Seleziona una pagina

Tǔk Music

presenta

MARCO BARDOSCIA

THE FUTURE IS A TREE

Il contrabbassista Marco Bardoscia pubblicherà il nuovo album “The Future is a Tree” per la Tǔk Music il 14 febbraio.

L’artista salentino è ormai una presenza sempre più assidua nella storia dell’etichetta;
da sideman è infatti coinvolto in 7 registrazioni, ed è inoltre tra i titolari dei cd Lumina e B.A.M., nati in seno all’etichetta stessa e poi confluiti in progetti musicali veri e propri che oggi sono parte integrante della vita musicale del nostro.
“The Future is a Tree” è il suo esordio da leader vero e proprio, con un classico trio jazz, per la Tǔk Music.

I due musicisti che lo accompagnano, e con cui la affiatata collaborazione dura già da diversi anni, sono pugliesi come lui: si tratta del pianista William Greco e del batterista Dario Congedo.

I 9 brani originali nascono tutti dalla penna di Bardoscia e confermano la felice vena creativa che il musicista ha messo in luce fin dalle sue prime opere, contraddistinte da melodie incisive e da un lirismo intimo e rarefatto.

Il lavoro è incentrato sul tema del tempo, sia cronologico, come nella suite iniziale dedicata alle quattro stagioni, che meteorologico, nei brani della seconda parte che rappresentano una riflessione sui danni causati dal cambiamento climatico.
Un aspetto che sta particolarmente a cuore al suo autore, che è diventato padre da due anni e sente ancora di più la responsabilità di essere umano sullo stato del pianeta da lasciare ai nostri figli.

La copertina raffigura un’opera della scultrice bresciana Paola Pezzi dal titolo “Rami-Matite”, che apre così un ciclo di collaborazioni con la Tǔk Music, e che durerà anche in alcune delle future copertine dell’etichetta.
Le sue sculture sono realizzate con materiali tra i più vari, come matite, gessetti, cannucce e carta.
Le sue opere sono state protagoniste di mostre presso importanti gallerie e musei tra cui la Galleria D’Arte Moderna di Roma, la Triennale di Milano e Palazzo Ducale a Mantova.

LABEL: 
www.tukmusic.com

ARTIST: 

www.marcobardoscia.it

COVER:
mrfineart.it/paola-pezzi/

DISTRIBUZIONE:
www.ducalemusic.it

Marco Bardoscia classe 1982. Diplomato in Contrabbasso classico presso il conservatorio “T. Schipa” di Lecce e laureato in Composizione Jazz con il massimo dei voti presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli. 

 Negli anni si è esibito in alcuni tra i più importanti festival e club di: Italia, Francia, Belgio, Germania, Olanda, Lussemburgo, Inghilterra, Russia, Kosovo, Grecia, Turchia, Marocco, Svezia, USA, Canada, Brasile, Etiopia, Gabon, Mozambico, Zimbabwe, Sud Africa, Kenya, Giappone, Montenegro, Svizzera, Austria, Irlanda, Slovenia e Ungheria e Serbia.

Nel 2007 pubblica il suo primo disco da leader dal titolo “Opening” con ospite Gianluca Petrella, nel 2011 il secondo: “The Dreamer”, prodotto dalla My favorite Records, nel 2015 “Tutti Solo” uscito per la belga Off Record Label, nel 2016 “Trigono” con B.A.M. (Bardoscia, Alborada 4et, Marcotulli) per la Tǔk Music di Paolo Fresu e sempre per la Tǔk “Lumina” del 2017.

In carriera ha registrato circa quaranta album come sideman e vanta collaborazioni di rilievo nel panorama jazzistico europeo. Paolo Fresu, Gianluca Petrella, Rita Marcotulli, Ernst Reijseger, Perico Sambeat, Bojan Z sono alcuni dei nomi con cui ha collaborato.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com