Seleziona una pagina

“Evolver” è il secondo disco di Sofia Brunetta, in uscita su Virgo Vibes il 12 ottobre 2020. L’album è stato scritto tra il 2016 e il 2019 e prodotto insieme al musicista Filippo Bubbico, dopo una intensa serie di concerti che hanno impegnato l’artista nella promozione del disco di esordio, “Former”. Le nuove canzoni sono accomunate da un elemento ricorrente, la notte, intesa come momento in cui si vive senza freni, quella del divertimento e degli incontri speciali, dei backstage di fine concerto, delle luci e delle autostrade, quella che lascia intravedere il nuovo giorno sperando che sia migliore (“Star Sale”). Ma è anche quella dell’incomunicabilità e alienazione, dei silenzi irrisolti tra un uomo ed una donna come “Night Trap in Rome”, una trasposizione in musica di uno scorcio in bianco e nero della Roma dell’ Eur degli anni ’60, ispirata a “La notte” del regista Antonioni. La tracklist contiene la collaborazione con la cantante e rapper canadese Frannie Holder (Dear Criminals, Random Recipe) in “After The Party”, un brano in cui si esprime la solitudine che si prova dopo una festa, quando tutti se ne vanno e il divertimento è finito. “Rendez-vous”, invece è un pezzo ipnotico che vede la collaborazione con il produttore e musicista Gigi Chord, in cui il desiderio di scomparire è narrato con la metamorfosi di una donna in un animale acquatico. La devastante tristezza senza fine di un lutto, in cui senti il tuo cuore proiettato sulla luna (“When My Heart Is On The Moon”), un brano caratterizzato da riverberi anni 60. ”Muddy Road”, foriero del nuovo giorno, esplode, per accogliere un amico che compare nel posto giusto, quando meno te l’aspetti. O come una vela nel mare (“My Mind Is A Sail”), dal sapore gospel. Intermezzi esotici (“Interlude in Cambodia”) ed ironici (“Saldi”), si mischiano a canzoni nu-soul leggere e rilassate create in sessioni live (“Punchwalls”, “In A Bubble”).

biografia

Cantautrice e chitarrista del gruppo “Lola And The Lovers”, con cui dal 2009 al 2012 ha raggiunto un totale di oltre 300 esibizioni live, aprendo i concerti di Jon Spencer Blues Explosion, Fleshtones, Teatro degli Orrori, Caparezza, One Dimensional Man, Offlaga Disco Pax, Zen Circus. Nel 2012, le Lola, oltra all’intensa attività live, pubblicano un disco autoprodotto di dodici tracce dal titolo “Pissed Off”, datato 2011. L’album, ha visto la partecipazione di Roberto Dellera (Afterhours) e Gianluca De Rubertis (Il Genio). Nel 2012 Sofia intraprende un percorso da solista e si trasferisce per un anno a Montréal (Canada), dove stringe rapporti e collaborazioni con artisti del luogo, partecipa ad importanti eventi di musica indipendente, tra cui il festival Indie Week 2012 a Toronto e One Man Band Festival 2013 di Montréal. Apre i concerti di Cat Power, Emir Kusturica, Hollie Cook, A Toys Orchestra, Hugo Race, Cristiano Godano, Riccardo Sinigallia. È tra i 3 vincitori su oltre 600 artisti candidati al “Rock Contest 2014” di Controradio Firenze e tra i semifinalisti del contest 2015 per Sziget Festival e Home Sound Fest. Nel gennaio 2015 viene pubblicato il videoclip del suo primo singolo “Arthur And I” in anteprima su “Repubblica TV”. Il 9 Giugno 2015 esce l’album “Former” (Piccola Bottega Popolare / Audioglobe / The Orchard), con produzione artistica di Giovanni Ottini. Ben recensito dalle più importanti riviste e blog del settore in Italia (tra cui Mucchio Selvaggio, Rockerilla, Rumore, XL Repubblica) e presentato in tutta Italia e non solo con un tour di oltre 80 concerti, tra cui l’apertura di alcune date nei teatri del tour “Naïf” di Malika Ayane. Il 25 marzo 2016 “Former” è pubblicato e promosso in Germania, Austria e Svizzera da Rough Trade e presentato con un tour estero. Il terzo video e singolo “Take Me Somewhere” è presentato in anteprima su stern.de. Sofia è sul Light Stage del Sziget Festival 2016 (Budapest). Nel giugno 2017 pubblica “Paper Plane to Saigon”, canzone il cui video è stato interamente girato da lei stessa durante un viaggio in Cambogia e Vietnam. Partecipa ad una collaborazione nel disco “Nandu Popu meets Bundamove” e ad alcuni concerti di La Municipàl in veste di tastierista e corista. Nel 2018 e 2019 lavora alla produzione del suo secondo disco “Evolver”, la cui uscita è prevista nell’Ottobre 2020 con l’etichetta discografica “Virgo Vibes”, fondata dalla stessa artista. “Evolver” è prodotto in collaborazione con Filippo Bubbico, ed è anticipato dal videoclip del singolo “Muddy Road”,pubblicato il 14 Luglio 2020.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com