumi fondamentali che la vita contadina ci ha donato con il suo sapere e che sono alla base di una continuità storica per cercare di portar avanti musiche che stanno facendo conoscere il repertorio popolare salentino in tutto il mondo.

      Programma
      Sabato 8 dicembre
      Ore 17-19 Lezione Pratico- teorica
      Tammurriata campana a cura di Biagio de Prisco
      Ore 21 Concerto
      Biagio De Prisco e La voce della Tradizione
      Ore 22 Concerto
      Tamburreddhu a Uce con Claudio Cavallo e Anna Cinzia Villani

      Domenica 9 dicembre
      Ore 17 incontro
      Tamburreddhu Tamburello a cura di Claudio Cavallo
      Ore 18 Lezione Pratico- teorica
      Lino Locantore racconta il Cupa Cupa tamburo a frizione Lucano
      Ore 21 concerto
      Ragnatela folk special Cupa Cupa
      (concerto incentrato sul repertorio tradizionale di canti e musiche da ballo sul Cupa Cupa)

      Personaggi e musicisti del TamTam 2018

      Biagio De Prisco è riconosciuto da tutti i musicologi e ricercatori della tradizione come il “Cantore”. Virtuoso portatore della tradizione, voce naturale ed autentica della tradizione agro-nocerino sarnese, si presenta a noi in veste di cantante-narratore, presentando lo stile della Tammurriata di San Marzano, di cui lui è originario, riportando fedelmente movenze e passo che tutt’ora solo pochi anziani conoscono. In tutte le occasioni di festa, Biagino (così lo chiamano gli amici intimi) raramente si esprime danzando, ma quando lo fa tutti restano incantati da quel fare che ha il sapore di altri tempi.
      Biagio De Prisco per il TamTam si esibisce con la sua “Paranza” La voce della Tradizione.
      www.facebook.com/biagio.deprisco.5

      La Ragnatela Folk Band è una piccola orchestra di musica popolare(per il TamTam in quartetto), nata dall’associazione culturale musicale “Ragnatela Folk”. Con un’attività di oltre dieci anni maturata su numerosi palchi delle principali iniziative di settore, propone, attraverso il suo spettacolo, un viaggio nei ritmi della tradizione musicale del Sud Italia, ponendo la tarantella al centro di un percorso di ricerca e produzione che ha portato la stessa band, nel 2015, ad incidere e pubblicare il primo lavoro discografico “Na Uascèzz”.
      Trainata dal leader Claudio Mola, rinomato fisarmonicista che vanta numerose importanti collaborazioni con i protagonisti della scena musicale di tutto il Sud Italia, la Ragnatela Folk Band si arricchisce anche di elementi di diverse estrazioni musicali, tra cui Rino Locantore, esponente di lunga data del folk lucano, nonché costruttore e suonatore di cupa-cupa, strumento principe della tradizione musicale del materano, già oggetto di numerose ricerche etnomusicologiche.
      www.ragnatelafolkband.com

      Claudio Cavallo e Anna Cinzia Villani – Tamburreddhu a Uce
      Due voci e due tamburi per raccontare il mondo musicale salentino in cui il ritmo della “Pizzica Pizzica” incrocia la coralità del canto alla stisa (stile di canto tradizionale a più voci Salentino), e poi ancora canti d’amore, stornelli, canti d’osteria e di sdegno. Il tutto immaginato da due artisti che dalla metà degli anni novanta hanno amato la musica del territorio tanto da approfondirne la conoscenza e trasmetterla al pubblico di tutto il mondo. Oggi il Salento (Puglia-Italia) è punto di riferimento per chi vuole attuare la valorizzazione del territorio attraverso la tradizione, e il progetto punta soprattutto sulla proposta di canti e di ritmi e sul tracciare un ricco percorso sonoro attingendo dal prezioso lavoro di ricerca svolto da Alan Lomax, Diego Carpitella ed Ernesto De Martino tra gli anni ‘50 e gli anni ’60. Lavoro grazie al quale Salento può conservare ancora i suoi stili musicali e di canto.
      www.facebook.com/TAMBURREDDHU
      www.mascarimiri.com/promo
      >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
      Organizzazione Genrale Ass. Dilinò
      Direzione artistica Claudio “Cavallo” Giagnotti
      Organizzazione Kasia Kurdziel
      In Collaborazione con l’associazione Core de Villani e Masseria Ospitale
      Info: + 39 348 04420 53 – info@mascarimiri.com

    • Si accende il borgo di Presicce
      18:00 -23:00
      2018.12.08

    • Gli Avvocati Divorzisti live a Matino
      21:00 -23:59
      2018.12.08

      Venerdì 7 saremo per la prima volta al Bakayokò Parabita
      Sabato 8 saremo a Matino in Piazza Primiceri per l’inaugurazione della grande pista di pattinaggio
      Domenica 9 saremo a Lecce al SettediSette all’interno della Galleria Mazzini!
      VI ASPETTIAMO RUMOROSI

    • Karima live al Teatro Apollo di Lecce
      21:00 -23:59
      2018.12.08
    • Il Canto della Terra - a Corigliano
      21:30 -23:59
      2018.12.08
      Essenza e-

      Via Moncenisio, 10,  Corigliano d’Otranto

      Lo spettacolo musicale “Il canto della terra”, con Roberta Paladini (voce), Stefano Caputo (pianoforte) e Tiberio Pati (percussioni), rappresenta un percorso musicale in cui il canto diventa espressione di unione fra intimità ed immensità del sentire attraverso un repertorio di canti appartenenti alla tradizione popolare di tutto il mondo. Un viaggio “sonoro” durante il quale forte è il richiamo alla memoria delle proprie radici e al confronto interculturale, dove la molteplicità linguistica torna ad essere un valore.

      “Ho ascoltato l’anima del canto e dei cantori. Ho ascoltato storie, l’emozione dei cuori, la gioia e il dolore che scaturiscono da bocche spalancate…”

      Sabato 8 Dicembre ore 21.30 Essenza ospita
      IL CANTO DELLA TERRA
      spettacolo musicale con Roberta Paladini_voce,
      Stefano Caputo_pianoforte, Tiberio Pati_percussioni

      Essenza e-
      via Moncenisio 10, Corigliano d’Otranto
      [concerto euro 5, concerto e aperitivo euro 10,
      info e prenotazioni: 320.6494863]

    • Battisti&Friends trio live al Must di Calimera
      22:00 -23:59
      2018.12.08

      La BATTISTI & Friends ritorna al Must Wine & Food di Calimera, in formato Trio, ma sempre con le stesse grandi EMOZIONI!

      Campa Daniele – Voce, chitarra acustica
      Alessandro Casciaro – Tastiere, cori
      Francesco Santoro – basso, cori

      INGRESSO LIBERO
      INFO E PRENOTAZIONI 331 257 2354

    • Paola Liaci trio live all'Eden di Galatina
      22:00 -23:59
      2018.12.08
    • Champagne Protocols l!ve at Caffè Duomo
      22:00 -23:59
      2018.12.08
    • Ruff Pack djset al Groove di Carpignano
      22:00 -23:59
      2018.12.08
    • Als project in concerto maglie art cafè
      22:00 -23:59
      2018.12.08

      ALS PROJECT in concerto
      SABATO 8 DICEMBRE
      MAGLIE (LE) via Ferramosca
      Art Cafè
      Ingresso Libero

      NUOVO SPETTACOLO LIVE!!!!

      Grande serata di musica con un nuovo spettacolo live degli Als Project, Andrea, Luigi e Sandro dei Crifiu in un viaggio tra le canzoni d’Amore, Lavoro e Speranza della musica italiana: sabato 8 dicembre il trio sarà all’Art Cafè di Maglie (Le). La band presenterà il nuovo inedito spettacolo live, con i brani riarrangiati e dalle sonorità potenti. La musica degli Als Project è un viaggio tra le canzoni d’Amore, di Lavoro e di Speranza della musica italiana raccontato attraverso reinterpretazioni dei più famosi brani di autori come F. Guccini, Nomadi, F. De Andrè, L. Dalla, A. Celentano, P. Conte, Gang, Modena City Ramblers, G. Gaber, R. Gaetano, F. De Gregori, R. Vecchioni, F. Mannoia, E. Bennato e molti molti altri. Non mancheranno le hit dei Crifiu.

      Un appuntamento da non perdere, in buona compagnia e in uno dei luoghi più attraenti del Salento dove ascoltare e ballare dell’ottima musica accompagnati da un’ottima birra e un’ottima cucina.

      Start ore 22.00 – Ingresso Libero

    • Illegal Meeting Experience all'Istanbul di Squinzano
      22:00 -23:59
      2018.12.08
    • Medinita live al Core Cafè di Casarano
      22:00 -23:59
      2018.12.08

      galleria IECA

    • Cartoon Party al Jack n Jill di Cutrofiano
      22:00 -23:59
      2018.12.08
    • Keremachine live all'Aputea di Gallipoli
      22:00 -23:59
      2018.12.08
    • The Jackson Clan live@ Belloco Melendugno
      22:00 -23:59
      2018.12.08

      Belloco Lounge Bar

      VIA F.LLI LONGO 2/A, 73026 Melendugno
      Tornano al Belloco di Michele Pellekkia Pellè Belloco i The Jackson Clan!!! Lo show dal vivo dedicato al #redelpop #michaeljackson!!!
    • Unity and Love live al Prima o Poi di San Cassiano
      22:00 -23:59
      2018.12.08
      Serata live music con ottimi cocktails in un ambiente caldo ed accogliente..
      Prima o Poi

      via caduti del monteserra, 10, 73020 San Cassiano
    • Salento Guys al Bogotà di Leuca
      22:00 -23:59
      2018.12.08
    • Suvari | "Prove per un incendio" tour
      22:00 -23:59
      2018.12.08

      Artelica, Arci

      Piazza Vittorio Emanuele Ii, 73010 Soleto
      Serata da mettere in agenda quella di sabato 8 dicembre in casa Artelica ( Artelica, Arci) con l’attesissimo live di SUVARI, progetto solista di Luca de Santis, ex cantante dei LAGS, che porta sul palco di casa il disco di debutto “Prove per un incendio”.

      Un concerto da one-man-band dove l’elettro-pop incontra le sonorità punk per un sabato esplosivo.

      Il progetto SUVARI – musica nasce da un’esigenza sia fisica che espressiva dell’artista. A causa di una forma rara di neuropatia motoria che lo ha colpito nel maggio 2015, Luca è stato costretto a tornare a casa dei genitori nella provincia toscana, lasciandosi alle spalle il lavoro e la vita costruita negli ultimi anni a Londra.

      L’esperienza l’ha costretto ad una lunga degenza ospedaliera, seguita da un lungo periodo di riabilitazione casalinga in uno stato di semi paralisi. La musica in questo periodo è stata il principale passatempo e la migliore forma espressiva per potersi raccontare, riscoprire e rimettersi in gioco. Data l’impossibilità di suonare qualunque strumento, l’unico supporto per raggiungere l’obiettivo è stato il computer.

      I testi sono tutti in italiano e nascono dalle esperienze personali, riflessioni sulla distanza, la provincia, i rapporti umani, fino a mischiarsi con influenze prese dalla letteratura (Dave Eggers, Don De Lillo, Shalom Auslander, Michele Mari, Dino Buzzati, Stefano Benni), graphic novel e fumetti (Gipi, Alan Moore).

      La produzione del disco è stata fatta da Luca assieme a Marta Venturini (produttrice di “mainstream” di Calcutta) presso Studio Nero di Roma.

      Il concerto è promosso in collaborazione con Locusta Booking.

      *ingresso con tessera Arci 2018/2019

    • Michele Cortese live all'Arci Eutopia di Galatina
      22:00 -23:59
      2018.12.08
    • Il sabato live in Salumeria
      22:00 -23:59
      2018.12.08

      Clara Colazzo, talentuosa violinista salentina e Alfredo Ronzino, da anni impegnato nel mondo della musica, propongono un mix di temi e canzoni che hanno fatto la storia.
      Melodie che non passano e che restano incise nel cuore di ciascuno di noi.
      Il virtuosismo violinistico di Clara accompagnato dalle sonorità della chitarra acustica di Alfredo Ronzino sono i binari su cui viaggia il treno dei suoni che emozionano.

      Salumeria di Turno

      Via G. Lillo 43, 73013 Galatina
    • Ponzio Pilates live al Donegal di Nardò
      22:00 -23:59
      2018.12.08-2018.12.22
9
  • 10° ANNIVERSARIO ESPOSIZIONE CINOFILA SQUINZANO
    10:00 -23:59
    2018.12.09

    THE BIG FAMILY PRESENTA
    9’ DICEMBRE 2018
    ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
    -10° ANNIVERSARIO-
    ESPOSIZIONE CINOFILA INTERPROVINCIALE SQUINZANO
    -5° EDIZIONE TOP WINNER-
    ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
    PROGRAMMA MANIFESTAZIONE:
    dalle ore 8:30 alle 10:30
    ISCRIZIONI
    Alle 10:00 lo staff di SALENTO DOG di STEFANO PINTO effettuerà una dimostrazione di OBEDIENCE
    10,30 INIZIO GARA
    GIUDICI DELL’ESPOSIZIONE AMATORIALE SARANNO GLI ESPERTI:
    GRAZIA MARMO titolare dell’affisso RED ANGEL’S MARMO’S, giudica speciale razza American Pitbull Terrier e American Bully
    FABIO LORENZO (TTNK’S kennel) e LUIGI SEMERARO ( Inkas Domus Mas) per i restanti raggruppamenti
    Vincenzo Cesare Brandi esperto giudice E.N.C.I e F.C.I
    Speaker Tecnico: SPERANZA VINCENZO (allevamento del Fiore Selvatico)
    Veterinari sul posto: i dottori SABATO GIULIA e PEZZUTO ALESSANDRO della clinica L’ARCA di Trepuzzi
    PRESENTA: PINO LAGALLE
    SOUND A CURA DI: VINCENZO CASCIONE E LELE P.
    OLTRE AGLI SPECIALI DI RAZZA VERRANNO PREMIATI I MIGLIORI SOGGETTI DI OGNUNO DEI 10 RAGGRUPPAMENTI E.N.C.I.
    Verrà premiato il miglior gruppo di allevamento e la migliore coppia.
    Ring dei baby handler
    B.I.S. CUCCIOLI FINO A NOVE MESI, CANI FANTASIA TUTTI INSIEME.
    I PRIMI DI OGNI RAGGRUPPAMENTO ANDRANNO NEL RING D’ONORE DEL BEST IN SHOW DOVE VERRANNO SELEZIONATI GLI ULTIMI SEI DEL TOP WINNER CHE SI TERRÀ NEL POMERIGGIO, E VERRÀ ELETTO IL MIGLIOR SOGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE

    ore 14.00 BARBEQUE IN LOCO CON TANTISSIME SPECIALITA’ e SERVIZIO BAR

    PROGRAMMA POMERIGGIO:
    ore 14:30
    VINCENT MENGOLI da Berna (CH) effettuerà una simulazione di OBEDIENCE
    alle ore 15.00
    dimostrazione de “Il sogno del lupo” di DE CASTRO COSIMO figurante ed addestratore ufficiale E.N.C.I
    Dalle ore 15:30
    5 edizione del TOP WINNER SALENTO a cura del dott. Vincenzo Cesare Brandi per eleggere il cane più bello del Salento
    Verrà premiato inoltre il miglior handler
    L’ESPOSIZIONE PATROCINATA DALLA PROVINCIA DI LECCE, DALL’UNIONE DEI COMUNI DEL NORD SALENTO E DAL COMUNE DI SQUINZANO AVRA’ LUOGO NEL NUOVISSIMO LABORATORIO GIOVANI – CENTRO CONGRESSI – SITUATO IN VIA CELLINO, 77 A SQUINZANO.
    SARÀ OCCASIONE PER SENSIBILIZZARE ULTERIORMENTE I PARTECIPANTI SUL RANDAGISMO E LA SUA PREVENZIONE INSIEME AD ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO, SCAMBIO DI PARERI TRA APPASSIONATI. TANTE RAZZE IN MOSTRA.
    SIMPATICI METICCI IN PASSERELLA, ALLEVATORI PER CONSIGLI E SUPERVISIONE VETERINARIA. TANTISSIMI PREMI PER TUTTI. LA MANIFESTAZIONE IN CASO DI PIOGGIA SI SVOLGERÀ AL COPERTO.
    NEL CONTESTO CI SARA’ LEGEND STORE LECCE

    L’ESPOSIZIONE SARÀ PER TUTTI I CANI CON E SENZA PEDIGREE E METICCI.
    • LA QUOTA D’ISCRIZIONE PER I CANI SARÀ DI € 10,00
    • LE ISCRIZIONI POTRANNO ESSERE EFFETTUATE SUL POSTO DALLE ORE 08.30 ALLE ORE 10.30
    special partners: AMBULATORIO VETERINARIO L’ARCA – LEGEND STORE – PLATINUM CONCEPT – CARESSE COFFEE – MONGE-ANIMAL HOUSE-SC GRAPHIC-MCKCI
    INFOLINE: 3473289400

    *******COME IN PEACE OR STAY AT HOME********

  • Alberto Manfreda djset al Bar del Porto di Leuca
    17:00 -23:59
    2018.12.09

  • TamTam Tamburreddhu Festival live a Lecce
    17:00 -23:59
    2018.12.09

    TamTam – Tamburreddhu Festival 2018 IV edizione
    Lecce – Maseeria Ospitale
    8-9 dicembre 2018

    Un festival pensato per valorizzare lo strumento principe della tradizione Salentina “Lu Tamburreddhu” attraverso momenti di festa, studio e riflessioni su come oggi è visto l’oggetto Tamburreddhu, strumento con il quale si suona una musica “autoctona” che si chiama Pizzica Pizzica e rapportato ad altri strumenti dell’area del Mediterraneo dove appunto grazie alla presenza specifica di strumenti LOCAL si riesce a capire da dove arriva una musica tradizionale. Oggi il Salento è passato da terra di emigranti a terra turistica e questo processo sta facendo dimenticare alcuni usi e costumi fondamentali che la vita contadina ci ha donato con il suo sapere e che sono alla base di una continuità storica per cercare di portar avanti musiche che stanno facendo conoscere il repertorio popolare salentino in tutto il mondo.

    Programma
    Sabato 8 dicembre
    Ore 17-19 Lezione Pratico- teorica
    Tammurriata campana a cura di Biagio de Prisco
    Ore 21 Concerto
    Biagio De Prisco e La voce della Tradizione
    Ore 22 Concerto
    Tamburreddhu a Uce con Claudio Cavallo e Anna Cinzia Villani

    Domenica 9 dicembre
    Ore 17 incontro
    Tamburreddhu Tamburello a cura di Claudio Cavallo
    Ore 18 Lezione Pratico- teorica
    Lino Locantore racconta il Cupa Cupa tamburo a frizione Lucano
    Ore 21 concerto
    Ragnatela folk special Cupa Cupa
    (concerto incentrato sul repertorio tradizionale di canti e musiche da ballo sul Cupa Cupa)

    Personaggi e musicisti del TamTam 2018

    Biagio De Prisco è riconosciuto da tutti i musicologi e ricercatori della tradizione come il “Cantore”. Virtuoso portatore della tradizione, voce naturale ed autentica della tradizione agro-nocerino sarnese, si presenta a noi in veste di cantante-narratore, presentando lo stile della Tammurriata di San Marzano, di cui lui è originario, riportando fedelmente movenze e passo che tutt’ora solo pochi anziani conoscono. In tutte le occasioni di festa, Biagino (così lo chiamano gli amici intimi) raramente si esprime danzando, ma quando lo fa tutti restano incantati da quel fare che ha il sapore di altri tempi.
    Biagio De Prisco per il TamTam si esibisce con la sua “Paranza” La voce della Tradizione.
    www.facebook.com/biagio.deprisco.5

    La Ragnatela Folk Band è una piccola orchestra di musica popolare(per il TamTam in quartetto), nata dall’associazione culturale musicale “Ragnatela Folk”. Con un’attività di oltre dieci anni maturata su numerosi palchi delle principali iniziative di settore, propone, attraverso il suo spettacolo, un viaggio nei ritmi della tradizione musicale del Sud Italia, ponendo la tarantella al centro di un percorso di ricerca e produzione che ha portato la stessa band, nel 2015, ad incidere e pubblicare il primo lavoro discografico “Na Uascèzz”.
    Trainata dal leader Claudio Mola, rinomato fisarmonicista che vanta numerose importanti collaborazioni con i protagonisti della scena musicale di tutto il Sud Italia, la Ragnatela Folk Band si arricchisce anche di elementi di diverse estrazioni musicali, tra cui Rino Locantore, esponente di lunga data del folk lucano, nonché costruttore e suonatore di cupa-cupa, strumento principe della tradizione musicale del materano, già oggetto di numerose ricerche etnomusicologiche.
    www.ragnatelafolkband.com

    Claudio Cavallo e Anna Cinzia Villani – Tamburreddhu a Uce
    Due voci e due tamburi per raccontare il mondo musicale salentino in cui il ritmo della “Pizzica Pizzica” incrocia la coralità del canto alla stisa (stile di canto tradizionale a più voci Salentino), e poi ancora canti d’amore, stornelli, canti d’osteria e di sdegno. Il tutto immaginato da due artisti che dalla metà degli anni novanta hanno amato la musica del territorio tanto da approfondirne la conoscenza e trasmetterla al pubblico di tutto il mondo. Oggi il Salento (Puglia-Italia) è punto di riferimento per chi vuole attuare la valorizzazione del territorio attraverso la tradizione, e il progetto punta soprattutto sulla proposta di canti e di ritmi e sul tracciare un ricco percorso sonoro attingendo dal prezioso lavoro di ricerca svolto da Alan Lomax, Diego Carpitella ed Ernesto De Martino tra gli anni ‘50 e gli anni ’60. Lavoro grazie al quale Salento può conservare ancora i suoi stili musicali e di canto.
    www.facebook.com/TAMBURREDDHU
    www.mascarimiri.com/promo
    >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
    Organizzazione Genrale Ass. Dilinò
    Direzione artistica Claudio “Cavallo” Giagnotti
    Organizzazione Kasia Kurdziel
    In Collaborazione con l’associazione Core de Villani e Masseria Ospitale
    Info: + 39 348 04420 53 – info@mascarimiri.com

  • ASCOLTARSI E MANGIARE DI GUSTO
    18:00 -23:59
    2018.12.09

    La Mandragora Lecce

    Via XXV luglio 4, 73100 Lecce
    Iniziano gli appuntamenti con la dott.ssa nutrizionista Arianna Musarò!
    Il primo sarà un incontro emozionante alla riscoperta di sè stessi, perchè le emozioni parlano di noi e guidano le nostre scelte alimentari. Immersi in un ambiente di senso e gusto ci riscopriremo, perchè l’amore nutre l’animo e il cibo sano è espressione del suo potere
  • Donato Costa live al Mood di Lecce
    21:00 -23:59
    2018.12.09

  • Gli Avvocati Divorzisti live al SettediSette a Lecce
    21:00 -23:59
    2018.12.09

    Venerdì 7 saremo per la prima volta al Bakayokò Parabita
    Sabato 8 saremo a Matino in Piazza Primiceri per l’inaugurazione della grande pista di pattinaggio
    Domenica 9 saremo a Lecce al SettediSette all’interno della Galleria Mazzini!
    VI ASPETTIAMO RUMOROSI

  • Jammaoke al Mangianastri di Copertino
    22:00 -23:59
    2018.12.09

    centro storico

  • Figli di Rock n Roll Ligabue tribute live al Tesoretto di Poggiardo
    22:00 -23:59
    2018.12.09

  • Flavio Jordan al Lulu’s di Maglie
    22:00 -23:59
    2018.12.09

  • a night with John Lennon
    22:00 -23:59
    2018.12.09

    DOMENICA 9 DICEMBRE (domani)
    “a night with John Lennon”
    Con Andrea Camarda e Davide Mercaldi

    La lavagna MezzoGaudio di questa sera (dedicata a Manuela Scarcella) propone:
    -spaghettoni alla pizzaiola;
    -tagliata di entrecote irlandese con cardoncelli, ricotta marzotica e sale rosa dell’himalaya;
    -“paparina cu le ciaddhine” (a fritta)…
    …venite a trovarci se gradite, buon appetito!

      • 340 578 8230
    • Indirizzo
      • Via Matteotti 23
      • 73057 Taviano, Italy
  • Altri eventi
    • 10° ANNIVERSARIO ESPOSIZIONE CINOFILA SQUINZANO
      10:00 -23:59
      2018.12.09

      THE BIG FAMILY PRESENTA
      9’ DICEMBRE 2018
      ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
      -10° ANNIVERSARIO-
      ESPOSIZIONE CINOFILA INTERPROVINCIALE SQUINZANO
      -5° EDIZIONE TOP WINNER-
      ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
      PROGRAMMA MANIFESTAZIONE:
      dalle ore 8:30 alle 10:30
      ISCRIZIONI
      Alle 10:00 lo staff di SALENTO DOG di STEFANO PINTO effettuerà una dimostrazione di OBEDIENCE
      10,30 INIZIO GARA
      GIUDICI DELL’ESPOSIZIONE AMATORIALE SARANNO GLI ESPERTI:
      GRAZIA MARMO titolare dell’affisso RED ANGEL’S MARMO’S, giudica speciale razza American Pitbull Terrier e American Bully
      FABIO LORENZO (TTNK’S kennel) e LUIGI SEMERARO ( Inkas Domus Mas) per i restanti raggruppamenti
      Vincenzo Cesare Brandi esperto giudice E.N.C.I e F.C.I
      Speaker Tecnico: SPERANZA VINCENZO (allevamento del Fiore Selvatico)
      Veterinari sul posto: i dottori SABATO GIULIA e PEZZUTO ALESSANDRO della clinica L’ARCA di Trepuzzi
      PRESENTA: PINO LAGALLE
      SOUND A CURA DI: VINCENZO CASCIONE E LELE P.
      OLTRE AGLI SPECIALI DI RAZZA VERRANNO PREMIATI I MIGLIORI SOGGETTI DI OGNUNO DEI 10 RAGGRUPPAMENTI E.N.C.I.
      Verrà premiato il miglior gruppo di allevamento e la migliore coppia.
      Ring dei baby handler
      B.I.S. CUCCIOLI FINO A NOVE MESI, CANI FANTASIA TUTTI INSIEME.
      I PRIMI DI OGNI RAGGRUPPAMENTO ANDRANNO NEL RING D’ONORE DEL BEST IN SHOW DOVE VERRANNO SELEZIONATI GLI ULTIMI SEI DEL TOP WINNER CHE SI TERRÀ NEL POMERIGGIO, E VERRÀ ELETTO IL MIGLIOR SOGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE

      ore 14.00 BARBEQUE IN LOCO CON TANTISSIME SPECIALITA’ e SERVIZIO BAR

      PROGRAMMA POMERIGGIO:
      ore 14:30
      VINCENT MENGOLI da Berna (CH) effettuerà una simulazione di OBEDIENCE
      alle ore 15.00
      dimostrazione de “Il sogno del lupo” di DE CASTRO COSIMO figurante ed addestratore ufficiale E.N.C.I
      Dalle ore 15:30
      5 edizione del TOP WINNER SALENTO a cura del dott. Vincenzo Cesare Brandi per eleggere il cane più bello del Salento
      Verrà premiato inoltre il miglior handler
      L’ESPOSIZIONE PATROCINATA DALLA PROVINCIA DI LECCE, DALL’UNIONE DEI COMUNI DEL NORD SALENTO E DAL COMUNE DI SQUINZANO AVRA’ LUOGO NEL NUOVISSIMO LABORATORIO GIOVANI – CENTRO CONGRESSI – SITUATO IN VIA CELLINO, 77 A SQUINZANO.
      SARÀ OCCASIONE PER SENSIBILIZZARE ULTERIORMENTE I PARTECIPANTI SUL RANDAGISMO E LA SUA PREVENZIONE INSIEME AD ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO, SCAMBIO DI PARERI TRA APPASSIONATI. TANTE RAZZE IN MOSTRA.
      SIMPATICI METICCI IN PASSERELLA, ALLEVATORI PER CONSIGLI E SUPERVISIONE VETERINARIA. TANTISSIMI PREMI PER TUTTI. LA MANIFESTAZIONE IN CASO DI PIOGGIA SI SVOLGERÀ AL COPERTO.
      NEL CONTESTO CI SARA’ LEGEND STORE LECCE

      L’ESPOSIZIONE SARÀ PER TUTTI I CANI CON E SENZA PEDIGREE E METICCI.
      • LA QUOTA D’ISCRIZIONE PER I CANI SARÀ DI € 10,00
      • LE ISCRIZIONI POTRANNO ESSERE EFFETTUATE SUL POSTO DALLE ORE 08.30 ALLE ORE 10.30
      special partners: AMBULATORIO VETERINARIO L’ARCA – LEGEND STORE – PLATINUM CONCEPT – CARESSE COFFEE – MONGE-ANIMAL HOUSE-SC GRAPHIC-MCKCI
      INFOLINE: 3473289400

      *******COME IN PEACE OR STAY AT HOME********

    • Alberto Manfreda djset al Bar del Porto di Leuca
      17:00 -23:59
      2018.12.09
    • TamTam Tamburreddhu Festival live a Lecce
      17:00 -23:59
      2018.12.09

      TamTam – Tamburreddhu Festival 2018 IV edizione
      Lecce – Maseeria Ospitale
      8-9 dicembre 2018

      Un festival pensato per valorizzare lo strumento principe della tradizione Salentina “Lu Tamburreddhu” attraverso momenti di festa, studio e riflessioni su come oggi è visto l’oggetto Tamburreddhu, strumento con il quale si suona una musica “autoctona” che si chiama Pizzica Pizzica e rapportato ad altri strumenti dell’area del Mediterraneo dove appunto grazie alla presenza specifica di strumenti LOCAL si riesce a capire da dove arriva una musica tradizionale. Oggi il Salento è passato da terra di emigranti a terra turistica e questo processo sta facendo dimenticare alcuni usi e costumi fondamentali che la vita contadina ci ha donato con il suo sapere e che sono alla base di una continuità storica per cercare di portar avanti musiche che stanno facendo conoscere il repertorio popolare salentino in tutto il mondo.

      Programma
      Sabato 8 dicembre
      Ore 17-19 Lezione Pratico- teorica
      Tammurriata campana a cura di Biagio de Prisco
      Ore 21 Concerto
      Biagio De Prisco e La voce della Tradizione
      Ore 22 Concerto
      Tamburreddhu a Uce con Claudio Cavallo e Anna Cinzia Villani

      Domenica 9 dicembre
      Ore 17 incontro
      Tamburreddhu Tamburello a cura di Claudio Cavallo
      Ore 18 Lezione Pratico- teorica
      Lino Locantore racconta il Cupa Cupa tamburo a frizione Lucano
      Ore 21 concerto
      Ragnatela folk special Cupa Cupa
      (concerto incentrato sul repertorio tradizionale di canti e musiche da ballo sul Cupa Cupa)

      Personaggi e musicisti del TamTam 2018

      Biagio De Prisco è riconosciuto da tutti i musicologi e ricercatori della tradizione come il “Cantore”. Virtuoso portatore della tradizione, voce naturale ed autentica della tradizione agro-nocerino sarnese, si presenta a noi in veste di cantante-narratore, presentando lo stile della Tammurriata di San Marzano, di cui lui è originario, riportando fedelmente movenze e passo che tutt’ora solo pochi anziani conoscono. In tutte le occasioni di festa, Biagino (così lo chiamano gli amici intimi) raramente si esprime danzando, ma quando lo fa tutti restano incantati da quel fare che ha il sapore di altri tempi.
      Biagio De Prisco per il TamTam si esibisce con la sua “Paranza” La voce della Tradizione.
      www.facebook.com/biagio.deprisco.5

      La Ragnatela Folk Band è una piccola orchestra di musica popolare(per il TamTam in quartetto), nata dall’associazione culturale musicale “Ragnatela Folk”. Con un’attività di oltre dieci anni maturata su numerosi palchi delle principali iniziative di settore, propone, attraverso il suo spettacolo, un viaggio nei ritmi della tradizione musicale del Sud Italia, ponendo la tarantella al centro di un percorso di ricerca e produzione che ha portato la stessa band, nel 2015, ad incidere e pubblicare il primo lavoro discografico “Na Uascèzz”.
      Trainata dal leader Claudio Mola, rinomato fisarmonicista che vanta numerose importanti collaborazioni con i protagonisti della scena musicale di tutto il Sud Italia, la Ragnatela Folk Band si arricchisce anche di elementi di diverse estrazioni musicali, tra cui Rino Locantore, esponente di lunga data del folk lucano, nonché costruttore e suonatore di cupa-cupa, strumento principe della tradizione musicale del materano, già oggetto di numerose ricerche etnomusicologiche.
      www.ragnatelafolkband.com

      Claudio Cavallo e Anna Cinzia Villani – Tamburreddhu a Uce
      Due voci e due tamburi per raccontare il mondo musicale salentino in cui il ritmo della “Pizzica Pizzica” incrocia la coralità del canto alla stisa (stile di canto tradizionale a più voci Salentino), e poi ancora canti d’amore, stornelli, canti d’osteria e di sdegno. Il tutto immaginato da due artisti che dalla metà degli anni novanta hanno amato la musica del territorio tanto da approfondirne la conoscenza e trasmetterla al pubblico di tutto il mondo. Oggi il Salento (Puglia-Italia) è punto di riferimento per chi vuole attuare la valorizzazione del territorio attraverso la tradizione, e il progetto punta soprattutto sulla proposta di canti e di ritmi e sul tracciare un ricco percorso sonoro attingendo dal prezioso lavoro di ricerca svolto da Alan Lomax, Diego Carpitella ed Ernesto De Martino tra gli anni ‘50 e gli anni ’60. Lavoro grazie al quale Salento può conservare ancora i suoi stili musicali e di canto.
      www.facebook.com/TAMBURREDDHU
      www.mascarimiri.com/promo
      >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
      Organizzazione Genrale Ass. Dilinò
      Direzione artistica Claudio “Cavallo” Giagnotti
      Organizzazione Kasia Kurdziel
      In Collaborazione con l’associazione Core de Villani e Masseria Ospitale
      Info: + 39 348 04420 53 – info@mascarimiri.com

    • ASCOLTARSI E MANGIARE DI GUSTO
      18:00 -23:59
      2018.12.09

      La Mandragora Lecce

      Via XXV luglio 4, 73100 Lecce
      Iniziano gli appuntamenti con la dott.ssa nutrizionista Arianna Musarò!
      Il primo sarà un incontro emozionante alla riscoperta di sè stessi, perchè le emozioni parlano di noi e guidano le nostre scelte alimentari. Immersi in un ambiente di senso e gusto ci riscopriremo, perchè l’amore nutre l’animo e il cibo sano è espressione del suo potere
    • Donato Costa live al Mood di Lecce
      21:00 -23:59
      2018.12.09
    • Gli Avvocati Divorzisti live al SettediSette a Lecce
      21:00 -23:59
      2018.12.09

      Venerdì 7 saremo per la prima volta al Bakayokò Parabita
      Sabato 8 saremo a Matino in Piazza Primiceri per l’inaugurazione della grande pista di pattinaggio
      Domenica 9 saremo a Lecce al SettediSette all’interno della Galleria Mazzini!
      VI ASPETTIAMO RUMOROSI

    • Jammaoke al Mangianastri di Copertino
      22:00 -23:59
      2018.12.09

      centro storico

    • Figli di Rock n Roll Ligabue tribute live al Tesoretto di Poggiardo
      22:00 -23:59
      2018.12.09
    • Flavio Jordan al Lulu's di Maglie
      22:00 -23:59
      2018.12.09
    • a night with John Lennon
      22:00 -23:59
      2018.12.09

      DOMENICA 9 DICEMBRE (domani)
      “a night with John Lennon”
      Con Andrea Camarda e Davide Mercaldi

      La lavagna MezzoGaudio di questa sera (dedicata a Manuela Scarcella) propone:
      -spaghettoni alla pizzaiola;
      -tagliata di entrecote irlandese con cardoncelli, ricotta marzotica e sale rosa dell’himalaya;
      -“paparina cu le ciaddhine” (a fritta)…
      …venite a trovarci se gradite, buon appetito!

        • 340 578 8230
      • Indirizzo
        • Via Matteotti 23
        • 73057 Taviano, Italy
10
11
12
  • La Santa Allegrezza – Chiesa Dell’incoronata – NARDÒ
    19:00 -23:59
    2018.12.12

    Concerto che rientra nel cartellone degli eventi natalizi organizzato dal Comune di Nardò

    “LA SANTA ALLEGREZZA”
    CANTI NATALIZI E PROPIZIATORI
    per il NUOVO ANNO
    a cura di�Enza PAGLIARA / Dario MUCI
    con Michele Bianco alla fisarmonica

    Con le radici ben piantate a terra e le cime al vento, i canti de “La Santa Allegrezza”,�racconteranno del passato lontano auspicando un futuro rassicurante. Un modo per augurare con antichi riti, canti e incanti,�Pace Salute e Prosperità.
    Fin dalla notte dei tempi gli uomini hanno costruito dei rituali, fatti di canti, danze, invocazioni che avevano la funzione di rigenerare e sincronizzare i ritmi della natura. Le prime tracce che testimoniano queste usanze risalgono al XIX secolo a.c., quando nella città babilonese di Amorrea, si praticava una cerimonia detta del ”AKITU: una rappresentazione del ciclico ritorno al caos seguito da una nuova creazione.
    Col passare dei secoli, in ogni luogo e in ogni epoca ciascuna popolazione ha costruito i propri rituali dinanzi alla paura del passaggio dal vecchio al nuovo. Secondo gli antichi persiani il mondo ebbe origine da un uovo che il Toro mitologico di Mitra ruppe con i suo zoccoli. Creatore dell’universo e personificazione del sole e della luce, trinità emblematica della religione dei magi, che illumina, riscalda e feconda, e che infine dirige il cammino armonico degli astri al suono della lira celeste, ognuna delle sue corde vibranti è un raggio di sole.

  • Christine IX live alle Cantelmo di Lecce
    22:00 -23:59
    2018.12.12

    Officine Cantelmo

    viale Michele de Pietro, 12, 73100 Lecce
    CHRISTINE IX torna alla ribalta, presentandovi il suo nuovo album, “Crosses And Laurels”, nella rassegna Dischi Parlanti.
    La accompagneranno Salvatore Zullino al basso, Marco Garofalo alla chitarra e Luca Greco alla batteria.
    ————————————————————————————–
    “Crosses And Laurels” è il suo secondo lavoro. Croci e allori della contemporaneità e dell’intimità musicale. Dolori e glorie a cavallo di due secoli, riflessi in un gioco di specchi e rimandi, tra lettere di carta, musicassette e oceani virtuali, in cui le note si disperdono o si fanno valere. Un concept album battagliero, ispirato da letture, riflessioni, speranze e illusioni su quel futuro distopico che forse stiamo già vivendo, come singoli e come collettività. Una forte esigenza di raccontarsi di meno e dissentire di più, ancora più forte. Tra brani sognanti, pezzi di matrice punk e l’ormai salda cifra stilistica del tempo dispari quando non te l’aspetti.
    Scritto, arrangiato, suonato e prodotto da Christine IX, con Luca Greco alla batteria e Katija Di Giulio al violino sul singolo “Talking Like Lovers”.

    —————————————————————————————-

    Breve biografia:
    Christine IX nasce come one girl band: dopo la lunga esperienza con le Shotgun Babies, nel 2010 decide di avviare un progetto solista con loopstation, curandone composizioni e arrangiamenti. Nel 2014 assembla una live band. Il feedback del suo primo album, a cavallo tra grunge, new wave e alternative metal, supera ogni personale aspettativa: viene presentato in giro per l’Italia e ottiene recensioni positive su testate nazionali, apprezzamenti insperati (fra gli altri, quello di Piero Pelù, sul web) e un finanziamento tramite crowdfunding che scavalca la soglia prefissata. Ora è pronta a presentare il suo nuovo lavoro.
    Christine si avvicina alla chitarra da naif nel 1994. Dal 1999 è attiva, come cantante e musicista, in diverse formazioni. Dal 2003 al 2007 canta nei Nahema. Nel 2007 fonda la band di inediti Shotgun Babies, con la quale realizza un ep, due album e svariate compilation e ha l’opportunità di suonare in tutta la penisola, anche da spalla a nomi illustri, come Tides From Nebula, Giorgio Canali, Il Santo Niente, Assalti Frontali, Aldo Tagliapietra (Le Orme). La band vanta una collaborazione con Lydia Lunch, l’americana regina della no wave, che ha appositamente scritto, cantato e recitato un testo all’interno dell’ultimo album.
    In solitaria, Christine ha collaborato con la scrittrice Loredana De Vitis e, poi, con il poeta Gianluca Conte nella creazione di performance letterarie e musicali. Con quest’ultimo si è cimentata nella lettura musicata di Dante nelle scuole. Crea musica, inoltre, con Vincenzo Pavese degli Hate Inc. nel progetto Choke In Mirrors. Suona il basso nella band tutta al femminile Divina Kills. Suona chitarra e armonica e canta ne La Starlette Maudite

  • Il mercoledì delle donne al Monkey di Cutrofiano
    22:00 -23:59
    2018.12.12

    ♀️ 12 DICEMBRE il MERCOLEDÌ DELLE DONNE MONKEY (Cutrofiano)con Roberto Lezzi Dj ♀️ 🙉

    👉Cena nella prima parte della serata con bevanda inclusa

    👉 Tanti gadgets, magliette stasera faccio la brava alle più fortunate e speciale promo sulle Tennent’s dalle ore 23.30 a soli €2

    ↪️Ingresso gratuito /Start ore 22.30

  • Backlight live al Cult di Castrignano de’Greci
    22:00 -23:59
    2018.12.12

  • Altri eventi
    • La Santa Allegrezza - Chiesa Dell'incoronata - NARDÒ
      19:00 -23:59
      2018.12.12

      Concerto che rientra nel cartellone degli eventi natalizi organizzato dal Comune di Nardò

      “LA SANTA ALLEGREZZA”
      CANTI NATALIZI E PROPIZIATORI
      per il NUOVO ANNO
      a cura di�Enza PAGLIARA / Dario MUCI
      con Michele Bianco alla fisarmonica

      Con le radici ben piantate a terra e le cime al vento, i canti de “La Santa Allegrezza”,�racconteranno del passato lontano auspicando un futuro rassicurante. Un modo per augurare con antichi riti, canti e incanti,�Pace Salute e Prosperità.
      Fin dalla notte dei tempi gli uomini hanno costruito dei rituali, fatti di canti, danze, invocazioni che avevano la funzione di rigenerare e sincronizzare i ritmi della natura. Le prime tracce che testimoniano queste usanze risalgono al XIX secolo a.c., quando nella città babilonese di Amorrea, si praticava una cerimonia detta del ”AKITU: una rappresentazione del ciclico ritorno al caos seguito da una nuova creazione.
      Col passare dei secoli, in ogni luogo e in ogni epoca ciascuna popolazione ha costruito i propri rituali dinanzi alla paura del passaggio dal vecchio al nuovo. Secondo gli antichi persiani il mondo ebbe origine da un uovo che il Toro mitologico di Mitra ruppe con i suo zoccoli. Creatore dell’universo e personificazione del sole e della luce, trinità emblematica della religione dei magi, che illumina, riscalda e feconda, e che infine dirige il cammino armonico degli astri al suono della lira celeste, ognuna delle sue corde vibranti è un raggio di sole.

    • Christine IX live alle Cantelmo di Lecce
      22:00 -23:59
      2018.12.12

      Officine Cantelmo

      viale Michele de Pietro, 12, 73100 Lecce
      CHRISTINE IX torna alla ribalta, presentandovi il suo nuovo album, “Crosses And Laurels”, nella rassegna Dischi Parlanti.
      La accompagneranno Salvatore Zullino al basso, Marco Garofalo alla chitarra e Luca Greco alla batteria.
      ————————————————————————————–
      “Crosses And Laurels” è il suo secondo lavoro. Croci e allori della contemporaneità e dell’intimità musicale. Dolori e glorie a cavallo di due secoli, riflessi in un gioco di specchi e rimandi, tra lettere di carta, musicassette e oceani virtuali, in cui le note si disperdono o si fanno valere. Un concept album battagliero, ispirato da letture, riflessioni, speranze e illusioni su quel futuro distopico che forse stiamo già vivendo, come singoli e come collettività. Una forte esigenza di raccontarsi di meno e dissentire di più, ancora più forte. Tra brani sognanti, pezzi di matrice punk e l’ormai salda cifra stilistica del tempo dispari quando non te l’aspetti.
      Scritto, arrangiato, suonato e prodotto da Christine IX, con Luca Greco alla batteria e Katija Di Giulio al violino sul singolo “Talking Like Lovers”.

      —————————————————————————————-

      Breve biografia:
      Christine IX nasce come one girl band: dopo la lunga esperienza con le Shotgun Babies, nel 2010 decide di avviare un progetto solista con loopstation, curandone composizioni e arrangiamenti. Nel 2014 assembla una live band. Il feedback del suo primo album, a cavallo tra grunge, new wave e alternative metal, supera ogni personale aspettativa: viene presentato in giro per l’Italia e ottiene recensioni positive su testate nazionali, apprezzamenti insperati (fra gli altri, quello di Piero Pelù, sul web) e un finanziamento tramite crowdfunding che scavalca la soglia prefissata. Ora è pronta a presentare il suo nuovo lavoro.
      Christine si avvicina alla chitarra da naif nel 1994. Dal 1999 è attiva, come cantante e musicista, in diverse formazioni. Dal 2003 al 2007 canta nei Nahema. Nel 2007 fonda la band di inediti Shotgun Babies, con la quale realizza un ep, due album e svariate compilation e ha l’opportunità di suonare in tutta la penisola, anche da spalla a nomi illustri, come Tides From Nebula, Giorgio Canali, Il Santo Niente, Assalti Frontali, Aldo Tagliapietra (Le Orme). La band vanta una collaborazione con Lydia Lunch, l’americana regina della no wave, che ha appositamente scritto, cantato e recitato un testo all’interno dell’ultimo album.
      In solitaria, Christine ha collaborato con la scrittrice Loredana De Vitis e, poi, con il poeta Gianluca Conte nella creazione di performance letterarie e musicali. Con quest’ultimo si è cimentata nella lettura musicata di Dante nelle scuole. Crea musica, inoltre, con Vincenzo Pavese degli Hate Inc. nel progetto Choke In Mirrors. Suona il basso nella band tutta al femminile Divina Kills. Suona chitarra e armonica e canta ne La Starlette Maudite

    • Il mercoledì delle donne al Monkey di Cutrofiano
      22:00 -23:59
      2018.12.12

      ♀️ 12 DICEMBRE il MERCOLEDÌ DELLE DONNE MONKEY (Cutrofiano)con Roberto Lezzi Dj ♀️ 🙉

      👉Cena nella prima parte della serata con bevanda inclusa

      👉 Tanti gadgets, magliette stasera faccio la brava alle più fortunate e speciale promo sulle Tennent’s dalle ore 23.30 a soli €2

      ↪️Ingresso gratuito /Start ore 22.30

    • Backlight live al Cult di Castrignano de'Greci
      22:00 -23:59
      2018.12.12
13
  • Antonio Alemanno Trio – Suoni dal Mediterraneo
    20:30 -23:59
    2018.12.13

    Natale Pasticceria , San Cesario Di Lecce.

    Piazza Garibaldi, San Cesario di Lecce

    ••• APERITIVI SONORI ••••
    Teatro Zemrude e Natale, per la Direzione Artistica di Daniela Diurisi e Agostino Aresu,

    Ingresso con Posti Limitati* (è consigliata prenotazione)
    INFO 0832 202462 – COSTO APERITIVO CONCERTO 10€

    ** Giovedì 13 Dicembre ORE 20.00 **

    Antonio Alemanno Trio “Suoni dal Mediterraneo”
    Antonio Alemanno (contrabbasso, oud, charango)
    Emanuele Coluccia (sax soprano, clarinetto)
    Vito De Lorenzi (percussioni)

    Antonio Alemanno Trio – Suoni dal Mediterraneo

    Venti che soffiano dal deserto, e onde viandanti di un suggestivo viaggio nella marea che trascina con se profumi d’oriente, sonorità jazzy e un pizzico di gypsy che fanno parte del nostro sud.
    Questi sono gli elementi che caratterizzano i suoni di questo progetto di musica originale Mediterranea raccontata da Antonio Alemanno al contrabbasso, oud (liuto arabo), charango, Emanuele Coluccia al sax soprano, clarinetto e Vito De Lorenzi alle percussioni.

    NOVITA’:
    L’aperitivo sarà servito fra le ore 20.00 e le ore 20.55, inizio spettacolo tassativamente ore 21.15, si richiede quindi massima puntualità.
    Menù: pittule, crocchè, arancini, pizzi, pizzette, tartine o focacce mignon ed infine la degustazione di una nostra specialità a discrezione dello chef.
    Compreso nell’aperitivo ci sarà un bicchiere di vino a scelta tra rosso, rosato e bianco, oppure un bicchiere di bibita analcolica da scegliere tra cocktail san pellegrino, coca cola, fanta e acqua.

  • Blumosso live al Jungle di Nardò
    21:32 -23:59
    2018.12.13

    Jungle – Parco Raho

    via Raho 15/a, 73048 Nardò
    Il Giovedi LIVE del Jungle si accende con i
    ••••••••••••••••••
    •• BLUMOSSO ••
    •••••••••••••••••
    Un progetto musicale che, nato da un’idea di Simone Perrone (cantautore e scrittore salentino), riesce a fotografare e conservare tra le note e le parole di una canzone le sensazioni, i ricordi e gli istanti della vita di tutti i giorni.
    Quei dettagli inosservati che, custodi di grande straordinarietà, sono capaci di stravolgere il quotidiano.

    Con un tono intimista e malinconico figlio del cantautorato vecchio stampo,i brani creano sequenze che, unendo scene di vita giornaliera ad immagini classiche della letteratura e del cinema, si fannovoce e musica dei tumulti interiori che ogni giorno ci coinvolgono e ci sconvolgono. Ci cambiano e ci trascinano. Ci affascinano e ci spaventano. Proprio come fa il mare, quando, inondato dal vento e dalle onde, si colora di un magnetico azzurro Blumosso.

    Oltre a Simone Perrone, fanno parte del progetto i musicisti:
    – Matteo Bemolle De Benedittis (tastiere),
    – RafQu (chitarre)
    – Roberto Fedele (batteria).

    • GIOVEDÍ 13/12
    • H 21:30
    • Jungle, Via Raho 15/a, Nardó

  • Uccio Aloisi Gruppu live Da Umberto a Tricase
    22:00 -23:59
    2018.12.13

  • Piotta – “Interno 7” Tour live @Cantiere
    22:00 -23:59
    2018.12.13

    Cantiere Hambirreria Lecce

    Viale dell’Università, 23, 73100 Lecce
  • Blùmia live al Caffè Letterario di Lecce
    22:00 -23:59
    2018.12.13

    Caffè Letterario di lecce

    via G. Paladini, 46, Lecce
    I Blùmia ritornano nella loro città natale per un live unico e coinvolgente nello splendido Caffè Letterario di lecce durante il quale presenteranno il loro ultimo lavoro “Wild Type” pubblicato ad Ottobre 2018 per La Rivolta Records!
    NON MANCATE!
    Start ore 22:00

    ——————–

    BLÙMIA
    > Azzurra Buccoliero / Voce, Sax, Armonica, Electronics
    > Cristiano Meleleo -Chitarra, Cori, Programming, Piano, Synth, Drums

    I Blùmia, esprimono la loro essenza, le loro anime, in un viaggio tra il Rock, il soul, fino ad arrivare al Pop, strizzando l’occhio alla Dub music, Ambient, Elektro Funk in un tripudio di suoni, loop, voci graffianti, sax, synthbass ed emozioni, passando dalla scrittura Italiana a quella Inglese.
    Lei, classe 85’, autrice, compositrice, con alle spalle otto anni di live, emozioni, concorsi canori sparsi per la regione e non, uno studio sul Sax contralto. Lui, classe 86’,batterista dalla nascita,compositore,arrangiatore, polistrumentista per necessità, con uno studio sul Piano, Editing Audio, Mixing, Sequencing e Synth, attivo da anni in altri progetti e con sempre la voglia di emozionarsi. Cosi distanti musicalmente, così vicini mentalmente, creano un futuro senza distruggerne il passato, mescolando due anime: una blues, soul, rock, l’altra elettronica, acida, talvolta eterea, per smuovere cullando le menti.

  • Canciones live al Pizza Factory di Acquarica dc
    22:00 -23:59
    2018.12.13

  • Altri eventi
    • Antonio Alemanno Trio - Suoni dal Mediterraneo
      20:30 -23:59
      2018.12.13

      Natale Pasticceria , San Cesario Di Lecce.

      Piazza Garibaldi, San Cesario di Lecce

      ••• APERITIVI SONORI ••••
      Teatro Zemrude e Natale, per la Direzione Artistica di Daniela Diurisi e Agostino Aresu,

      Ingresso con Posti Limitati* (è consigliata prenotazione)
      INFO 0832 202462 – COSTO APERITIVO CONCERTO 10€

      ** Giovedì 13 Dicembre ORE 20.00 **

      Antonio Alemanno Trio “Suoni dal Mediterraneo”
      Antonio Alemanno (contrabbasso, oud, charango)
      Emanuele Coluccia (sax soprano, clarinetto)
      Vito De Lorenzi (percussioni)

      Antonio Alemanno Trio – Suoni dal Mediterraneo

      Venti che soffiano dal deserto, e onde viandanti di un suggestivo viaggio nella marea che trascina con se profumi d’oriente, sonorità jazzy e un pizzico di gypsy che fanno parte del nostro sud.
      Questi sono gli elementi che caratterizzano i suoni di questo progetto di musica originale Mediterranea raccontata da Antonio Alemanno al contrabbasso, oud (liuto arabo), charango, Emanuele Coluccia al sax soprano, clarinetto e Vito De Lorenzi alle percussioni.

      NOVITA’:
      L’aperitivo sarà servito fra le ore 20.00 e le ore 20.55, inizio spettacolo tassativamente ore 21.15, si richiede quindi massima puntualità.
      Menù: pittule, crocchè, arancini, pizzi, pizzette, tartine o focacce mignon ed infine la degustazione di una nostra specialità a discrezione dello chef.
      Compreso nell’aperitivo ci sarà un bicchiere di vino a scelta tra rosso, rosato e bianco, oppure un bicchiere di bibita analcolica da scegliere tra cocktail san pellegrino, coca cola, fanta e acqua.

    • Blumosso live al Jungle di Nardò
      21:32 -23:59
      2018.12.13

      Jungle – Parco Raho

      via Raho 15/a, 73048 Nardò
      Il Giovedi LIVE del Jungle si accende con i
      ••••••••••••••••••
      •• BLUMOSSO ••
      •••••••••••••••••
      Un progetto musicale che, nato da un’idea di Simone Perrone (cantautore e scrittore salentino), riesce a fotografare e conservare tra le note e le parole di una canzone le sensazioni, i ricordi e gli istanti della vita di tutti i giorni.
      Quei dettagli inosservati che, custodi di grande straordinarietà, sono capaci di stravolgere il quotidiano.

      Con un tono intimista e malinconico figlio del cantautorato vecchio stampo,i brani creano sequenze che, unendo scene di vita giornaliera ad immagini classiche della letteratura e del cinema, si fannovoce e musica dei tumulti interiori che ogni giorno ci coinvolgono e ci sconvolgono. Ci cambiano e ci trascinano. Ci affascinano e ci spaventano. Proprio come fa il mare, quando, inondato dal vento e dalle onde, si colora di un magnetico azzurro Blumosso.

      Oltre a Simone Perrone, fanno parte del progetto i musicisti:
      – Matteo Bemolle De Benedittis (tastiere),
      – RafQu (chitarre)
      – Roberto Fedele (batteria).

      • GIOVEDÍ 13/12
      • H 21:30
      • Jungle, Via Raho 15/a, Nardó

    • Uccio Aloisi Gruppu live Da Umberto a Tricase
      22:00 -23:59
      2018.12.13
    • Piotta - "Interno 7" Tour live @Cantiere
      22:00 -23:59
      2018.12.13

      Cantiere Hambirreria Lecce

      Viale dell’Università, 23, 73100 Lecce
    • Blùmia live al Caffè Letterario di Lecce
      22:00 -23:59
      2018.12.13

      Caffè Letterario di lecce

      via G. Paladini, 46, Lecce
      I Blùmia ritornano nella loro città natale per un live unico e coinvolgente nello splendido Caffè Letterario di lecce durante il quale presenteranno il loro ultimo lavoro “Wild Type” pubblicato ad Ottobre 2018 per La Rivolta Records!
      NON MANCATE!
      Start ore 22:00

      ——————–

      BLÙMIA
      > Azzurra Buccoliero / Voce, Sax, Armonica, Electronics
      > Cristiano Meleleo -Chitarra, Cori, Programming, Piano, Synth, Drums

      I Blùmia, esprimono la loro essenza, le loro anime, in un viaggio tra il Rock, il soul, fino ad arrivare al Pop, strizzando l’occhio alla Dub music, Ambient, Elektro Funk in un tripudio di suoni, loop, voci graffianti, sax, synthbass ed emozioni, passando dalla scrittura Italiana a quella Inglese.
      Lei, classe 85’, autrice, compositrice, con alle spalle otto anni di live, emozioni, concorsi canori sparsi per la regione e non, uno studio sul Sax contralto. Lui, classe 86’,batterista dalla nascita,compositore,arrangiatore, polistrumentista per necessità, con uno studio sul Piano, Editing Audio, Mixing, Sequencing e Synth, attivo da anni in altri progetti e con sempre la voglia di emozionarsi. Cosi distanti musicalmente, così vicini mentalmente, creano un futuro senza distruggerne il passato, mescolando due anime: una blues, soul, rock, l’altra elettronica, acida, talvolta eterea, per smuovere cullando le menti.

    • Canciones live al Pizza Factory di Acquarica dc
      22:00 -23:59
      2018.12.13

14
15
  • 14-15-16/12 Transmediterranea Festival – In viaggio tra culture a Zollino
    18:00 -23:59
    2018.12.15

  • VII Memorial Marco Frivoli a Presicce
    20:00 -23:59
    2018.12.15

  • Festival della filosofia politica_ Fascisti su tinder-Fabbri
    21:00 -23:59
    2018.12.15

  • 15-16/12 INES PLOSA@Essenza-Corigliano
    21:00 -23:59
    2018.12.15

    Italia, giorni nostri.
    Ines è una trentenne che non è ancora riuscita ad affermarsi come scrittrice. Per sopravvivere fa un lavoro che non sopporta e condivide un monolocale con il padre, del quale si prende cura.
    Sta vivendo la propria vita come una fase transitoria, e mentre ne subisce la routine e l’insoddisfazione si mostra al mondo come una persona pacata, gentile ed educata.
    Una mattina come tante altre Ines si accorge che le è spuntata la prima ruga e finalmente dà una svolta alla propria vita.

    sabato 15 – domenica 16 dicembre ore 21.00
    Compagnia Teatro Instabile in
    INES PLOSA
    di Fabio Margiotta
    con Ilaria Castrì e Fabio Margiotta regia di Amedeo Romeo

    Essenza e-
    via Moncenisio 10, Corigliano d’Otranto
    [contributo associativo euro 7, spettacolo e aperitivo euro 12, ingresso riservato ai soli soci. Info e prenotazioni: 320.6494863]

  • Calcinculo, lo spettacolo di #BabiloniaTeatri
    21:00 -23:00
    2018.12.15

    Teatro Koreja

    Via Guido Dorso, 70, 73100 Lecce
    CALCINCULO è uno spettacolo dove le parole prendono la forma della musica. Dove la musica prende la forma delle parole. Uno spettacolo in cui musica e teatro si contaminano e dialogano in modo incessante e vertiginoso.
    Cantami o diva dell’ira di oggi. Cantiamo sulle macerie.
    Calcinculo è un ciclone di musica, di canzoni, di bombole, di altalene, di paure, di algoritmi, di liturgie indecenti e di claim virali.
    Mettiamo il pannolone per non dover interrompere partite planetarie contro coloro che un satellite elegge a nostri amici ed avversari.
    Accudiamo bambole iperrealiste che non piangono e di notte non si svegliano, ma che hanno le fattezze di bambini veri.
    Abbiamo deciso che è arcaico esprimere un’opinione all’interno di una collettività negli ambiti che ci competono, ma commentiamo qualunque notizia schermati da uno schermo. Calcinculo è uno spettacolo che vuole fotografare il nostro oggi, le sue perversioni e le sue fughe da se stesso. La sua incapacità di immaginare un futuro, di sognarlo, di tendere verso un ideale,
    di credere. Con sguardo tagliente, dolente ed ironico intendiamo raccontare il mondo che ci circonda.
    Calcinculo incarna ed esprime la nostra visione divergente del panorama mondo. Le contraddizioni che osserviamo sono prima di tutto le nostre; attorno a noi tutto sembra così veloce da non riuscire a trattenere niente. Sembriamo dinosauri sopravvissuti alle glaciazioni.
    Realtà e finzione si sovrappongono: spesso non è chiaro dove finisca la vita reale, dove inizi la sua rappresentazione e viceversa.

    Di e con Enrico Castellani e Valeria Raimondi
    e con Luca Scotton
    musiche Lorenzo Scuda
    fonico Luca Scapellato
    direzione di scena Luca Scotton
    produzione Babilonia Teatri LaPiccionaia
    coproduzione Operaestate Festival Veneto
    scene Babilonia Teatri
    si ringraziano il Coro Ana Valli Grandi e Cuore Husky rescue

    Durata 60 min

    Biglietteria:

    INTERO € 15
    RIDOTTO per convenzioni (Tessera Coop, Arci, Feltrinelli) € 13
    RIDOTTO on-line su vivaticket.it € 12,88
    RIDOTTO (under 30 e over 60) € 8
    RIDOTTO (under 16) € 6
    RIDOTTO STUDENTI Università del Salento, Conservatorio Tito Schipa e Accademia di Belle Arti Lecce: € 4

    ABBONAMENTI ALLA RASSEGNA STRADE MAESTRE
    MAXI CARD* 10 spettacoli a scelta
    intero € 90
    ridotto (under 30 e over 60) € 55
    MIDICARD* 6 spettacoli a scelta
    intero € 60
    ridotto (under 30 e over 60) € 36
    MINICARD 3* spettacoli a scelta
    intero € 33
    ridotto (under 30 e over 60) € 21

    Info e prenotazioni: 0832.242000, dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18 – il sabato dalle ore 9-12, i sabato di spettacolo dalle ore 17 alle 20.

    A spettacolo iniziato non è consentito l’ingresso in sala.

  • Anarchy – Spettacolo teatrale alle Knos
    21:00 -23:59
    2018.12.15

    Manifatture Knos

    Via Vecchia Frigole, 36, 73100 Lecce

     

    * spettacolo in lingua italiana ***

    Posti limitati
    INFO e PRENOTAZIONI
    tel: 392 9998105 / 340 5837451 mail: info@manifattureknos.org

    ll 15 dicembre approdano a Lecce gli amici di Antic Teatre Barcelona, storico centro culturale sito nel cuore della città catalana, membro come noi della rete europea Trans Europe Halles.
    Semolina Tomic sarà l’interprete di questa originalissima opera dal titolo Anarchy, ideata dalla compagnia catalana Societat Doctor Alonso.
    Anarchy è “un esperimento tra caos e ordine” per capire il rapporto tra il potere, la libertà dei singoli e la responsabilità individuale e coinvolge lo spettatore in un modo mai visto…

    Sipario h.21
    Ingresso 8 €

    ANARCHY
    Regia e coreografia: Sofia Asencio
    Drammaturgia: Tomàs Aragay
    Creazione e interpretazione: Semolina Tomic
    Spazio scenico e luci: CUBE
    Tecnico del suono: Marc Navarro
    Produzione: Imma Bové
    Coproduzione: TNT – Terrassa Noves Tendències in collaborazione con Ajuntament de Bàscara e Antic Teatre, Barcelona

    Mentre una donna racconta momenti personali e collettivi di storia recente, tra rivoluzione e anarchia, ideali appassionati e voglia di cambiare il mondo, gli spettatori hanno a loro disposizione 40 chitarre elettriche amplificate con cui realizzare dal vivo la colonna sonora dello spettacolo. Tutto è possibile: l’anarchia totale o un nuovo livello di attenzione, più empatico e più intenso.

    Societat Doctor Alonso, attiva a Barcellona, produce azioni performative e offre allo spettatore spiazzanti opportunità di riflessione.

    Antic Teatre – Espai de Creació, meglio noto come Antic Teatre, è un centro sociale e culturale indipendente che occupa un edificio risalente al XVII secolo, situato nel cuore di Barcellona, che dal 1979 fa parte de patrimonio storico e architettonico della città. L’Antic Teatre è divenuto nel tempo un punto di riferimento a Barcellona, grazie a un giardino unico nel suo genere e soprattutto grazie alle sue proposte culturali.

    INFO e PRENOTAZIONI (Ritiro biglietti la sera dello spettacolo)
    mail: info@manifattureknos.org
    tel: 340 5837451 / 392 9998105

  • Majestic Masters live al Selvaggia di Gallipoli
    22:00 -23:59
    2018.12.15

    Red Hot Chili Peppers tribute

    corso Roma

    Gallipoli

  • Bar Italia al Movida di Tricase
    22:00 -23:59
    2018.12.15

  • Spoken live all’Arci Nardò Centrale
    22:00 -23:59
    2018.12.15

  • Boundless Ska Project | HappyBirthdayArtelica
    22:00 -23:59
    2018.12.15


    Artelica, Arci

    Piazza Vittorio Emanuele Ii, 73010 Soleto

    Pronti per festeggiare il terzo anno di casa Artelica con il ritmo in levare dei Boundless Ska Project???????

    Sarà un sabato speciale tutto da ballare con le sonorità reggae, rocksteady, ska, funky, ma anche jazz della band made in Salento. Una fusione di suoni “d’altri tempi” che ci accompagneranno verso la mezzanotte per spegnere insieme la terza candelina.

    I Boundless nascono dall’istinto dei suoi membri, dalla voglia di creare qualcosa di nuovo, di originale, di fresco ma che, allo stesso tempo, avesse origini ben salde, caratteristiche proprie dello ska, nato negli anni ’60 nell’isola giamaicana.

    Quella di Christian Bevilacqua (trombone), Antonio Pellegrino (sax tenore), Alessandro Corvaglia (sax contralto), Andrea Giurgola (chitarra), Alessandro Casciaro (keyboard), Matteo Resta (basso) e Feliciano Montagna (batteria) è sempre un mix di suoni che vede il ritmo dominare e fare da sfondo alla creatività e alla fantasia dei vari componenti.

    Noi siamo pronti per festeggiare e lasciarci trasportare dall’energia dei Boundless, in un live esclusivo che aprirà le porte a un nuovo anno insieme.

    *ingresso gratuito con tessera Arci.

  • Gianni Sabato e Luca Dem djset al Byblos di Montesano
    22:00 -23:59
    2018.12.15

  • Gaia Rocca e Marco Ancona live al Normal di Taurisano
    22:00 -23:59
    2018.12.15

  • Camden live all’Aputea di Gallipoli
    22:00 -23:59
    2018.12.15

  • Re-Boot at Bogota with Paolo Mele, Allen – Tennent’s Party
    22:00 -23:59
    2018.12.15

  • Celentarock live al Belloco di Melendugno
    22:00 -23:59
    2018.12.15

  • Undercover Duo al Mamova di Zollino
    22:00 -23:59
    2018.12.15

  • Mia’Soul live al Menamè di Tricase Porto
    22:00 -23:59
    2018.12.15

  • Illegal Trio live al Barlento di Morciano
    22:00 -23:59
    2018.12.15

    Start h 22. Prenotazione tavoli al 3204009968, solo messaggi whatsapp. Ps: al fine di non disturbare la quiete pubblica, la musica sarà spenta alle 23,59

    viale degli Eroi

  • Altri eventi
    • 14-15-16/12 Transmediterranea Festival - In viaggio tra culture a Zollino
      18:00 -23:59
      2018.12.15
    • VII Memorial Marco Frivoli a Presicce
      20:00 -23:59
      2018.12.15
    • Festival della filosofia politica_ Fascisti su tinder-Fabbri
      21:00 -23:59
      2018.12.15
    • 15-16/12 INES PLOSA@Essenza-Corigliano
      21:00 -23:59
      2018.12.15

      Italia, giorni nostri.
      Ines è una trentenne che non è ancora riuscita ad affermarsi come scrittrice. Per sopravvivere fa un lavoro che non sopporta e condivide un monolocale con il padre, del quale si prende cura.
      Sta vivendo la propria vita come una fase transitoria, e mentre ne subisce la routine e l’insoddisfazione si mostra al mondo come una persona pacata, gentile ed educata.
      Una mattina come tante altre Ines si accorge che le è spuntata la prima ruga e finalmente dà una svolta alla propria vita.

      sabato 15 – domenica 16 dicembre ore 21.00
      Compagnia Teatro Instabile in
      INES PLOSA
      di Fabio Margiotta
      con Ilaria Castrì e Fabio Margiotta regia di Amedeo Romeo

      Essenza e-
      via Moncenisio 10, Corigliano d’Otranto
      [contributo associativo euro 7, spettacolo e aperitivo euro 12, ingresso riservato ai soli soci. Info e prenotazioni: 320.6494863]

    • Calcinculo, lo spettacolo di #BabiloniaTeatri
      21:00 -23:00
      2018.12.15

      Teatro Koreja

      Via Guido Dorso, 70, 73100 Lecce
      CALCINCULO è uno spettacolo dove le parole prendono la forma della musica. Dove la musica prende la forma delle parole. Uno spettacolo in cui musica e teatro si contaminano e dialogano in modo incessante e vertiginoso.
      Cantami o diva dell’ira di oggi. Cantiamo sulle macerie.
      Calcinculo è un ciclone di musica, di canzoni, di bombole, di altalene, di paure, di algoritmi, di liturgie indecenti e di claim virali.
      Mettiamo il pannolone per non dover interrompere partite planetarie contro coloro che un satellite elegge a nostri amici ed avversari.
      Accudiamo bambole iperrealiste che non piangono e di notte non si svegliano, ma che hanno le fattezze di bambini veri.
      Abbiamo deciso che è arcaico esprimere un’opinione all’interno di una collettività negli ambiti che ci competono, ma commentiamo qualunque notizia schermati da uno schermo. Calcinculo è uno spettacolo che vuole fotografare il nostro oggi, le sue perversioni e le sue fughe da se stesso. La sua incapacità di immaginare un futuro, di sognarlo, di tendere verso un ideale,
      di credere. Con sguardo tagliente, dolente ed ironico intendiamo raccontare il mondo che ci circonda.
      Calcinculo incarna ed esprime la nostra visione divergente del panorama mondo. Le contraddizioni che osserviamo sono prima di tutto le nostre; attorno a noi tutto sembra così veloce da non riuscire a trattenere niente. Sembriamo dinosauri sopravvissuti alle glaciazioni.
      Realtà e finzione si sovrappongono: spesso non è chiaro dove finisca la vita reale, dove inizi la sua rappresentazione e viceversa.

      Di e con Enrico Castellani e Valeria Raimondi
      e con Luca Scotton
      musiche Lorenzo Scuda
      fonico Luca Scapellato
      direzione di scena Luca Scotton
      produzione Babilonia Teatri LaPiccionaia
      coproduzione Operaestate Festival Veneto
      scene Babilonia Teatri
      si ringraziano il Coro Ana Valli Grandi e Cuore Husky rescue

      Durata 60 min

      Biglietteria:

      INTERO € 15
      RIDOTTO per convenzioni (Tessera Coop, Arci, Feltrinelli) € 13
      RIDOTTO on-line su vivaticket.it € 12,88
      RIDOTTO (under 30 e over 60) € 8
      RIDOTTO (under 16) € 6
      RIDOTTO STUDENTI Università del Salento, Conservatorio Tito Schipa e Accademia di Belle Arti Lecce: € 4

      ABBONAMENTI ALLA RASSEGNA STRADE MAESTRE
      MAXI CARD* 10 spettacoli a scelta
      intero € 90
      ridotto (under 30 e over 60) € 55
      MIDICARD* 6 spettacoli a scelta
      intero € 60
      ridotto (under 30 e over 60) € 36
      MINICARD 3* spettacoli a scelta
      intero € 33
      ridotto (under 30 e over 60) € 21

      Info e prenotazioni: 0832.242000, dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18 – il sabato dalle ore 9-12, i sabato di spettacolo dalle ore 17 alle 20.

      A spettacolo iniziato non è consentito l’ingresso in sala.

    • Anarchy - Spettacolo teatrale alle Knos
      21:00 -23:59
      2018.12.15
      Manifatture Knos

      Via Vecchia Frigole, 36, 73100 Lecce

       

      * spettacolo in lingua italiana ***

      Posti limitati
      INFO e PRENOTAZIONI
      tel: 392 9998105 / 340 5837451 mail: info@manifattureknos.org

      ll 15 dicembre approdano a Lecce gli amici di Antic Teatre Barcelona, storico centro culturale sito nel cuore della città catalana, membro come noi della rete europea Trans Europe Halles.
      Semolina Tomic sarà l’interprete di questa originalissima opera dal titolo Anarchy, ideata dalla compagnia catalana Societat Doctor Alonso.
      Anarchy è “un esperimento tra caos e ordine” per capire il rapporto tra il potere, la libertà dei singoli e la responsabilità individuale e coinvolge lo spettatore in un modo mai visto…

      Sipario h.21
      Ingresso 8 €

      ANARCHY
      Regia e coreografia: Sofia Asencio
      Drammaturgia: Tomàs Aragay
      Creazione e interpretazione: Semolina Tomic
      Spazio scenico e luci: CUBE
      Tecnico del suono: Marc Navarro
      Produzione: Imma Bové
      Coproduzione: TNT – Terrassa Noves Tendències in collaborazione con Ajuntament de Bàscara e Antic Teatre, Barcelona

      Mentre una donna racconta momenti personali e collettivi di storia recente, tra rivoluzione e anarchia, ideali appassionati e voglia di cambiare il mondo, gli spettatori hanno a loro disposizione 40 chitarre elettriche amplificate con cui realizzare dal vivo la colonna sonora dello spettacolo. Tutto è possibile: l’anarchia totale o un nuovo livello di attenzione, più empatico e più intenso.

      Societat Doctor Alonso, attiva a Barcellona, produce azioni performative e offre allo spettatore spiazzanti opportunità di riflessione.

      Antic Teatre – Espai de Creació, meglio noto come Antic Teatre, è un centro sociale e culturale indipendente che occupa un edificio risalente al XVII secolo, situato nel cuore di Barcellona, che dal 1979 fa parte de patrimonio storico e architettonico della città. L’Antic Teatre è divenuto nel tempo un punto di riferimento a Barcellona, grazie a un giardino unico nel suo genere e soprattutto grazie alle sue proposte culturali.

      INFO e PRENOTAZIONI (Ritiro biglietti la sera dello spettacolo)
      mail: info@manifattureknos.org
      tel: 340 5837451 / 392 9998105

    • Majestic Masters live al Selvaggia di Gallipoli
      22:00 -23:59
      2018.12.15

      Red Hot Chili Peppers tribute

      corso Roma

      Gallipoli

    • Bar Italia al Movida di Tricase
      22:00 -23:59
      2018.12.15
    • Spoken live all'Arci Nardò Centrale
      22:00 -23:59
      2018.12.15
    • Boundless Ska Project | HappyBirthdayArtelica
      22:00 -23:59
      2018.12.15

      Artelica, Arci

      Piazza Vittorio Emanuele Ii, 73010 Soleto

      Pronti per festeggiare il terzo anno di casa Artelica con il ritmo in levare dei Boundless Ska Project???????

      Sarà un sabato speciale tutto da ballare con le sonorità reggae, rocksteady, ska, funky, ma anche jazz della band made in Salento. Una fusione di suoni “d’altri tempi” che ci accompagneranno verso la mezzanotte per spegnere insieme la terza candelina.

      I Boundless nascono dall’istinto dei suoi membri, dalla voglia di creare qualcosa di nuovo, di originale, di fresco ma che, allo stesso tempo, avesse origini ben salde, caratteristiche proprie dello ska, nato negli anni ’60 nell’isola giamaicana.

      Quella di Christian Bevilacqua (trombone), Antonio Pellegrino (sax tenore), Alessandro Corvaglia (sax contralto), Andrea Giurgola (chitarra), Alessandro Casciaro (keyboard), Matteo Resta (basso) e Feliciano Montagna (batteria) è sempre un mix di suoni che vede il ritmo dominare e fare da sfondo alla creatività e alla fantasia dei vari componenti.

      Noi siamo pronti per festeggiare e lasciarci trasportare dall’energia dei Boundless, in un live esclusivo che aprirà le porte a un nuovo anno insieme.

      *ingresso gratuito con tessera Arci.

    • Gianni Sabato e Luca Dem djset al Byblos di Montesano
      22:00 -23:59
      2018.12.15
    • Gaia Rocca e Marco Ancona live al Normal di Taurisano
      22:00 -23:59
      2018.12.15
    • Camden live all'Aputea di Gallipoli
      22:00 -23:59
      2018.12.15
    • Re-Boot at Bogota with Paolo Mele, Allen - Tennent's Party
      22:00 -23:59
      2018.12.15
    • Celentarock live al Belloco di Melendugno
      22:00 -23:59
      2018.12.15
    • Undercover Duo al Mamova di Zollino
      22:00 -23:59
      2018.12.15
    • Mia'Soul live al Menamè di Tricase Porto
      22:00 -23:59
      2018.12.15
    • Illegal Trio live al Barlento di Morciano
      22:00 -23:59
      2018.12.15

      Start h 22. Prenotazione tavoli al 3204009968, solo messaggi whatsapp. Ps: al fine di non disturbare la quiete pubblica, la musica sarà spenta alle 23,59

      viale degli Eroi

16
17
18
19
20
  • Presentazione di Suzanne di Lara Savoia a Maglie
    18:00 -23:59
    2018.12.20

  • Vittorio Buccarello presenta Foglie d’Autunno a Castrignano del capo
    18:00 -23:59
    2018.12.20

  • Salve in scena presenta: “Un canto di Natale”
    18:30 -23:59
    2018.12.20

    Nell’ambito del programma “SalveNatale” la Compagnia Salve in scena presenta, in collaborazione con il Comune di Salve, la sua lettura del “Canto di Natale”, l’iconico romanzo di Charles Dickens, amato da tutte le generazioni: una serata di letture teatralizzate e proiezioni, accompagnate al pianoforte dal Maestro Maria Fino.

    Un’occasione per offrire il nostro augurio per le feste natalizie a grandi e piccoli.

    Vi aspettiamo!

  • Il giovedì della bottiglieria ospita “ALMORAIMA”
    20:30 -23:59
    2018.12.20

    📣ALMORAIMA
    Massimiliano Almoraima (chitarra)
    Rachele Andrioli (voce)
    Matteo Resta (basso)
    Francesco Pellizzari (batteria)

    via Umberto I

    Lecce

  • Luigi Monaco live al Larilò di Alessano
    21:00 -23:59
    2018.12.20

    piazza Don Tonino Bello

  • Teatro@zei-La follia e il suo doppio-Consoli&Pesare
    21:00 -23:59
    2018.12.20-2018.12.21

    Il 2018 segna il quarantennale della Legge 180 di Franco Basaglia, con la quale per la prima volta i manicomi e le case di detenzione per la salute mentale venivano “aperte”. Basaglia, tutto sommato, aveva un’idea molto semplice: il folle non è un malato infettivo e, soprattutto, è una persona che chiede di vivere in un ambiente umano, nel mondo, fuori da ogni coercizione. Franco Basaglia fu l’ispiratore e il promotore materiale di quella Legge che riformò la psichiatria italiana sancendo la chiusura dei manicomi e sovvertendo l’equivalenza per cui la malattia mentale era associata alla reclusione e alla tortura. La cosiddetta follia non doveva essere più considerata il discrimine per impedire ai
    malati di avere una vita personale e li liberava dalla condizione di prigionieri e di criminali.
    Questo spettacolo, un reading musicato dal vivo, offre un’occasione per ricordare l’uomo che esattamente 40 anni fa ha inteso sottolineare l’importanza dell’umanità insita nella follia (e quindi anche della follia insita nell’umanità), giacché un gradiente di follia è in ognuno di noi.

  • Il Peccato di Eva & FRIENDS -Polvere di stelle
    21:00 -23:59
    2018.12.20

    CONCERTO DI BENEFICENZA ❣️

    🎈IL PECCATO DI EVA & FRIENDS
    -✨POLVERE DI STELLE ✨ 7^ED.
    TEATRO APOLLO -LECCE
    START ORE 21

    🎫Costo Biglietto €10

    Giunto alla 7^ Edizione , come ogni anno si rinnova l’appuntamento del concerto di solidarietà e beneficenza promosso dall’Ass.ne musicale culturale * Il Peccato di Eva *.
    Tra musica arte spettacolo e comicità Vi invitiamo a trascorrere in nostra compagnia e di tutti i nostri Friends💕 l’avvento del Natale 🎄
    I nostri “Friends” , che parteciperanno a titolo totalmente gratuito, come ogni hanno saranno i grandi nomi del panorama salentino che si sono distinti a livello nazionale e che si sono fatti apprezzare dal grande pubblico .
    L’obbiettivo come sempre sarà raccogliere fondi da donare a chi ha bisogno e regalare un sorriso a chi è meno fortunato e questo anche grazie all’aiuto di chi di voi acquisterà il biglietto della serata del costo di €10💖
    L’INCASSO VERRÀ DEVOLUTO A
    ❣️REPARTO DI ONCOEMATOLOGIA PEDIATRICA V.FAZZI LECCE
    ❣️FONDAZIONE CASA DELLA CARITÀ di LECCE

    VI ASPETTIAMO
    INSIEME SI PUÒ ❣️

    Deadani & Raffa Superstar 🤞🏻🎈

    IL PECCATO DI EVA SARÀ ACCOMPAGNATA DALLA THE KINGS BAND:

    🥁ROBERTO FEDELE alla Batteria
    🎸MARCELLO ZAPPATORE alla Chitarra
    🎹 RICCARDO NOTARPIETRO alle Tastiere
    🎺ALESSANDRO DELL’ANNA alla Tromba
    🎷 MARCO LODERINI al Sax Soprano
    🎸STEFANO COMPAGNONE al Basso
    🎸MICHELE RUSSO alla Chitarra

    I NOSTRI CONDUTTORI 😍

    MARCO GUACCI 🎧la voce di Radionorba
    &
    🤹‍♂️GIAMPAOLO CATALANO il domatore dei The Lesionati -Party Zoo Salento

    I NOSTRI FRIENDS 🥰

    🎤ANTONIO CASTRIGNANO’ Voce della Notte della Taranta

    🎤TEKEMAYA da The Voice Italy ‘18 e Domenica In

    🎭SCEMIFREDDI da Colorado

    🎤MISSMYKELA Vs CHERRY PIE

    🎤GLI AVVOCATI DIVORZISTI Band

    🎭ALTO & BASSO da Zelig

    🎤IN MEMORIES STEFANO WOLF LOMBARDIA & NICOLÁS LEZZI

    🤹‍♂️THE LESIONATI & ZONNO CACUDY SHOW

    MEDIA PARTNER🤩

    🎧CICCIO🦔RICCIO
    🎧RADIO WAU
    🎧RADIOMANBASSA

    PER INFO E PREVENDITE CONTATTACI

  • Celentarock live al Roast Meat di Soleto
    22:00 -23:59
    2018.12.20

    Continuano i nostri eventi del Giovedi …
    Sul palco questa settimana i CELENTAROCK , l tribute band ad ADRIANO CELENTANO più amata in Italia e non solo …
    Reduci da un tour in Belgio ritornano più carichi di prima per un fantastico omaggio al molleggiato !!
    Possibilità di cenare
    info & prenotazioni 3339753981

    Art Director & Comunication:
    Mino Munitello – Ude Eventi Musica

  • Suck My Blues – “Rebirth” live tour @Cantiere
    22:00 -23:59
    2018.12.20

    Cantiere Hambirreria Lecce

    Viale dell’Università, 23, 73100 Lecce
    La musica ha sempre scandito momenti intensi nella vita di ciascuno di noi, dalla forza inesauribile. Ed è sempre riuscita a creare legami, celebrare ricordi, vivere e far rivivere emozioni. Senza vincoli di tempo.

    🚧 Giovedì 20 dicembre 🚧 in casa Cantiere arriva un live incredibile, dal sound esplosivo, ma dal significato altrettanto potente: i SUCK MY BLUESpresenteranno il nuovo album “Rebirth”, che non è solo un album, ma qualcosa di più profondo, con le radici attecchite nel blues e nel rock, per poi giungere a sonorità elettro.

    Prodotto da Salvatore Cafiero e Michele D’Elia, “Rebirth” rappresenta un inno alla speranza, un sincero invito a vivere pienamente la vita. Ma segna anche l’inizio di una nuova avventura, come rinascita personale e musicale.

    Quella di un gruppo di amici, i Super Reverb, che riprendono da dove avevano lasciato. Da un palco, dall’eredità umana lasciata dal musicista e amico Jessy Maturo e dalla passione, poesia e bellezza del blues che ha sempre legato la band tra tradizione e innovazione.

    Nel disco è chiaro il ricordo di Jessy e non mancano momenti a lui dedicati. Lo spiega Cafiero stesso: “L’album, realizzato con la notevole forza generata da un grande dolore, nasce dopo l’improvvisa morte di Jessy Maturo. Quel tragico giorno la storia del gruppo da me fondato, e con il quale ho condiviso gran parte del mio percorso artistico, è finita. Per tale motivo, in questa nuova avventura ho voluto al mio fianco i componenti dei Super Reverb, Tonio Longo (basso) e Filippo Longo (batteria), con l’ingresso di Michele D’Elia (elettro synth)”.

    Vi aspettiamo, al ritmo di rock&blues,
    sempre birra in mano 🍺

    🚧 Start h 22 🚧
    Ingresso Gratuito

    Direzione artistica a cura di Titti Stomeo – TTevents

  • Carlo Canaglia live all’Utopia di Marittima
    22:00 -23:59
    2018.12.20

    Utòpia Bistrot rosticceria, gelateria, primi e secondi piatti, pasticceria e paninoteca presenta:

    La Tradizione Canta con
    Canaglia Carlo de Pascali tamburi&voce
    Angelo Surdo fisarmonica
    Luigi Nuzzo chitarra&voce
    Moana Casciaro danza

    Via Roma 26, Marittima (Le)
    È gradita la prenotazione 0836/922178

  • Mino de Santis live all’Area41 di Collepasso
    22:00 -23:59
    2018.12.20

  • RadioStar live all’Off Side di Lecce
    22:00 -23:59
    2018.12.20

  • Electric Knos #4 – Messy & The Gang Live
    22:00 -23:59
    2018.12.20

    Manifatture Knos

    Via Vecchia Frigole, 36, 73100 Lecce

    Giovedì 20 dicembre quarto appuntamento con le serate dedicate alla musica elettronica di qualità in collaborazione con The Bridge Crane.
    Sarà nostro ospite Messy & The Gang, giovane producer italiano di formazione artistica Berlinese. Messy arriva al Knos grazie agli innovatori del Last Floor Studio, realtà artistica di avanguardia e avamposto pugliese del florido gruppo #SynthCafè, la casa elettiva della nuova ondata elettronica italiana.
    INGRESSO GRATUITO

    Nel 2017 Messy & The Gang inizia ad organizzare serate underground nella città tedesca e a fine marzo 2017 ed esegue un live nel noto club berlinese Badehaus Berlin.

    Nel Marzo 2018 Pubblica il primo Ep “A New Principle”, scritto e registrato all’interno dei noti studi Funkhaus Berlin, a Berlino.
    L’Ep viene recensito da alcuni blog online, in particolare #AcidTed, Synths of Eden e the #BlueBardot.

    La traccia “We Are Leaving” viene selezionata da Radio Last Floor per essere suonata come apertura di una nuova serie radiofonica, dedicata alla musica elettronica emergente italiana, in collaborazione con Synth Cafè.

    Nell’agosto del 2018 viene organizzato il “The Gang Gets Togheter Tour” in Puglia, primo mini tour per l’artista.

    L’evento è in co-produzione con The Bridge Crane
    INGRESSO GRATUITO

  • Funny Mood live alla Braceria Petracca di Castrignano del Capo
    22:00 -23:59
    2018.12.20

  • Battisti&Friends trio live allo Zenzero di Surano
    22:00 -23:59
    2018.12.20

  • Hduo live al Casanova di Minervino
    22:00 -23:59
    2018.12.20

  • Altri eventi
    • Presentazione di Suzanne di Lara Savoia a Maglie
      18:00 -23:59
      2018.12.20
    • Vittorio Buccarello presenta Foglie d'Autunno a Castrignano del capo
      18:00 -23:59
      2018.12.20
    • Salve in scena presenta: “Un canto di Natale”
      18:30 -23:59
      2018.12.20

      Nell’ambito del programma “SalveNatale” la Compagnia Salve in scena presenta, in collaborazione con il Comune di Salve, la sua lettura del “Canto di Natale”, l’iconico romanzo di Charles Dickens, amato da tutte le generazioni: una serata di letture teatralizzate e proiezioni, accompagnate al pianoforte dal Maestro Maria Fino.

      Un’occasione per offrire il nostro augurio per le feste natalizie a grandi e piccoli.

      Vi aspettiamo!

    • Il giovedì della bottiglieria ospita “ALMORAIMA”
      20:30 -23:59
      2018.12.20

      📣ALMORAIMA
      Massimiliano Almoraima (chitarra)
      Rachele Andrioli (voce)
      Matteo Resta (basso)
      Francesco Pellizzari (batteria)

      via Umberto I

      Lecce

    • Luigi Monaco live al Larilò di Alessano
      21:00 -23:59
      2018.12.20

      piazza Don Tonino Bello

    • Teatro@zei-La follia e il suo doppio-Consoli&Pesare
      21:00 -23:59
      2018.12.20-2018.12.21

      Il 2018 segna il quarantennale della Legge 180 di Franco Basaglia, con la quale per la prima volta i manicomi e le case di detenzione per la salute mentale venivano “aperte”. Basaglia, tutto sommato, aveva un’idea molto semplice: il folle non è un malato infettivo e, soprattutto, è una persona che chiede di vivere in un ambiente umano, nel mondo, fuori da ogni coercizione. Franco Basaglia fu l’ispiratore e il promotore materiale di quella Legge che riformò la psichiatria italiana sancendo la chiusura dei manicomi e sovvertendo l’equivalenza per cui la malattia mentale era associata alla reclusione e alla tortura. La cosiddetta follia non doveva essere più considerata il discrimine per impedire ai
      malati di avere una vita personale e li liberava dalla condizione di prigionieri e di criminali.
      Questo spettacolo, un reading musicato dal vivo, offre un’occasione per ricordare l’uomo che esattamente 40 anni fa ha inteso sottolineare l’importanza dell’umanità insita nella follia (e quindi anche della follia insita nell’umanità), giacché un gradiente di follia è in ognuno di noi.

    • Il Peccato di Eva & FRIENDS -Polvere di stelle
      21:00 -23:59
      2018.12.20

      CONCERTO DI BENEFICENZA ❣️

      🎈IL PECCATO DI EVA & FRIENDS
      -✨POLVERE DI STELLE ✨ 7^ED.
      TEATRO APOLLO -LECCE
      START ORE 21

      🎫Costo Biglietto €10

      Giunto alla 7^ Edizione , come ogni anno si rinnova l’appuntamento del concerto di solidarietà e beneficenza promosso dall’Ass.ne musicale culturale * Il Peccato di Eva *.
      Tra musica arte spettacolo e comicità Vi invitiamo a trascorrere in nostra compagnia e di tutti i nostri Friends💕 l’avvento del Natale 🎄
      I nostri “Friends” , che parteciperanno a titolo totalmente gratuito, come ogni hanno saranno i grandi nomi del panorama salentino che si sono distinti a livello nazionale e che si sono fatti apprezzare dal grande pubblico .
      L’obbiettivo come sempre sarà raccogliere fondi da donare a chi ha bisogno e regalare un sorriso a chi è meno fortunato e questo anche grazie all’aiuto di chi di voi acquisterà il biglietto della serata del costo di €10💖
      L’INCASSO VERRÀ DEVOLUTO A
      ❣️REPARTO DI ONCOEMATOLOGIA PEDIATRICA V.FAZZI LECCE
      ❣️FONDAZIONE CASA DELLA CARITÀ di LECCE

      VI ASPETTIAMO
      INSIEME SI PUÒ ❣️

      Deadani & Raffa Superstar 🤞🏻🎈

      IL PECCATO DI EVA SARÀ ACCOMPAGNATA DALLA THE KINGS BAND:

      🥁ROBERTO FEDELE alla Batteria
      🎸MARCELLO ZAPPATORE alla Chitarra
      🎹 RICCARDO NOTARPIETRO alle Tastiere
      🎺ALESSANDRO DELL’ANNA alla Tromba
      🎷 MARCO LODERINI al Sax Soprano
      🎸STEFANO COMPAGNONE al Basso
      🎸MICHELE RUSSO alla Chitarra

      I NOSTRI CONDUTTORI 😍

      MARCO GUACCI 🎧la voce di Radionorba
      &
      🤹‍♂️GIAMPAOLO CATALANO il domatore dei The Lesionati -Party Zoo Salento

      I NOSTRI FRIENDS 🥰

      🎤ANTONIO CASTRIGNANO’ Voce della Notte della Taranta

      🎤TEKEMAYA da The Voice Italy ‘18 e Domenica In

      🎭SCEMIFREDDI da Colorado

      🎤MISSMYKELA Vs CHERRY PIE

      🎤GLI AVVOCATI DIVORZISTI Band

      🎭ALTO & BASSO da Zelig

      🎤IN MEMORIES STEFANO WOLF LOMBARDIA & NICOLÁS LEZZI

      🤹‍♂️THE LESIONATI & ZONNO CACUDY SHOW

      MEDIA PARTNER🤩

      🎧CICCIO🦔RICCIO
      🎧RADIO WAU
      🎧RADIOMANBASSA

      PER INFO E PREVENDITE CONTATTACI

    • Celentarock live al Roast Meat di Soleto
      22:00 -23:59
      2018.12.20
      Continuano i nostri eventi del Giovedi …
      Sul palco questa settimana i CELENTAROCK , l tribute band ad ADRIANO CELENTANO più amata in Italia e non solo …
      Reduci da un tour in Belgio ritornano più carichi di prima per un fantastico omaggio al molleggiato !!
      Possibilità di cenare
      info & prenotazioni 3339753981

      Art Director & Comunication:
      Mino Munitello – Ude Eventi Musica

    • Suck My Blues - "Rebirth" live tour @Cantiere
      22:00 -23:59
      2018.12.20

      Cantiere Hambirreria Lecce

      Viale dell’Università, 23, 73100 Lecce
      La musica ha sempre scandito momenti intensi nella vita di ciascuno di noi, dalla forza inesauribile. Ed è sempre riuscita a creare legami, celebrare ricordi, vivere e far rivivere emozioni. Senza vincoli di tempo.

      🚧 Giovedì 20 dicembre 🚧 in casa Cantiere arriva un live incredibile, dal sound esplosivo, ma dal significato altrettanto potente: i SUCK MY BLUESpresenteranno il nuovo album “Rebirth”, che non è solo un album, ma qualcosa di più profondo, con le radici attecchite nel blues e nel rock, per poi giungere a sonorità elettro.

      Prodotto da Salvatore Cafiero e Michele D’Elia, “Rebirth” rappresenta un inno alla speranza, un sincero invito a vivere pienamente la vita. Ma segna anche l’inizio di una nuova avventura, come rinascita personale e musicale.

      Quella di un gruppo di amici, i Super Reverb, che riprendono da dove avevano lasciato. Da un palco, dall’eredità umana lasciata dal musicista e amico Jessy Maturo e dalla passione, poesia e bellezza del blues che ha sempre legato la band tra tradizione e innovazione.

      Nel disco è chiaro il ricordo di Jessy e non mancano momenti a lui dedicati. Lo spiega Cafiero stesso: “L’album, realizzato con la notevole forza generata da un grande dolore, nasce dopo l’improvvisa morte di Jessy Maturo. Quel tragico giorno la storia del gruppo da me fondato, e con il quale ho condiviso gran parte del mio percorso artistico, è finita. Per tale motivo, in questa nuova avventura ho voluto al mio fianco i componenti dei Super Reverb, Tonio Longo (basso) e Filippo Longo (batteria), con l’ingresso di Michele D’Elia (elettro synth)”.

      Vi aspettiamo, al ritmo di rock&blues,
      sempre birra in mano 🍺

      🚧 Start h 22 🚧
      Ingresso Gratuito

      Direzione artistica a cura di Titti Stomeo – TTevents

    • Carlo Canaglia live all'Utopia di Marittima
      22:00 -23:59
      2018.12.20

      Utòpia Bistrot rosticceria, gelateria, primi e secondi piatti, pasticceria e paninoteca presenta:

      La Tradizione Canta con
      Canaglia Carlo de Pascali tamburi&voce
      Angelo Surdo fisarmonica
      Luigi Nuzzo chitarra&voce
      Moana Casciaro danza

      Via Roma 26, Marittima (Le)
      È gradita la prenotazione 0836/922178

    • Mino de Santis live all'Area41 di Collepasso
      22:00 -23:59
      2018.12.20
    • RadioStar live all'Off Side di Lecce
      22:00 -23:59
      2018.12.20
    • Electric Knos #4 - Messy & The Gang Live
      22:00 -23:59
      2018.12.20
      Manifatture Knos

      Via Vecchia Frigole, 36, 73100 Lecce

      Giovedì 20 dicembre quarto appuntamento con le serate dedicate alla musica elettronica di qualità in collaborazione con The Bridge Crane.
      Sarà nostro ospite Messy & The Gang, giovane producer italiano di formazione artistica Berlinese. Messy arriva al Knos grazie agli innovatori del Last Floor Studio, realtà artistica di avanguardia e avamposto pugliese del florido gruppo #SynthCafè, la casa elettiva della nuova ondata elettronica italiana.
      INGRESSO GRATUITO

      Nel 2017 Messy & The Gang inizia ad organizzare serate underground nella città tedesca e a fine marzo 2017 ed esegue un live nel noto club berlinese Badehaus Berlin.

      Nel Marzo 2018 Pubblica il primo Ep “A New Principle”, scritto e registrato all’interno dei noti studi Funkhaus Berlin, a Berlino.
      L’Ep viene recensito da alcuni blog online, in particolare #AcidTed, Synths of Eden e the #BlueBardot.

      La traccia “We Are Leaving” viene selezionata da Radio Last Floor per essere suonata come apertura di una nuova serie radiofonica, dedicata alla musica elettronica emergente italiana, in collaborazione con Synth Cafè.

      Nell’agosto del 2018 viene organizzato il “The Gang Gets Togheter Tour” in Puglia, primo mini tour per l’artista.

      L’evento è in co-produzione con The Bridge Crane
      INGRESSO GRATUITO

    • Funny Mood live alla Braceria Petracca di Castrignano del Capo
      22:00 -23:59
      2018.12.20
    • Battisti&Friends trio live allo Zenzero di Surano
      22:00 -23:59
      2018.12.20
    • Hduo live al Casanova di Minervino
      22:00 -23:59
      2018.12.20
21
22
23
24
25
26
  • Cesare Dell’Anna e Opa Cupa live ~ Le Dune, Porto Cesareo (Le)
    16:00 -23:59
    2018.12.26

    Le Dune Beach Club Aperitif and More

    Via Dei Bacini 89, 73010 Porto Cesareo
    🚧 COMUNICAZIONE IMPORTANTE 🚧

    Qualche giorno fa un nastro bianco e rosso è stato apposto intorno alla cassarmonica, un “fiocco” che non ci permette di utilizzare la stessa. Purtroppo il concerto di GirodiBanda è annullato, ma la musica NON si ferma. D’accordo con la proprietà de Le Dune Beach Club Aperitif and More

    Mercoledì 26 dicembre 2018
    🎺🎺🎺 Cesare Dell’Anna e OPA CUPA con ospiti speciali in concerto nell’area al coperto.
    • Porto Cesareo (Le) h16:00 ingresso libero

    “Baluardo Live Tour 2018”
    ➡️ Trascorsi quasi venti anni da quando nel ’98 si formò la prima cellula degli OPA CUPA, la band rappresenta il primo progetto balkan nato in Salento.
    Opa Cupa è il racconto di testimonianze irripetibili, è una storia di immigrazione, il racconto di viaggi e partenze in cui la condivisione e l’esplorazione generano un’alchimia potente in grado di far crollare le barriere sociali dinanzi al confronto tra etnie e culture apparentemente lontane e diverse. Opa Cupa è il sud del mondo dal quale nasce il nuovo fermento, è la periferia dimenticata ai margini da cui si generano i cambia-menti.

    ➡️ Da questa mentalità nasce “Baluardo”, quarto album della band in cui Cesare Dell’Anna mischia le carte per l’ennesima volta sfidando se stesso, amalgamando immaginari colti con espressioni popolari. Il sound degli Opa Cupa è sfrontato, sprezzante del pericolo di osare che viene rovesciato ed utilizzato per giocare.
    Il risultato è un viaggio che non può essere raccontato, bisogna farsi trascinare in un mondo in cui l’arcobaleno ritmico disegna la strada percorsa dai musicisti; un viaggio che si affronta scalzi nonostante sotto i piedi ci siano le macerie delle periferie non ricostruite dell’Est Europa, mentre spira a tratti un vento dal Maghreb e a tratti la brezza marina dal Salento.
    “BALUARDO” diventa la fortezza in rovina da cui si innalza l’urlo di battaglia per affrontare le ingiustizie sociali e personali dei giorni nostri. In questo lavoro si trova tutta l’energia opposta alla distruzione dei sogni e alla mancanza di vergogna la quale fa sì che le poltrone dei piani alti siano occupate da governanti spesso collusi e senza scrupoli, controllori che si muovono impuniti tra strumentalizzazioni e leggi interpretate per interesse personale. “Baluardo” è un acuto riflettere del suono sulla bellezza dell’arte nella sua massima espressione di libertà e creatività, svincolata dagli schemi del clientelismo politico che ammanetta la musica, la censura e rende i suoi protagonisti “mercanti d’arte”.

  • Concerto di Santo Stefano con il Coro Gospel A.M. Family
    19:00 -23:00
    2018.12.26

  • Le Mura in festa a Soleto
    20:00 -23:59
    2018.12.26

  • Erri De Luca e Canzoniere Grecanico Salentino al Teatro Apollo di Lecce
    21:00 -23:00
    2018.12.26

  • Renè Debbend live all’Arci Eutopia di Galatina
    21:00 -23:59
    2018.12.26

    Terzo appuntamento con la rassegna di cantautori indipendenti “Non Sono Finite Le Parole”

    Ospiti della serata: René Debbend

    Renè Debbend nasce nell’estate 2018, con l’intento di produrre musica inedita in chiave rock-pop.
    Il primo progetto sul quale decide di lavorare è “Viale della libertà”. Il disco, composto da sei brani uscirà nella primavera del 2019.
    Nel frattempo oltre al lavoro in sala di registrazione, la band proporrà in giro per il Salento, e non solo, la sua musica.

    Il punto è: creare! Creare sempre ed indipendentemente! Lasciando spazio, ovviamente, al padre naturale della creazione, la distruzione.

    Renè :voce e chitarra
    @Federica Maristella: voce e cori
    Gianni Casaluci: basso
    Gabriele Anversa: batteria cajon drum box

    Ingresso gratuito riservato ai soci ARCI

    Eutopia Arci

    Via Montecassino, 14, 73013 Galatina
  • Natale in Casa Cupiello al Levèra di Noha
    22:00 -23:59
    2018.12.26

  • Battisti&Friends live al Kirghisia di Aradeo
    22:00 -23:59
    2018.12.26

  • Jazz Night a Melpignano
    22:00 -23:59
    2018.12.26

    Serate dedicate alla musica jazz, sotto il cielo stellato del Parco della Pace.

    Il 26 dicembre 2019, primo appuntamento live con il trio composto da Simone Stefanizzi (tromba), Francesco Negro (piano) e Igor Legari (contrabasso). I tre grandi artisti proporranno un viaggio nel mondo della musica jazz per immergersi nel mood delle festività natalizie.

    Free entry.

  • Altri eventi
    • Cesare Dell'Anna e Opa Cupa live ~ Le Dune, Porto Cesareo (Le)
      16:00 -23:59
      2018.12.26

      Le Dune Beach Club Aperitif and More

      Via Dei Bacini 89, 73010 Porto Cesareo
      🚧 COMUNICAZIONE IMPORTANTE 🚧

      Qualche giorno fa un nastro bianco e rosso è stato apposto intorno alla cassarmonica, un “fiocco” che non ci permette di utilizzare la stessa. Purtroppo il concerto di GirodiBanda è annullato, ma la musica NON si ferma. D’accordo con la proprietà de Le Dune Beach Club Aperitif and More

      Mercoledì 26 dicembre 2018
      🎺🎺🎺 Cesare Dell’Anna e OPA CUPA con ospiti speciali in concerto nell’area al coperto.
      • Porto Cesareo (Le) h16:00 ingresso libero

      “Baluardo Live Tour 2018”
      ➡️ Trascorsi quasi venti anni da quando nel ’98 si formò la prima cellula degli OPA CUPA, la band rappresenta il primo progetto balkan nato in Salento.
      Opa Cupa è il racconto di testimonianze irripetibili, è una storia di immigrazione, il racconto di viaggi e partenze in cui la condivisione e l’esplorazione generano un’alchimia potente in grado di far crollare le barriere sociali dinanzi al confronto tra etnie e culture apparentemente lontane e diverse. Opa Cupa è il sud del mondo dal quale nasce il nuovo fermento, è la periferia dimenticata ai margini da cui si generano i cambia-menti.

      ➡️ Da questa mentalità nasce “Baluardo”, quarto album della band in cui Cesare Dell’Anna mischia le carte per l’ennesima volta sfidando se stesso, amalgamando immaginari colti con espressioni popolari. Il sound degli Opa Cupa è sfrontato, sprezzante del pericolo di osare che viene rovesciato ed utilizzato per giocare.
      Il risultato è un viaggio che non può essere raccontato, bisogna farsi trascinare in un mondo in cui l’arcobaleno ritmico disegna la strada percorsa dai musicisti; un viaggio che si affronta scalzi nonostante sotto i piedi ci siano le macerie delle periferie non ricostruite dell’Est Europa, mentre spira a tratti un vento dal Maghreb e a tratti la brezza marina dal Salento.
      “BALUARDO” diventa la fortezza in rovina da cui si innalza l’urlo di battaglia per affrontare le ingiustizie sociali e personali dei giorni nostri. In questo lavoro si trova tutta l’energia opposta alla distruzione dei sogni e alla mancanza di vergogna la quale fa sì che le poltrone dei piani alti siano occupate da governanti spesso collusi e senza scrupoli, controllori che si muovono impuniti tra strumentalizzazioni e leggi interpretate per interesse personale. “Baluardo” è un acuto riflettere del suono sulla bellezza dell’arte nella sua massima espressione di libertà e creatività, svincolata dagli schemi del clientelismo politico che ammanetta la musica, la censura e rende i suoi protagonisti “mercanti d’arte”.

    • Concerto di Santo Stefano con il Coro Gospel A.M. Family
      19:00 -23:00
      2018.12.26
    • Le Mura in festa a Soleto
      20:00 -23:59
      2018.12.26
    • Erri De Luca e Canzoniere Grecanico Salentino al Teatro Apollo di Lecce
      21:00 -23:00
      2018.12.26
    • Renè Debbend live all'Arci Eutopia di Galatina
      21:00 -23:59
      2018.12.26

      Terzo appuntamento con la rassegna di cantautori indipendenti “Non Sono Finite Le Parole”

      Ospiti della serata: René Debbend

      Renè Debbend nasce nell’estate 2018, con l’intento di produrre musica inedita in chiave rock-pop.
      Il primo progetto sul quale decide di lavorare è “Viale della libertà”. Il disco, composto da sei brani uscirà nella primavera del 2019.
      Nel frattempo oltre al lavoro in sala di registrazione, la band proporrà in giro per il Salento, e non solo, la sua musica.

      Il punto è: creare! Creare sempre ed indipendentemente! Lasciando spazio, ovviamente, al padre naturale della creazione, la distruzione.

      Renè :voce e chitarra
      @Federica Maristella: voce e cori
      Gianni Casaluci: basso
      Gabriele Anversa: batteria cajon drum box

      Ingresso gratuito riservato ai soci ARCI

      Eutopia Arci

      Via Montecassino, 14, 73013 Galatina
    • Natale in Casa Cupiello al Levèra di Noha
      22:00 -23:59
      2018.12.26
    • Battisti&Friends live al Kirghisia di Aradeo
      22:00 -23:59
      2018.12.26
    • Jazz Night a Melpignano
      22:00 -23:59
      2018.12.26

      Serate dedicate alla musica jazz, sotto il cielo stellato del Parco della Pace.

      Il 26 dicembre 2019, primo appuntamento live con il trio composto da Simone Stefanizzi (tromba), Francesco Negro (piano) e Igor Legari (contrabasso). I tre grandi artisti proporranno un viaggio nel mondo della musica jazz per immergersi nel mood delle festività natalizie.

      Free entry.

27
  • Il giovedì della bottiglieria ospita “j-bross”
    20:30 -23:59
    2018.12.27

    Bottiglieria Il Banco

    Via Umberto I, 1, 73100 Lecce

    J-Bross trio

    Carlo Gioia – Sax,
    Pietro Gioia – Tromba,
    Bruno Galeone – Fisarmonica.

  • Radiodervish e Oles live al Politeama di Lecce
    21:00 -23:59
    2018.12.27

  • Filippo Bubbico “Sun Village” | La nuova Ferramenta
    22:00 -23:59
    2018.12.27

  • Nandu Popu e Bundamove live al Cantiere di Lecce
    22:00 -23:59
    2018.12.27

  • Electric Voodoo Trio live al Jameson di Salve
    22:00 -23:59
    2018.12.27

  • ZAKOR | Live al Jungle P.R. Nardò (Le)
    22:00 -23:59
    2018.12.27

    Jungle – Parco Raho

    via Raho 15/a, 73048 Nardò
    ~ ZAKOR ~
    Un progetto con musicisti che rievocano brani nati dalla ricerca attorno alla musica tradizionale e alle sue possibili riscritture, fatto di ritmiche sfrenate e irresistibili, che danno sfogo ad una carica prorompente che intriga il pubblico e lo trascina nella danza.

    Musica balcanica, musica tradizionale salentina e andalusa, si intrecciano nelle mani esperte di questi alchimisti, ritrovando antiche assonanze e rivivendo in un contesto comune che mescola libertà espressiva e ricerca di nuove sonorità.

    Il gruppo è capeggiato dall’organettista Claudio Prima, musicista salentino dedito da anni alla ricerca delle musiche di confine, già protagonista di numerosi progetti di sperimentazione e contaminazione
    del repertorio tradizionale del Sud Italia e più in generale del Mediterraneo (Manigold, Adria,
    BandAdriatica, La notte della Taranta, Teresa De Sio, Tabulè, Giovane Orchestra del Salento).

    La formazione comprende:
    Claudio Prima (Organetto, voce),
    Emanuele Coluccia (Sax),
    Giuseppe Spedicato (Basso),
    Ovidio Venturoso (Batteria, cajon).

    27/12/2018
    H 21:30
    Jungle P.R., Nardó

  • 80 Ladies live all’Off Side di Lecce
    22:00 -23:59
    2018.12.27

    via Maremonti

  • Californication Red Hot Chili Peppers tribute live al 21 Caffè di Carpignano
    22:00 -23:59
    2018.12.27

  • Medinita live al Sound Elegance di Lecce
    22:00 -23:59
    2018.12.27

    Sabato 27 dicembre al SOUND ELEGANCE DI NARDO’ In esclusiva arriva la band che sta collezionando serata dopo serata tutti sold out !! I MEDINITA con oltre 2 ore di solo musica italiana tutta da cantare e ballare !! Ti aspettiamo #nonfarteloraccontare

     

    SOUND Elegance Lounge Bar

    Via XX settembre 29, 73048 Nardò
  • Virtual Time live at Donegal di Nardò
    22:00 -23:59
    2018.12.27

    Donegal Pub

    via Carmeliti 21, 73048 Nardò

    Capitolo II: “Animal Regression”.
    Dopo aver cominciato questo nuovo percorso artistico con il primo disco, la band ricomincia da dove si era fermata ad Aprile, ovvero un’esplorazione a 360° della musica Rock, sotto ogni suo aspetto e sfumatura, che qui diventa ancora più evidente. Troviamo il Classic Rock e l’Hard Rock che hanno caratterizzato la produzione del gruppo fino a questo momento, ma qui è possibile trovare anche un Rock più Alternative, e pure il Funk, il tutto condito da pattern di batteria che alle volte strizzano l’occhio al mondo dell’Hip Hop, e a suoni moderni e che si possono tranquillamente inserire nelle classifiche odierne. I richiami a grandi band del passato e leve (più o meno) nuove non mancano. Troviamo infatti gli immancabili Led Zeppelin, ma è possibile notare anche scorci degli Arctic Monkeys. Questo ambizioso progetto era interessante anche solo per sentito dire, ma con due album pubblicati su un totale di cinque è chiaro che le idee non mancano, e sono davvero molto interessanti.

    ► Inizio concerto alle 22.00

    ►► Donegal

    Indirizzo: Via Carmeliti 21, 73048 Nardò (LE)

    Info:
    Facebook: Virtual Time
    Mail: virtualtimemusic@gmail.com

    photo by: Matteo Leonardi

    ██████████████████████████████████

    “From The Roots To A Folded Sky” è il primo di cinque lavori che i Virtual Time andranno a realizzare da qui ad un anno. Cinque prodotti artistici che si differenzieranno in stile e realizzazione ma che saranno uniti da un’idea: voler rappresentare chi sono i Virtual Time giunti a questo 2018.
    Questa prima opera vuole essere un disco di transizione ed infatti è molto eterogeneo: ci sono le ballad, c’è del folk e non manca il classic rock che hanno caratterizzato la band dal principio, ma c’è anche qualcosa di inaspettato. Per rendere l’idea della varietà che è presente all’interno di questo disco, vi diciamo che c’è stata una curata ricerca e sperimentazione sui suoni, che i pezzi sono stati mixati da tre persone differenti e che non mancano partecipazioni di artisti esterni al gruppo che hanno contribuito, col loro tocco personale, ad aggiungere qualche sfumatura a questa prima fatica. Per la copertina è stato scelto uno scatto particolarmente significativo della fotografa norvegese Emilie Hamn, con la quale i Virtual Time sono entrati in contatto. Altra curiosità che riguarda quest’album è che contiene un brano che la band ha registrato tre anni fa. Un pezzo inciso in concomitanza al loro primo full lenght “Long Distance” ma ritenuto non adatto ad essere pubblicato insieme allo stesso all’epoca. Down and Cry, questo il nome della canzone in questione, ha visto la luce qualche settimana fa ed ha anticipato un’importante collaborazione che i Virtual Time hanno avviato con Silvia Reginato, una giovane e talentuosa illustratrice. Il brano è stato infatti accompagnato da un’immagine realizzata da questa artista, la quale, ascolterà in anteprima “From The Roots To A Folded Sky” e realizzerà di getto, per ogni traccia, un’illustrazione. I disegni verranno quindi pubblicati sul canale YouTube del gruppo, ciascuno assieme al pezzo che l’ha ispirato.
    Per quanto riguarda il titolo di questa prima pubblicazione invece, è stata adottata un’opzione meno immediata e più ricercata, intrinseca di significati, che è un po’ l’idea che i Virtual Time vogliono trasmettere con ogni singola traccia dell’album. Nello specifico “From The Roots To A Folded Sky” indica il percorso che la band andrà a fare nel corso dell’anno, tramite questo ambizioso progetto, partendo dalle basi costruite fino a qui, o radici appunto, per arrivare fino al cielo, soffermandosi su ogni singolo aspetto del percorso, dimostrando così tutte le sfumature del gruppo. Un’altra possibile chiave di lettura è quella che vede pezzi datati, inediti fino ad oggi, incontrare una nuova luce, ottenere una nuova possibilità di emergere con una struttura, un arrangiamento, un’intenzione rinnovata. Ed è proprio in questo caso che entra in gioco il “cielo piegato” del titolo, il cui significato verrà espresso più eloquentemente nella canzone che le dà il titolo, il quale accosta ogni pezzo del disco ad un origami, che partendo da un semplice foglio di carta, assume una nuova forma ed una nuova vita, un significato del tutto nuovo, pur mantenendo sempre la propria natura. L’idea che vuole trasmettere il titolo inoltre è quella di una costante e continua crescita personale, oltre che musicale nel caso specifico della band.
    Il secondo e terzo lavoro saranno molto più omogenei, se presi singolarmente però. Uno infatti, avrà un’impronta decisamente Hard Rock, mentre l’altro avrà influenze Alternative e Post Rock. Il quarto e quinto disco, rispettivamente un album con un sapore più unplugged ed uno interamente live, saranno disponibili in un box set che raccoglierà questa lunga storia suddivisa in capitoli che i Virtual Time hanno deciso di raccontare e, in contemporanea, sarà anche pubblicato un vinile con le migliori tracce dell’anno. Il pre-order è disponibile grazie alla collaborazione con Go Down Records.

  • Surf & Roll trio live all’Area41
    22:00 -23:59
    2018.12.27

  • Marco Ancona live al Phonogram di Ugento
    22:00 -23:59
    2018.12.27

    The Phonogram Club

    Piazza San Vincenzo, 73059 Ugento
    Marco Ancona in concerto – “Per le strade di nessuno – Tour 2018”
  • Altri eventi
    • Il giovedì della bottiglieria ospita “j-bross”
      20:30 -23:59
      2018.12.27

      Bottiglieria Il Banco

      Via Umberto I, 1, 73100 Lecce

      J-Bross trio

      Carlo Gioia – Sax,
      Pietro Gioia – Tromba,
      Bruno Galeone – Fisarmonica.

    • Radiodervish e Oles live al Politeama di Lecce
      21:00 -23:59
      2018.12.27
    • Filippo Bubbico "Sun Village" | La nuova Ferramenta
      22:00 -23:59
      2018.12.27
    • Nandu Popu e Bundamove live al Cantiere di Lecce
      22:00 -23:59
      2018.12.27
    • Electric Voodoo Trio live al Jameson di Salve
      22:00 -23:59
      2018.12.27
    • ZAKOR | Live al Jungle P.R. Nardò (Le)
      22:00 -23:59
      2018.12.27

      Jungle – Parco Raho

      via Raho 15/a, 73048 Nardò
      ~ ZAKOR ~
      Un progetto con musicisti che rievocano brani nati dalla ricerca attorno alla musica tradizionale e alle sue possibili riscritture, fatto di ritmiche sfrenate e irresistibili, che danno sfogo ad una carica prorompente che intriga il pubblico e lo trascina nella danza.

      Musica balcanica, musica tradizionale salentina e andalusa, si intrecciano nelle mani esperte di questi alchimisti, ritrovando antiche assonanze e rivivendo in un contesto comune che mescola libertà espressiva e ricerca di nuove sonorità.

      Il gruppo è capeggiato dall’organettista Claudio Prima, musicista salentino dedito da anni alla ricerca delle musiche di confine, già protagonista di numerosi progetti di sperimentazione e contaminazione
      del repertorio tradizionale del Sud Italia e più in generale del Mediterraneo (Manigold, Adria,
      BandAdriatica, La notte della Taranta, Teresa De Sio, Tabulè, Giovane Orchestra del Salento).

      La formazione comprende:
      Claudio Prima (Organetto, voce),
      Emanuele Coluccia (Sax),
      Giuseppe Spedicato (Basso),
      Ovidio Venturoso (Batteria, cajon).

      27/12/2018
      H 21:30
      Jungle P.R., Nardó

    • 80 Ladies live all'Off Side di Lecce
      22:00 -23:59
      2018.12.27

      via Maremonti

    • Californication Red Hot Chili Peppers tribute live al 21 Caffè di Carpignano
      22:00 -23:59
      2018.12.27
    • Medinita live al Sound Elegance di Lecce
      22:00 -23:59
      2018.12.27

      Sabato 27 dicembre al SOUND ELEGANCE DI NARDO’ In esclusiva arriva la band che sta collezionando serata dopo serata tutti sold out !! I MEDINITA con oltre 2 ore di solo musica italiana tutta da cantare e ballare !! Ti aspettiamo #nonfarteloraccontare

       

      SOUND Elegance Lounge Bar

      Via XX settembre 29, 73048 Nardò
    • Virtual Time live at Donegal di Nardò
      22:00 -23:59
      2018.12.27
      Donegal Pub

      via Carmeliti 21, 73048 Nardò

      Capitolo II: “Animal Regression”.
      Dopo aver cominciato questo nuovo percorso artistico con il primo disco, la band ricomincia da dove si era fermata ad Aprile, ovvero un’esplorazione a 360° della musica Rock, sotto ogni suo aspetto e sfumatura, che qui diventa ancora più evidente. Troviamo il Classic Rock e l’Hard Rock che hanno caratterizzato la produzione del gruppo fino a questo momento, ma qui è possibile trovare anche un Rock più Alternative, e pure il Funk, il tutto condito da pattern di batteria che alle volte strizzano l’occhio al mondo dell’Hip Hop, e a suoni moderni e che si possono tranquillamente inserire nelle classifiche odierne. I richiami a grandi band del passato e leve (più o meno) nuove non mancano. Troviamo infatti gli immancabili Led Zeppelin, ma è possibile notare anche scorci degli Arctic Monkeys. Questo ambizioso progetto era interessante anche solo per sentito dire, ma con due album pubblicati su un totale di cinque è chiaro che le idee non mancano, e sono davvero molto interessanti.

      ► Inizio concerto alle 22.00

      ►► Donegal

      Indirizzo: Via Carmeliti 21, 73048 Nardò (LE)

      Info:
      Facebook: Virtual Time
      Mail: virtualtimemusic@gmail.com

      photo by: Matteo Leonardi

      ██████████████████████████████████

      “From The Roots To A Folded Sky” è il primo di cinque lavori che i Virtual Time andranno a realizzare da qui ad un anno. Cinque prodotti artistici che si differenzieranno in stile e realizzazione ma che saranno uniti da un’idea: voler rappresentare chi sono i Virtual Time giunti a questo 2018.
      Questa prima opera vuole essere un disco di transizione ed infatti è molto eterogeneo: ci sono le ballad, c’è del folk e non manca il classic rock che hanno caratterizzato la band dal principio, ma c’è anche qualcosa di inaspettato. Per rendere l’idea della varietà che è presente all’interno di questo disco, vi diciamo che c’è stata una curata ricerca e sperimentazione sui suoni, che i pezzi sono stati mixati da tre persone differenti e che non mancano partecipazioni di artisti esterni al gruppo che hanno contribuito, col loro tocco personale, ad aggiungere qualche sfumatura a questa prima fatica. Per la copertina è stato scelto uno scatto particolarmente significativo della fotografa norvegese Emilie Hamn, con la quale i Virtual Time sono entrati in contatto. Altra curiosità che riguarda quest’album è che contiene un brano che la band ha registrato tre anni fa. Un pezzo inciso in concomitanza al loro primo full lenght “Long Distance” ma ritenuto non adatto ad essere pubblicato insieme allo stesso all’epoca. Down and Cry, questo il nome della canzone in questione, ha visto la luce qualche settimana fa ed ha anticipato un’importante collaborazione che i Virtual Time hanno avviato con Silvia Reginato, una giovane e talentuosa illustratrice. Il brano è stato infatti accompagnato da un’immagine realizzata da questa artista, la quale, ascolterà in anteprima “From The Roots To A Folded Sky” e realizzerà di getto, per ogni traccia, un’illustrazione. I disegni verranno quindi pubblicati sul canale YouTube del gruppo, ciascuno assieme al pezzo che l’ha ispirato.
      Per quanto riguarda il titolo di questa prima pubblicazione invece, è stata adottata un’opzione meno immediata e più ricercata, intrinseca di significati, che è un po’ l’idea che i Virtual Time vogliono trasmettere con ogni singola traccia dell’album. Nello specifico “From The Roots To A Folded Sky” indica il percorso che la band andrà a fare nel corso dell’anno, tramite questo ambizioso progetto, partendo dalle basi costruite fino a qui, o radici appunto, per arrivare fino al cielo, soffermandosi su ogni singolo aspetto del percorso, dimostrando così tutte le sfumature del gruppo. Un’altra possibile chiave di lettura è quella che vede pezzi datati, inediti fino ad oggi, incontrare una nuova luce, ottenere una nuova possibilità di emergere con una struttura, un arrangiamento, un’intenzione rinnovata. Ed è proprio in questo caso che entra in gioco il “cielo piegato” del titolo, il cui significato verrà espresso più eloquentemente nella canzone che le dà il titolo, il quale accosta ogni pezzo del disco ad un origami, che partendo da un semplice foglio di carta, assume una nuova forma ed una nuova vita, un significato del tutto nuovo, pur mantenendo sempre la propria natura. L’idea che vuole trasmettere il titolo inoltre è quella di una costante e continua crescita personale, oltre che musicale nel caso specifico della band.
      Il secondo e terzo lavoro saranno molto più omogenei, se presi singolarmente però. Uno infatti, avrà un’impronta decisamente Hard Rock, mentre l’altro avrà influenze Alternative e Post Rock. Il quarto e quinto disco, rispettivamente un album con un sapore più unplugged ed uno interamente live, saranno disponibili in un box set che raccoglierà questa lunga storia suddivisa in capitoli che i Virtual Time hanno deciso di raccontare e, in contemporanea, sarà anche pubblicato un vinile con le migliori tracce dell’anno. Il pre-order è disponibile grazie alla collaborazione con Go Down Records.

    • Surf & Roll trio live all'Area41
      22:00 -23:59
      2018.12.27
    • Marco Ancona live al Phonogram di Ugento
      22:00 -23:59
      2018.12.27

      The Phonogram Club

      Piazza San Vincenzo, 73059 Ugento
      Marco Ancona in concerto – “Per le strade di nessuno – Tour 2018”
28
  • Korona live al Bar del Porto di Leuca
    17:00 -23:59
    2018.12.28

  • 39a FESTA de lu FOCU – Zollino
    19:00 -23:59
    2018.12.28

    Venerdì’ 28 dicembre torna lo storico appuntamento con la Festa de lu focu di Zollino.

    Una 39a edizione ricca di novità!

    Si comincia alle ore 20 con lo spettacolo di accensione della focara con giocolieri e mangiafuoco.

    A partire dalle ore 20:30, l’antico largo ‘Lumardu’ ospiterà ben quattro diversi spettacoli:

    1) Amnésia circus con “Un tè io e te”
    [Spettacolo di teatro-circo]

    2) Lillo Birillo
    [Spettacolo di magia comica, cabaret e giocoleria]

    3) Il Grande Lebuski Show
    [Spettacolo comico circense]

    4) Fatima Licignano con “Amico fuoco”
    [Spettacolo di manipolazione del fuoco e fachirismo]

    A far ballare la piazza ci penserà la Zagor Street Band.

    Nella zona ‘focara’ ci sarà invece il trio Nuzzo-Surdo-Chiga, un’ensamble di musica popolare salentina composto da Luigi Nuzzo (chitarra e voce), Angelo Surdo (fisarmonica), Alessandro Chiga (tamburreddhu), con la partecipazione di Cristina Frassanito (danza).

    Chiude la festa il dj set di Keyga – selezioni di musica elettronica, dubstep, dub e reggae a cura di Pierangelo Chiga.

    ————————-
    GASTRONOMIA
    Scèblasti, legumi alla pignata, carne alla brace, vino rosso ecc.
    All’interno della festa, funzionerà un vastissimo stand gastronomico con i piatti tipici locali: le gustose sceblasti (il pane tipico di Zollino farcito con olive nere, zucchine, cipolle, pomodori, capperi, peperoncino), le pittule, i legumi preparati “alla pignata”, tra cui il tipico “pisello nano” di Zollino e le fave “cu le cicoreddhe”.
    ————————-

    La Festa è un evento organizzato dall’Associazione culturale “Festa de lu focu”, con il patrocinio del Comune di Zollino.

  • Gio Evan all’Auditorium Benedetto XVI di Alessano
    20:30 -23:59
    2018.12.28

    Ingresso: 20.30
    con tessera associativa
    ————————

    Per info: Marino Orsi 330259547

    ______________________

    INFINITour

    L’ultimo tour di GIO EVAN

    Gio Evan, esiste e attualmente vive in Italia. Artista poliedrico, scrittore e poeta, filosofo, umorista, performer, cantautore e artista di strada.
    Durante gli anni che vanno dal 2007 al 2015 intraprende un viaggio con la bicicletta che lo porta in gran parte del mondo: India, Sudamerica, Europa.
    Comincia a studiare e vivere accanto a maestri e sciamani del posto, dai quali riceve iniziazioni sciamaniche e attivazioni al mondo vibrazionale e terapeutico. (In Argentina viene battezzato come “Gio Evan” da un Hopi).
    Grazie a queste esperienze non riesce più a fare a meno dell’arte. Si avvicina al surrealismo (da lui definito “sopra al reale”), al nonsense, al gioco sacro, alla parola-terapia e al lavoro sull’anima tramite le potenze dell’arte.
    Nel 2008 scrive in India il suo primo libro “Il florilegio passato”, racconto che narra dei suoi viaggi, senza soldi né scarpe. Denota una forte ricerca spirituale e poetica visionaria mantenendo viva una sana comicità.
    Nel 2012 e 2013 fonda “Le scarpe del vento”, progetto musicale dove scrive, canta e suona la chitarra.
    Pubblica indipendentemente il suo primo disco “Cranioterapia”.
    Nel 2014 inizia due progetti per le strade francesi: “Gigantografie” e “Le poesie più piccole del mondo“. Progetto che comincia a suscitare curiosità da parte di molti. Nello stesso anno pubblica con Narcisuss il suo secondo libro e primo romanzo “La bella maniera”.
    Nel 2015 scrive e dirige “OH ISSA – Salvo per un cielo”; opera che narra di un’ Apocalisse e dei pochi superstiti. Nello stesso anno pubblica con Narcisuss il suo terzo libro “Teorema di un salto, ragionatissime poesie metafisiche. Libro che suscita molto interesse alle case editrici.
    Nel 2016 Miraggi Edizioni lo convince a firmare e a pubblicare il suo quarto libro “Passa a sorprendermi” confermandosi come poeta contemporaneo nella scena italiana. Nell’inverno stesso il successo dello spettacolo e le vendite del libro rendono Gio Evan il poeta contemporaneo vivente più seguito in Italia, successo notato subito da Rizzoli, che gli propone un contratto che Gio Evan non rifiuta.
    A fine 2016 viene notato da Giuseppe Casa, direttore artistico di MarteLive che lo invita come poeta performer al festival, con l’occasione ascolta dei provini che stavano da anni sul sito dell’artista e subito senza dubbio alcuno, decide di offrirgli un contratto di management inserendolo nel roster dell’etichetta MArteLabel che oggi cura anche il booking.
    Nel 2017 esce il libro Capita a volte che ti penso sempre, per Rizzoli (già alla quarta ristampa in 9 mesi) e segue un lungo tour in tutta Italia e il primo singolo “Posti” che entra subito in diverse playlist su Spotify.
    ​Il 24 gennaio 2018 viene pubblicato il nuovo singolo “Pane in cassetta” entrato subito nella classifica Indie Italia di Spotify.
    ​i​l 6 marzo è uscito il nuovo libro con Rizzoli “Ormai tra noi è tutto infinito” (3 ristampe in 2 mesi)
    Il 17 aprile è uscito Biglietto di solo ritorno, il doppio album di esordio edito da MArteLabel e Giallo Ocra.
    Il 24 maggio è uscita la ristampa di del terzo libro di Gio Evan “Teorema di un salto”.

    ————————
    Ingresso: 20.30
    con tessera associativa
    ————————

    Per info: Marino Orsi 330259547

  • Wish You Were Here – Zenith Reunion VIII al Ducale di Cavallino
    21:00 -23:59
    2018.12.28

    Teatro Il Ducale Cavallino

    Via padre G. De Giorgi, 73020 Cavallino, Puglia, Italy

    Il grande evento di fine anno organizzato dall’Associazione Musicale Prog On ritorna nella stupenda cornice del Teatro Il Ducale di Cavallino (LE).
    Tema principale di quest’anno sarà lo storico disco dei Pink Floyd “Wish You Were Here”, il quale sarà eseguito nella quasi completa totalità e sarà accompagnato da altri classici del prog-rock di band come Genesis, Jethro Tull, Colosseum II, King Crimson, Yes e, come ogni anno, dagli stessi brani degli Zenith e del progetto Julius di Giuseppe Chiriatti.
    L’evento nasce prima di tutto come reunion della storica band leccese Zenith che giunge all’ottava edizione in memoria del caro amico Paolo nonchè membro co-fondatore della band, insieme ad altri amici musicisti e membri della stessa associazione.

    Il costo del biglietto sarà di soli 5 euro e sono già disponibili presso Youm YoumusicRubens brasserieKm97 o contattando direttamente l’associazione Prog On

  • Le Virtù Indecenti al Nazionale di Lecce
    21:00 -23:59
    2018.12.28

    Nazionale Ristorante

    Via 47° Rgt. Fanteria 5, 73100 Lecce
    Domani sera appuntamento del venerdì al Nazionale con Le Virtù Indecenti, un progetto musicale firmato da Diego Fischetto al piano e voce, Giancarlo Dell’Anna alla tromba e Alex Semprevivo alla batteria.

    Quattro nomi noti della scena musicale salentina si riuniscono per esplorare la musica italiana d’autore, in un viaggio che parte dalla rivisitazione di brani dei grandi Fred Buscaglione e Domenico Modugno per approdare verso Paolo Conte, Giorgio Gaber, Pino Daniele, Lucio Dalla, Fabrizio De Andrè, Adriano Celentano, Sergio Caputo, Enzo Jannacci, Rino Gaetano, e arriva al cantautorato d’oggi, con Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Mannarino ecc.
    La musica dei grandi cantautori italiani riprende vita negli arrangiamenti del quartetto che crea nuove ed originali dinamiche sonorità.

    Start ore 21

  • Giorgio Canali & Rossofuoco – @La Nuova Ferramenta
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • Torba + Orcu live – Dj set GGP the punk hc noise
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • Sunset live al Kirghisia di Aradeo
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • 28-30/12 i Live del Selvaggia di Gallipoli
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • 50 Anni Bar del Porto_con_Havana Trio LIVE
    22:00 -23:59
    2018.12.28

    50 ANNI BAR DEL PORTO ~

    ☞ VENERDI 28 DICEMBRE grande festa per i 50 anni del Bar del Porto.
    A noi piace festeggiare in grande stile, con bella musica e tanto divertimento insieme agli HAVANA TRIO

    ☞ Havana Trio è un progetto che nasce con l’obiettivo di far ripercorrere un viaggio musicale tra i grandi autori della musica italiana.

    Trio composto da:
    • Davide Sergi
    • Giordano Profico
    • Mario Esposito

    Link pagina:
    ☞ https://www.facebook.com/havana3trio/

    – Il Live avrà inizio alle 22.30 –

    Per INFO & PRENOTAZIONI TAVOLI —> ☎ 3495349233 ☎

  • Cesare Dell’Anna trio al Bakayoko di Parabita
    22:00 -23:59
    2018.12.28

    Venerdì 28 dicembre 2018 •

    CESARE DELL’ANNA TRIO live al Bakayokò di Parabita (Le)
    Cesare Dell’Anna, tromba
    Ekland Hasa, tastiere
    Stefano Valenzano, basso e chitarra

    Cesare Dell’Anna con questa speciale fomrazione in quartetto porta in scena una miscela di sonorità jazz, dei Balcani e del Sud Italia, in una formula del tutto originale che darà vita ad un incontro musicale emozionante e coinvolgente.

    Dal vivo con la formazione in trio, Cesare Dell’Anna offre una grande varietà di stili e culture, miscelate ad arte in una formula tanto eclettica quanto originale. L’incontro tra le sonorità jazz da cui trapela un’appartenenza al Sud Italia infatti sposa alla perfezione la musica balcanica, dando vita ad un calderone musicale esplosivo. I ritmi irregolari e la tecnica espressiva dei singoli musicisti creano un’alchimia a cui è impossibile resistere; un viaggio musicale che parte dal Salento ma che, durante l’esibizione, è capace di portare in giro per il mondo gli ascoltatori. Se avrete l’impressione di essere in Romania piuttosto che in Marocco, Bosnia, Marocco o Albania, avrete colto in pieno lo spirito dell’esibizione.

    Cesare Dell’Anna è uno dei musicisti più acclamati nel territorio nazionale per essere divenuto negli anni un punto di riferimento con la sua musica ricca di contaminazioni. La sua appartenenza ad una famiglia di musicisti bandisti fa sì che si registrino a soli 7 anni le prime esperienze con la tromba, strumento che lo accompagnerà per tutto il percorso artistico. Tantissimi i progetti a cui ha lavorato nel corso della sua carriera: dal balkan-jazz con gli OPA CUPA alla world music di Zina, dal travolgente Tarantavirus al prestigioso GirodiBanda, passando per la fondazione di un’etichetta discografica indipendente, la Undiciottavi Records e la casa laboratorio “Hotel Albania”.

  • Antonio Ancora & Spritz band live al Jack’n Jill di Cutrofiano
    22:00 -23:59
    2018.12.28

    Jack’n Jill

    Via Veneto, 40, 73020 Cutrofiano
    Art Director & Comunication:
    Mino Munitello – UDE EVENTI
    Info & prenotazioni 333 9753981
    – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
    ANTONIO ANCORA
    and Spritz Band

    Il Live legato all’uscita del nuovo singolo del cantautore salentino Antonio Ancora, vincitore della prima edizione di X Factor intitolato Lunatica. Lo spettacolo rappresenta un viaggio attraverso i ritmi, le note e le suggestioni di un sound a cavallo tra le armonie del jazz, della bossa nova e la melodicità del pop. Il live prevede inoltre alcuni significativi passaggi tra le note della più bella musica italiana d’ogni tempo, tutta riletta e riadattata in chiave rock steady,bossa e swing.
    .
    -Antonio Ancora ( Voce )

    Antonio Ancora nasce nel 1981 a Galatina (LE). Rivela fin da piccolissimo la vocazione per il canto e la musica, a tredici anni inizia a studiare pianoforte e tecniche vocali all’accademia di canto moderno di Lecce. Prosegue al conservatorio di Monopoli frequentando composizione e canto jazz.
    Fa esperienza come corista in diverse formazioni locali,mettendo in curriculum numerose esibizioni.
    Nel 2008 vince la prima edizione di X FACTOR con gli ARAM QUARTET,Antonio da a tutto il gruppo l’energia è l’anima del gruppo grazie alla sua esperienza e alla timbrica singolare.
    MODUGNO, SCHIPA e ARIGLIANO,artisti Salentini, sono gli ispiratori del tour che Antonio Ancora porta in giro per l’Italia nel 2010, tutti rivisitati inchiave swing.
    Chiusa l’esperienza con gli ARAM Quartet, Antonio intraprende il suo percorso da solista. Dalla collaborazione con il paroliere Lorenzo Imerico e il bassista nonchè produttore musicale Antonio Summa, nasce Solitudine Goodbye. A Gennaio del 2014 esce il secondo singolo dal titolo Spritz.
    Dalla collaborazione con il musicista/produttore Riccardo Santoro nascono altri brani destinati al disco in uscita tra i quali FARINA DEL TUO SACCO in gara per il CAPITALENT, il Talent di RadioCapital.

  • Maria Mazzotta duo live a Lecce – Arci La Nuova Ferramenta
    22:00 -23:59
    2018.12.28

    La Nuova Ferramenta Arci

    Via Pappacoda 23, 73100 Lecce
    Domenica 30 dicembre 2018
    Maria Mazzotta duo live a La Nuova Ferramenta Arci di Lecce.

    ➡️ Uno speciale e suggestivo viaggio nei suoni del Mediterraneo evidenziando la commistione creativa tra la cultura e le tradizioni del Sud Italia, ed il linguaggio musicale ed artistico dell’Europa e dei Paesi del Mediterraneo.
    La sua particolare versatilità fa di Maria Mazzotta una tra le voci più importanti del panorama pugliese e, più in generale, della world music alla quale si accosta con estremo rispetto e meticolosa ricerca con riguardo alle caratteristiche vocali e non solo che contraddistinguono le varie culture. Spaziando con naturalezza dalle sonorità del Sud Italia alle cadenze balcaniche, la sua sentita interpretazione coinvolge lo spettatore trascinandolo ed immergendolo nella cultura dei brani interpretati. In questo live si racconterà interpretando i brani che meglio rappresentano il suo percorso, accompagnata dal fisarmonicista Bruno Galeone, giovane e talentuoso artista originario del Madagascar (Africa) che fa dell’eleganza e della raffinatezza di suono la sua migliore e più apprezzata peculiarità.

    Due autori ed interpreti da anni impegnati nello studio della tradizione perchè da sempre affascinati dai suoi valori più veri, resistenti ed imprescindibili come radici. Il mantice della fisarmonica di Bruno Galeone incontra la voce di Maria Mazzotta e i due musicisti propongono un repertorio che
    attinge dalla tradizione del Sud Italia e dei Paesi del Mediterraneo, per farla propria ed influenzarla con le sonorità contemporanee, esprimendo in questo
    modo il proprio gusto e il proprio stile nelle ri-elaborazioni.

    Line up:
    Maria Mazzotta: voce e tamburello
    Bruno Galeone: fisarmonica

  • Madison Spencer live al Gallone di Tricase
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • The Fillers live alla Villetta di Tuglie
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • KBM live all’Urban di Tiggiano
    22:00 -23:59
    2018.12.28

    via della Libertà

  • Karabà live al Normal di Taurisano
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • Celentarock live al GreenWood di Matino
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • Dalila Spagnolo acoustic trio live allo Shakespeare di Casarano
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • Futura live al Must di Calimera
    22:00 -23:59
    2018.12.28

    MUST wine & food

    via Ugo Foscolo, 73021 Calimera
    🎶 I Futura live 🎄 I tre musicisti ripropongono in chiave acustica alcuni dei più grandi successi della musica italiana. Da Dalla a De Gregori, passando per Mina, Celentano e Battisti. I Futura vi faranno viaggiare attraverso le canzoni più belle della nostra storia musicale. Pronti a Cantare e Ballare con noi?
  • Cool street Band live alla Vera Tipica di Martano
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • Battisti&Friends live al Prosit di Cursi
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • Vascolive all’ Overline di Tricase
    22:00 -23:59
    2018.12.28

  • Altri eventi
    • Korona live al Bar del Porto di Leuca
      17:00 -23:59
      2018.12.28
    • 39a FESTA de lu FOCU - Zollino
      19:00 -23:59
      2018.12.28

      Venerdì’ 28 dicembre torna lo storico appuntamento con la Festa de lu focu di Zollino.

      Una 39a edizione ricca di novità!

      Si comincia alle ore 20 con lo spettacolo di accensione della focara con giocolieri e mangiafuoco.

      A partire dalle ore 20:30, l’antico largo ‘Lumardu’ ospiterà ben quattro diversi spettacoli:

      1) Amnésia circus con “Un tè io e te”
      [Spettacolo di teatro-circo]

      2) Lillo Birillo
      [Spettacolo di magia comica, cabaret e giocoleria]

      3) Il Grande Lebuski Show
      [Spettacolo comico circense]

      4) Fatima Licignano con “Amico fuoco”
      [Spettacolo di manipolazione del fuoco e fachirismo]

      A far ballare la piazza ci penserà la Zagor Street Band.

      Nella zona ‘focara’ ci sarà invece il trio Nuzzo-Surdo-Chiga, un’ensamble di musica popolare salentina composto da Luigi Nuzzo (chitarra e voce), Angelo Surdo (fisarmonica), Alessandro Chiga (tamburreddhu), con la partecipazione di Cristina Frassanito (danza).

      Chiude la festa il dj set di Keyga – selezioni di musica elettronica, dubstep, dub e reggae a cura di Pierangelo Chiga.

      ————————-
      GASTRONOMIA
      Scèblasti, legumi alla pignata, carne alla brace, vino rosso ecc.
      All’interno della festa, funzionerà un vastissimo stand gastronomico con i piatti tipici locali: le gustose sceblasti (il pane tipico di Zollino farcito con olive nere, zucchine, cipolle, pomodori, capperi, peperoncino), le pittule, i legumi preparati “alla pignata”, tra cui il tipico “pisello nano” di Zollino e le fave “cu le cicoreddhe”.
      ————————-

      La Festa è un evento organizzato dall’Associazione culturale “Festa de lu focu”, con il patrocinio del Comune di Zollino.

    • Gio Evan all'Auditorium Benedetto XVI di Alessano
      20:30 -23:59
      2018.12.28

      Ingresso: 20.30
      con tessera associativa
      ————————

      Per info: Marino Orsi 330259547

      ______________________

      INFINITour

      L’ultimo tour di GIO EVAN

      Gio Evan, esiste e attualmente vive in Italia. Artista poliedrico, scrittore e poeta, filosofo, umorista, performer, cantautore e artista di strada.
      Durante gli anni che vanno dal 2007 al 2015 intraprende un viaggio con la bicicletta che lo porta in gran parte del mondo: India, Sudamerica, Europa.
      Comincia a studiare e vivere accanto a maestri e sciamani del posto, dai quali riceve iniziazioni sciamaniche e attivazioni al mondo vibrazionale e terapeutico. (In Argentina viene battezzato come “Gio Evan” da un Hopi).
      Grazie a queste esperienze non riesce più a fare a meno dell’arte. Si avvicina al surrealismo (da lui definito “sopra al reale”), al nonsense, al gioco sacro, alla parola-terapia e al lavoro sull’anima tramite le potenze dell’arte.
      Nel 2008 scrive in India il suo primo libro “Il florilegio passato”, racconto che narra dei suoi viaggi, senza soldi né scarpe. Denota una forte ricerca spirituale e poetica visionaria mantenendo viva una sana comicità.
      Nel 2012 e 2013 fonda “Le scarpe del vento”, progetto musicale dove scrive, canta e suona la chitarra.
      Pubblica indipendentemente il suo primo disco “Cranioterapia”.
      Nel 2014 inizia due progetti per le strade francesi: “Gigantografie” e “Le poesie più piccole del mondo“. Progetto che comincia a suscitare curiosità da parte di molti. Nello stesso anno pubblica con Narcisuss il suo secondo libro e primo romanzo “La bella maniera”.
      Nel 2015 scrive e dirige “OH ISSA – Salvo per un cielo”; opera che narra di un’ Apocalisse e dei pochi superstiti. Nello stesso anno pubblica con Narcisuss il suo terzo libro “Teorema di un salto, ragionatissime poesie metafisiche. Libro che suscita molto interesse alle case editrici.
      Nel 2016 Miraggi Edizioni lo convince a firmare e a pubblicare il suo quarto libro “Passa a sorprendermi” confermandosi come poeta contemporaneo nella scena italiana. Nell’inverno stesso il successo dello spettacolo e le vendite del libro rendono Gio Evan il poeta contemporaneo vivente più seguito in Italia, successo notato subito da Rizzoli, che gli propone un contratto che Gio Evan non rifiuta.
      A fine 2016 viene notato da Giuseppe Casa, direttore artistico di MarteLive che lo invita come poeta performer al festival, con l’occasione ascolta dei provini che stavano da anni sul sito dell’artista e subito senza dubbio alcuno, decide di offrirgli un contratto di management inserendolo nel roster dell’etichetta MArteLabel che oggi cura anche il booking.
      Nel 2017 esce il libro Capita a volte che ti penso sempre, per Rizzoli (già alla quarta ristampa in 9 mesi) e segue un lungo tour in tutta Italia e il primo singolo “Posti” che entra subito in diverse playlist su Spotify.
      ​Il 24 gennaio 2018 viene pubblicato il nuovo singolo “Pane in cassetta” entrato subito nella classifica Indie Italia di Spotify.
      ​i​l 6 marzo è uscito il nuovo libro con Rizzoli “Ormai tra noi è tutto infinito” (3 ristampe in 2 mesi)
      Il 17 aprile è uscito Biglietto di solo ritorno, il doppio album di esordio edito da MArteLabel e Giallo Ocra.
      Il 24 maggio è uscita la ristampa di del terzo libro di Gio Evan “Teorema di un salto”.

      ————————
      Ingresso: 20.30
      con tessera associativa
      ————————

      Per info: Marino Orsi 330259547

    • Wish You Were Here - Zenith Reunion VIII al Ducale di Cavallino
      21:00 -23:59
      2018.12.28
      Teatro Il Ducale Cavallino

      Via padre G. De Giorgi, 73020 Cavallino, Puglia, Italy

      Il grande evento di fine anno organizzato dall’Associazione Musicale Prog On ritorna nella stupenda cornice del Teatro Il Ducale di Cavallino (LE).
      Tema principale di quest’anno sarà lo storico disco dei Pink Floyd “Wish You Were Here”, il quale sarà eseguito nella quasi completa totalità e sarà accompagnato da altri classici del prog-rock di band come Genesis, Jethro Tull, Colosseum II, King Crimson, Yes e, come ogni anno, dagli stessi brani degli Zenith e del progetto Julius di Giuseppe Chiriatti.
      L’evento nasce prima di tutto come reunion della storica band leccese Zenith che giunge all’ottava edizione in memoria del caro amico Paolo nonchè membro co-fondatore della band, insieme ad altri amici musicisti e membri della stessa associazione.

      Il costo del biglietto sarà di soli 5 euro e sono già disponibili presso Youm YoumusicRubens brasserieKm97 o contattando direttamente l’associazione Prog On

    • Le Virtù Indecenti al Nazionale di Lecce
      21:00 -23:59
      2018.12.28

      Nazionale Ristorante

      Via 47° Rgt. Fanteria 5, 73100 Lecce
      Domani sera appuntamento del venerdì al Nazionale con Le Virtù Indecenti, un progetto musicale firmato da Diego Fischetto al piano e voce, Giancarlo Dell’Anna alla tromba e Alex Semprevivo alla batteria.

      Quattro nomi noti della scena musicale salentina si riuniscono per esplorare la musica italiana d’autore, in un viaggio che parte dalla rivisitazione di brani dei grandi Fred Buscaglione e Domenico Modugno per approdare verso Paolo Conte, Giorgio Gaber, Pino Daniele, Lucio Dalla, Fabrizio De Andrè, Adriano Celentano, Sergio Caputo, Enzo Jannacci, Rino Gaetano, e arriva al cantautorato d’oggi, con Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Mannarino ecc.
      La musica dei grandi cantautori italiani riprende vita negli arrangiamenti del quartetto che crea nuove ed originali dinamiche sonorità.

      Start ore 21

    • Giorgio Canali & Rossofuoco - @La Nuova Ferramenta
      22:00 -23:59
      2018.12.28
    • Torba + Orcu live - Dj set GGP the punk hc noise
      22:00 -23:59
      2018.12.28
    • Sunset live al Kirghisia di Aradeo
      22:00 -23:59
      2018.12.28
    • 28-30/12 i Live del Selvaggia di Gallipoli
      22:00 -23:59
      2018.12.28
    • 50 Anni Bar del Porto_con_Havana Trio LIVE
      22:00 -23:59
      2018.12.28
      50 ANNI BAR DEL PORTO ~

      ☞ VENERDI 28 DICEMBRE grande festa per i 50 anni del Bar del Porto.
      A noi piace festeggiare in grande stile, con bella musica e tanto divertimento insieme agli HAVANA TRIO

      ☞ Havana Trio è un progetto che nasce con l’obiettivo di far ripercorrere un viaggio musicale tra i grandi autori della musica italiana.

      Trio composto da:
      • Davide Sergi
      • Giordano Profico
      • Mario Esposito

      Link pagina:
      ☞ https://www.facebook.com/havana3trio/

      – Il Live avrà inizio alle 22.30 –

      Per INFO & PRENOTAZIONI TAVOLI —> ☎ 3495349233 ☎

    • Cesare Dell'Anna trio al Bakayoko di Parabita
      22:00 -23:59
      2018.12.28
      Venerdì 28 dicembre 2018 •

      CESARE DELL’ANNA TRIO live al Bakayokò di Parabita (Le)
      Cesare Dell’Anna, tromba
      Ekland Hasa, tastiere
      Stefano Valenzano, basso e chitarra

      Cesare Dell’Anna con questa speciale fomrazione in quartetto porta in scena una miscela di sonorità jazz, dei Balcani e del Sud Italia, in una formula del tutto originale che darà vita ad un incontro musicale emozionante e coinvolgente.

      Dal vivo con la formazione in trio, Cesare Dell’Anna offre una grande varietà di stili e culture, miscelate ad arte in una formula tanto eclettica quanto originale. L’incontro tra le sonorità jazz da cui trapela un’appartenenza al Sud Italia infatti sposa alla perfezione la musica balcanica, dando vita ad un calderone musicale esplosivo. I ritmi irregolari e la tecnica espressiva dei singoli musicisti creano un’alchimia a cui è impossibile resistere; un viaggio musicale che parte dal Salento ma che, durante l’esibizione, è capace di portare in giro per il mondo gli ascoltatori. Se avrete l’impressione di essere in Romania piuttosto che in Marocco, Bosnia, Marocco o Albania, avrete colto in pieno lo spirito dell’esibizione.

      Cesare Dell’Anna è uno dei musicisti più acclamati nel territorio nazionale per essere divenuto negli anni un punto di riferimento con la sua musica ricca di contaminazioni. La sua appartenenza ad una famiglia di musicisti bandisti fa sì che si registrino a soli 7 anni le prime esperienze con la tromba, strumento che lo accompagnerà per tutto il percorso artistico. Tantissimi i progetti a cui ha lavorato nel corso della sua carriera: dal balkan-jazz con gli OPA CUPA alla world music di Zina, dal travolgente Tarantavirus al prestigioso GirodiBanda, passando per la fondazione di un’etichetta discografica indipendente, la Undiciottavi Records e la casa laboratorio “Hotel Albania”.

    • Antonio Ancora & Spritz band live al Jack'n Jill di Cutrofiano