Seleziona una pagina

Si tratta dell’originale racconto intessuto dal bassista dell’Orchestra Silvio Cantoro, vissuta in prima linea sul palco e dietro le quinte.

presentazione del libro di Silvio M. Cantoro “La Notte della Taranta vista dal (basso)” diario racconto dal 1999 al 2015 con la prefazione di Sergio Blasi, dedicato a Sergio Torsello, già direttore artistico della “Notte della Taranta”, giornalista e scrittore di Alessano.

Si tratta dell’originale racconto intessuto dal bassista dell’Orchestra Silvio Cantoro, vissuta in prima linea sul palco e dietro le quinte. “Gli incontri, le relazioni umane, gli arrivederci, gli addii – si legge nella nota dell’editore – in un grande unico abbraccio dedicato a Sergio Torsello. Le testimonianze di Maurizio Dehò, Manolo Badrena, Vittorio Cosma, Stewart Copeland, Ambrogio Sparagna, Mauro Pagani e Phil Manzanera, in un diario di ricordi, ma non solo: anche un racconto sugli effetti meravigliosi che idee, capacità individuali e gioco di squadra possono produrre”.

“Con minuzia di particolari in un avvincente racconto diario – aggiungono i promotori dell’iniziativa – l’autore ricorda la fatica e la passione di grandi uomini che hanno donato al nostro Salento, con la loro maestria artistica l’edificazione di un evento ormai di importanza mondiale”.

Gagliano del capo (LE) 08/02/19

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com