Seleziona una pagina


Venerdì 25 marzo esce “Synolon”, il nuovo progetto discografico di due apprezzati musicisti e compositori pugliesi, Gabriele di Franco e Francesco Negro, che sarà pubblicato nel catalogo Jazz & Contemporary dell’etichetta discografica Workin’ Label e distribuito da I.R.D. International Records Distribution.

GUARDA IL TEASER
https://bit.ly/synolon_teaser

In un momento in cui i linguaggi della musica si mescolano, i due musicisti creano “Synolon”, che dal greco σύνολον, significa «tutto». Un progetto che unisce, appunto, i mondi musicali che amano: le songs, la free impro, la musica classica e il jazz e con il quale sono riusciti a rappresentare le loro diverse anime. L’album contiene 9 composizioni originali, ad eccezione di “Sogna o fiore mio” di Ambrogio Sparagna, proposta in un arrangiamento originale del duo. 

Ricercate sonorità acustiche che si fondono ai suoni elettronici e moderni; accompagnamenti jazz/folk che sfociano in momenti di improvvisazione pura. 

I titoli delle tracce sono in gran parte ispirati dagli elementi naturali, Aria, Acqua, Terra; Nebbiolina e Oltre sono due composizioni istantanee con le quali i musicisti si sono interrogati sulla differenza fra comporre e improvvisare. Per comporre si ha tutto il tempo del mondo a disposizione, per improvvisare, invece, si fotografa uno specifico istante in un viaggio attraverso l’ignoto, una foto di ciò che è stato e che non si ripeterà mai due volte nello stesso modo. 

L’uscita del disco sarà seguita dal videoclip della traccia di apertura “Acqua” realizzato da Studio Sciolto, la cui pubblicazione è attesa il 1° aprile

GUARDA SULLE PIATTAFORME DIGITALI

https://bfan.link/synolon

TRACKLIST

1. Acqua 
2. Alba    
3. Oltre   
4. Lontananza 
5. Summer walk  
6. Nebbiolina   
7. Terra      
8. Sogna o fiore mio  
9. Last song    

Gabriele di Franco, guitar and effects
Francesco Negro, piano

CREDITI

Acqua, Summer Walk, Terra composed and arranged by Gabriele di Franco

Alba, Lontananza, Last Song composed and arranged by Francesco Negro

Sogna o fiore mio composed by Ambrogio Sparagna – Edizioni Finisterre, arranged by Gabriele di Franco and Francesco Negro

Oltre, Nebbiolina composed by Gabriele di Franco and Francesco Negro           

Tutti i diritti sono riservati 

Recorded on July 2021 at Cicaleto Recording Studio (Arezzo, Italy)

Mixed and Mastered by Francesco Ponticelli

TOUR DATE
17 Marzo – Bruxelles (BE) – Belgian Italian Jazz Festival – IIC

6 Maggio – Fragagnano (IT) – Osteria dei quattro venti

8 Maggio – Lecce (IT) – Teatro Paisiello “Maggio musicale salentino”

11 Maggio – Gent (BE) – Hot Club
12 Maggio – Strombeek (BE) – Wildernis Strmbk

13 Maggio – Bad Segeberg (DE) – Marienkirche Church

BIOGRAFIE

GABRIELE DI FRANCO nato in Italia e attualmente residente a Bruxelles, è un compositore, arrangiatore e chitarrista europeo.

Si definisce un artista ambiguo; egli vive quello spazio indefinito tra jazz, classica e world music, concentrandosi sulla consapevolezza nel processo di scelta. In altre parole: sul comporre.

Si è diplomato nel 2014 in chitarra jazz presso il Conservatorio di Nino Rota (IT) con un ulteriore anno di studio presso il rinomato Musikund Kunst Privatunisität der Stadt Wien (AT).

Ha conseguito un Master in Composizione e Arrangiamento Jazz presso il Conservatorio Reale di Bruxelles (KCB), dove ha studiato con compositori come Kris Defoort, Lode Mertens, Peter Swinnen.

Ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti internazionali per le sue opere. 

Nel 2012 ha vinto il premio “Band Revelation of the year” al Jazzup Festival (Frosinone – IT). 

Nel 2017 Gabriele ha vinto la borsa di studio SIAE (Società Italiana per il Diritto d’Autore) per autori under 35. 

Sempre nel novembre 2017 ha vinto il secondo premio al “Jazz Comp Graz” (AT) per compositori dell’Orchestra Jazz under 30 (giuria: Ed Partyka, John Hollenbeck, Michael Abene e Jörg Achim Keller).

Nel giugno 2019 Gabriele ha vinto l'”Elevator Jazz Pitch” presentando il suo progetto di musica-teatro LULELA. L’inCentive è stato sostenuto da inJazz (NL) e Berthold records (DE).

Nel giugno 2021, la sua composizione “Berlin” ha ricevuto il 3° premio al “Helsinki International Big Band Composing Contest” (organizzato dalla UMO jazz orchestra – membri della giuria: Bob Mintzer, Ed Partyka, Antti Rissanen e Iro Haarla).

Attualmente sta lavorando al suo progetto di teatro musicale LULELA, un concerto interattivo con molteplici possibilità evolutive, prodotto da LOD muziektheater, in cui riveste il ruolo di compositore, autore del testo e regista. 

Nel gennaio 2021 il testo del progetto di musica-teatro LULELA, è stato pubblicato anche come libro da Albatros il Filo.

DISCOGRAFIA

2021 – QUIET DREAMS Ramon van Merkensteintrio (Homerecords.be – BE)

2020 – DREAMIN’ Q-some Big Band (CaramelRecord – BE)

2020 – EP Tesseract trio – (auto produzione – BE)

2018 – DEDALO Bud Powell Jazz Orchestra – (Ass.Cult. Jazz Bud Powell – IT)

2018 – SO F AR Gottfried di Franco – (SenaProduction – NL)

2015 – INTRO Mynah – (Emme Record Label – IT)

2014 – BIJA Bija – (Slam production – UK)

LINKS

Sito https://www.gabrieledifranco.com/

Facebook https://www.facebook.com/gabrieledifrancomusic
Instagram https://www.instagram.com/gabriele_dif

Youtube https://www.youtube.com/c/gabrieledifranco

Soundcloud https://soundcloud.com/gabrieledifranco

Spotify https://spoti.fi/3MP74Mr

FRANCESCO NEGRO Nato a Maglie (Le) nel 1986, Francesco inizia a suonare il pianoforte all’età di sei, diplomandosi nel 2007 presso il Conservatorio “T. Schipa” di Lecce. Si avvicina al jazz e all’improvvisazione di matrice afroamericana già intorno ai 12 anni,

La sua formazione continua sul doppio binario della musica classica e del jazz.

Frequenta per due edizioni i seminari estivi del Berklee College a Perugia e dal 2008 al 2010 partecipa al master sperimentale “InJaM” presso la Fondazione Siena Jazz, (John Taylor, Kenny Werner, Stefano Battaglia, Steve Kuhn, Danilo Perez).

Nel 2009 consegue anche il Biennio Specialistico in Musica del ‘900 presso il Conservatorio “L. Refice” di Frosinone, approfondendo così la sua passione per il pianismo contemporaneo. Nello stesso anno è vincitore dell’Italian Jazz Awards nella categoria Brand New Jazz Act.

Nel 2020 consegue il Triennio in Composizione presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli.

Guidato dalla sua sensibilità artistica e dagli studi accademici, Francesco costruisce il suo personale percorso di ricerca artistica seguendo una linea ideale che parte dalla lezione di Thelonious Monk, Bud Powell e Lennie Tristano e passando da Abdullah Ibrahim, Bill Evans e Keith Jarrett arriva al pianismo lirico e meditativo di musicisti contemporanei come John Taylor, Enrico Pieranunzi,  Stefano Battaglia e Craig Taborn.

Nel 2010 fonda la Scuola di Pianoforte Silence di cui è direttore didattico e insegnante. È attivo nella promozione della cultura musicale nel territorio salentino tramite l’Associazione Culturale “Bud Powell” di Maglie.

Ha suonato con: Adam Nussbaum, Roberto Gatto, Ben Perowsky, John Riley, Drew Gress, Martin Jacobsen, Greg Burk, Laurent Bataille, Greg Glassman, Pekka Pylkkanen, Bruno Ziarelli, Lionel Boccara, Ermanno Baron, Marco Tamburini, Giulio Martino, Daniele Scannapieco, Max Ionata, Achille Succi, Francesco Lo Cascio, Alessandro Minetto, Ettore Fioravanti,  Igor Legari, Paola Arnesano, Daniela D’Ercole, Camillo Pace, Marcello Nisi, Vincenzo Presta, Antonio Cotardo, Matteo Bortone, Marcello Allulli, Luca Alemanno e tanti altri.

DISCOGRAFIA:

2018 – “Dedalo”, Bud Powell Jazz Orchestra (Associazione Culturale Jazz Bud Powell) diretta da Gabriele di Franco. Francesco Negro è ospite nel brano “Blues for F”.

2016 – “Stidda di Luci”, Francesco Negro (Silence Records, Da Vinci Publishing) – Francesco Negro (piano) contenente le opere pianistiche del compositore romano Giancarlo Simonacci.

2015 – “Aspettando il Tempo”, Francesco Negro Trio (Silence Records, Da Vinci Publishing) 

2013 – “Muddhriche”, Mino De Santis (ed. Ululati) – Francesco Negro (piano) ospite del disco

2011 – “Silentium”, Francesco Negro Trio (AlfaMusic)

2007 – “Photinx”, Quartet Photinx (autoprodotto) – feat. Martin Jacobsen (sax tenore).  

2008 – “Abbagli”, Francesco Negro Quartet (Philology Records, Revelation Series)

LINKS

Sito http://www.francesconegro.it/

Facebook https://www.facebook.com/francesconegroofficial
Spotify https://spoti.fi/3MKT0n8

__________________________________________________________________________________
WORKIN’ LABEL
L’etichetta Workin’ Label, fondata nel 2009 e guidata dalla pianista e compositrice Irene Scardia, ha prodotto ad oggi 47 dischi. Distribuiti nei negozi in Italia e all’estero da I.R.D., i dischi Workin’ Label possono essere acquistati sul sito www.workinlabel.it e online sulle maggiori piattaforme digitali internazionali. Nel 2020 è nato il catalogo Sun Village Records che conta attualmente 8 produzioni tra cd, vinili e singoli. Dal 2017 ha avviato un catalogo di libri e spartiti.  

CATALOGHI DISCHI

JAZZ – CONTEMPORARY

CLASSIC

SONGS & WORLD

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com